I Bambini dell’Aquario

Ott 22, 2014 by

il bimbo aquario 400

I bambini dell’Aquario sono dei “piccoli pensatori”, capaci di creare mondi, di sognare e di costruire storie mentali. Hanno bisogno di ascoltare e di essere ascoltati e di condividere con gli altri i loro pensieri riflessivi, appartengono a un segno d’aria, e l’elemento Aria, sia in senso fisico sia metaforico, è ciò di cui hanno tanto bisogno.

Sono bimbi precoci, iper attivi e molto indipendenti e non solo nella gestione delle piccole cose quotidiane (vogliono dimostrare che sanno fare) ma soprattutto nella costruzione delle proprie idee, talvolta così stravaganti e originali da lasciarvi a bocca aperta!

Sono sempre allegri e positivi e vivono la realtà quotidiana come se fosse sempre un’avventura nella quale loro, come piccoli eroi, sono proiettati verso il domani, verso un futuro dove tutto diventa possibile. Dotati di una fervida immaginazione, i maschietti nei loro giochi, trasformeranno anche l’oggetto di casa più comune in un aereo super galattico pronto a trasportarli con la fantasia nell’iperspazio, mentre le femminucce immagineranno avventure di specchi magici e conigli bianchi che parlano, proprio come Alice nel Paese delle Meraviglie.

Hanno un’intelligenza mobile, che prende in considerazione tutti gli aspetti della realtà, e nonostante osservino tutto e tutti con interesse e attenzione, tendono a estraniarsi facilmente. Così, mentre i genitori li chiamano inutilmente per la cena, loro dimenticano la fame e la sete, troppo distratti e impegnati a scoprire il funzionamento del televisore o del computer o troppo assorti a osservare qualche bestiolina che gironzola per casa, un cane, un gatto, un canarino, da studiare come fosse un animale da laboratorio.

Hanno un carattere caparbio e deciso e quando vogliono qualcosa, riescono sempre a trovare le armi giuste per ottenerla: un capriccio, una tenerezza accattivante, a volte anche un po’ di vittimismo, tutte tecniche che imparano fin da piccoli, e destinate a far scattare negli altri il desiderio di accontentarli. Questi piccoli sanno come conquistarvi ed è facile cadere nel loro gioco, per questo è necessario cedere alle loro pressanti richieste solo a piccole dosi, in modo da abituarli a capire che ogni cosa nella vita deve essere conquistata con impegno e fatica.

La loro carica affettiva è molto intensa, sebbene a volte sembrino distaccati e imparino molto presto a controllare le proprie emozioni (in ogni caso molto dipenderà dalla posizione della Luna). Sono bimbi molto sensibili e istintivi, ma soprattutto sono dotati di un’enorme intuizione che permette loro di cogliere sia l’aspetto particolare sia il quadro d’insieme di ogni situazione, e questa formidabile capacità li aiuta a destreggiarsi e ad adattarsi alle circostanze della vita con lucidità e prontezza.

Generosi di natura, di buon cuore e sempre pronti a difendere i più deboli, i bimbi dell’Aquario sono certamente i più socievoli dello Zodiaco (salvo che Saturno non eserciti una grossa influenza nel loro tema). La maggior parte di loro dà una grande importanza all’amicizia: molto presto vi chiederanno di invitare i loro amichetti a casa per giocare e, quando saranno più grandicelli, organizzeranno feste, riunioni o collettivi, spesso anche a vostra insaputa.

In loro, nonostante la forza di volontà sia notevole, è però carente la carica aggressiva, la ferma determinazione a impegnarsi in modo efficace per conquistare ciò che si desidera. Spesso, specialmente nel periodo adolescenziale, con il loro temperamento discontinuo e a volte umorale, sono in conflitto tra il desiderio di affermarsi e la capacità di trovare l’energia necessaria per muoversi nella direzione giusta.

Poiché sono bambini aperti, comunicativi e hanno un meraviglioso talento per la logica, aiutarli a crescere serenamente significa ragionare con loro, facendo sempre appello al loro senso di responsabilità. Hanno bisogno di libertà e di fiducia, di sentirsi amati, compresi e apprezzati per le loro idee, mentre le critiche servirebbero solo ad acuire le loro insicurezze.

E’ necessario rispettare la loro originalità e il loro spirito d’avventura, senza imporre una disciplina troppo severa che potrebbe alimentare il loro spirito di contraddizione e li renderebbe ancora più insofferenti e indisciplinati.

Poiché voi, come genitori, rappresentate nella loro vita le prime manifestazioni di autorità che proveranno a contestare, dovrete sorvegliare, con il dovuto equilibrio, con l’esempio, con il calore e con la comprensione, la loro indocilità e insofferenza agli ordini, per aiutarli a sviluppare al meglio le loro notevoli qualità e capacità.

Non è escluso che nel periodo adolescenziale i giovani dell’Aquario orientino le loro scelte scolastiche verso settori nuovi e un po’ d’avanguardia, in cui possano sentirsi liberi di far emergere le loro iniziative e di soddisfare il loro grande senso sociale.

In sintesi i consigli per i genitori:

  • Cercare di riportarli “con i piedi per terra” quando tendono alla divagazione, alla distrazione, a disperdersi con la mente in avventure avveniristiche pur di sfuggire ai loro compiti quotidiani.
  • Incrementare la loro decisionalità abituandoli ad applicarsi in modo rigoroso, a lottare e a impegnarsi quando vogliono ottenere dei risultati.
  • Prospettate loro sempre un modo diverso di vedere le cose, anche le più banali, perché sono bambini che detestano le abitudini e si ribellano a tutto ciò che è convenzionale. Nei loro percorsi riflessivi hanno bisogno di acquisire sicurezza e di poter trovare sempre qualcuno che sappia dare una risposta ai loro inesauribili “Perché?”

 

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...