Aspetti armoniosi: Sole – Urano

Nov 10, 2013 by

Urano - aspetti armoniosi 

Realizzare le proprie potenzialità con un occhio attento alle opportunità che si presentano e una benevola curiosità verso tutto ciò che è nuovo, moderno e compatibile con le proprie capacità, è quello che viene offerto alle persone che hanno un aspetto armonioso tra il Sole e Urano.

L’attivismo, spesso eccessivo, che induce i nati con la congiunzione a muoversi per cambiare e sperimentare vie nuove, con il sestile o il trigono diventa il semplice dinamismo di una persona, che sa concretamente realizzare le cose che desidera e si dedica al suo lavoro o alle sue passioni con serena efficienza.

Sanno al momento giusto prendere le decisioni e portarle avanti, ma senza forzature, cercando il dialogo con chi sta vicino. Gli altri esistono, hanno opinioni diverse e loro sanno prenderne atto con la lucidità mentale tipica di Urano. Per loro concretezza significa anche tener conto del contesto in cui operano e pur esponendo le loro opinioni con franchezza, cercano la forma migliore per comunicare senza offendere nessuno.
Anche loro guardano con sospetto tradizioni e regole sociali ma non ingaggiano battaglie impossibili per contestarle, si comportano piuttosto come se non esistessero, con la tranquilla sicurezza di chi sa di avere il diritto di esprimere se stesso senza necessità di litigare.
Certo un aspetto di Urano con il Sole pretende anche qui il bisogno di sentirsi liberi e l’esigenza di cambiare o sperimentare vie nuove, ma negli aspetti positivi si cerca di applicare queste inclinazioni senza sconvolgere la struttura della propria vita e di armonizzare il vecchio e il nuovo, inserendo le nuove idee nei progetti già avviati. In politica si direbbe che queste persone preferiscono le riforme alla rivoluzione.
Hanno una mente attiva, indagatrice, esplorativa che ha bisogno di esprimersi creativamente, sanno vedere il lato positivo della vita, hanno una mentalità aperta e molta comprensione della natura umana.

Queste qualità si trovano sia nel sestile che nel trigono, con qualche differenza: chi ha il sestile è maggiormente portato alla comunicazione e ha il bisogno di condividere le proprie esperienze con altre persone. C’è tra l’altro in loro la propensione a fare proseliti se impegnati in qualche battaglia ideale.
Nel trigono, la facile collaborazione tra il Sole e Urano nello stesso elemento, rende la persona molto creativa e con una riserva inesauribile di idee da realizzare, che può anche non contemplare la collaborazione con altri. Diciamo che le imprese saranno vissute in solitaria.
La grande abilità manuale e la capacità di trasformare le intuizioni in cose concrete fa di queste persone degli ottimi artigiani o costruttori, ma favorisce il successo anche a chi si dedica al pensiero astratto o esercita lavori intellettuali.
Come avviene in tutti i trigoni, la persona può essere brillante e creativa con talenti vari e dare per scontato il suo talento, senza sentirsi costretta a fare sforzi per costruire qualcosa di concreto. Il trigono infatti mostra più un modo di essere che un modo di fare.

In tutti, dunque anche in chi ha il sestile, c’è un realistico opportunismo che facilita l’inserimento in qualsiasi professione.

Poiché il segno e la casa in cui si trova Urano è il settore in cui dobbiamo sperimentare qualcosa di nuovo e di diverso, anche con gli aspetti armonici si potranno verificare cambiamenti importanti. In genere sono scelti e voluti dalla persona, tuttavia possono momentaneamente destabilizzare e provocare momenti di crisi. Se il Sole o Urano, sono in aspetto dissonante con altri pianeti, è probabile che il disagio venga avvertito con più forza e che il cambiamento sia più subito che desiderato.

armonia

 

Chi ha un aspetto positivo tra Sole e Urano cerca di instaurare rapporti affettivi fondati sulla reciproca stima tra i due partner. Nel manuale dell’amore perfetto, che sta nella loro testa, ma sembra scolpito nella pietra, sono previsti anche la libertà reciproca, uguali diritti e fiducia illimitata nell’altro. Forse è una visione un po’ troppo ambiziosa per dei comuni mortali, ma in genere loro ci credono senza riserve.
Non hanno però la stessa fiducia nell’amore eterno, per cui non esitano a rompere drasticamente un rapporto quando ritengono che sia finito.

 

Personaggi

Paolo Bonolis: Sole in Cancro e in quinta, sestile a Urano in Leone settima casa

Toni Blair: Sole in Toro e in dodicesima, sestile a Urano in Cancro terza casa

Tiziano Terzani: Sole in Vergine sesta casa, Trigono a Urano tra la prima e seconda.

Naomi Campbell: Sole in Gemelli quarta casa, Trigono a Urano in Bilancia ottava casa

 

 

 

 

 

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...