Congiunzione Sole – Luna

Mag 28, 2012 by

 

Il re e la regina camminano insieme inciampando l’uno nei piedi dell’altro e dandosi fastidio, oppure procedono in modo più regale e armonico e si dirigono verso un obiettivo come un carro armato, travolgendo tutto ciò che incontrano nel loro cammino.

Tutti e due sono nella stessa casa e condividono la stessa scena, perseguono gli stessi scopi, stanno nello stesso segno e dunque, con la medesima energia, esprimono idee, entusiasmo, sensibilità, e a volte anche infelicità.

Ho voluto per un po’ riprendere il gioco della favola usato nella presentazione dei pianeti perché mi sembra che renda bene l’idea.
Nella congiunzione il Sole, l’io cosciente razionale, si trova strettamente legato alla Luna inconscio e sensibilità. 
Questa coppia sembra così concentrata su se stessa da non accorgersi che oltre ai propri desideri esistono anche altre alternative, che il mondo è vario e ricco di sfumature e soprattutto che esistono gli altri con idee e bisogni diversi dai loro.

Se il Sole nella sua volontà di affermazione decide di fare qualcosa e la Luna inconscio sente che questa decisione risponde a un suo bisogno, perché non farlo?
E infatti sarà difficile, per non dire impossibile, far cambiare idea a una persona che ha questa congiunzione, anche perché a volte hanno la simpatica tendenza  di non riconoscere i propri errori.  

Però c’è anche un lato positivo in questo, perché se la persona ha un progetto valido e costruttivo, questo concentramento di energia potrà essere usato per realizzare il suo scopo. Per qualche mese si dedicherà a questo con passione escludendo quasi tutto il resto, perché chi ha un aspetto di congiunzionedi solito tende ad avere un interesse alla volta, nel quale si immerge totalmente.

Gli interessi e la capacità realizzatrice dipenderanno però da quale dei due luminari sarà più forte o meglio sostenuto. Per esempio una congiunzione in un segno di fuoco o di aria e dunque con un Sole forte tenderà verso l’affermazione dell’io, in un segno di terra o di acqua, sarà invece la Luna a dominare con i suoi sentimenti e i suoi bisogni di sicurezza emotiva. 

Sole e Luna sono i due simboli del maschile e femminile e qui ci riporta agli archetipi del padre e della madre.
Secondo molti, la congiunzione rivela la presenza di genitori che danno al bambino un’educazione troppo univoca, senza distinzione di ruoli e di idee, favorendo in tal modo la formazione della sua personalità monolitica. Inoltre l’immagine del padre e della madre, così uniti tra loro, tendono a sovrapporsi e il figlio avrà difficoltà a identificarsi con l’uno o con l’altro.

Sembra chiaro dunque che la congiunzione è un aspetto non facile, le persone vivono come in un mondo tutto loro, in cui sogni e realtà si intrecciano o si ostacolano. Io immagino questo aspetto come due appartamenti uniti da una porta sempre aperta che mette in comunicazione tra di loro conscio e inconscio e questo può ad alcuni portare una profonda inquietudine e scontentezza interiore, ad altri regalare la capacità di dare forma concreta a sogni e intuizioni. 

Personaggi con la congiunzione : 

In linea con il dogma ”il Papa ha sempre ragione” abbiamo subito due Papi:

Papa Paolo sesto (cong. in Bilancia in casa IV) 

e Giovanni Paolo secondo (cong. tra Toro e Gemelli in VIII casa -in verità questa congiunzione, si forma tra due segni, ed è poco monolitica, perché la Luna in Gemelli è più vagabonda)

James Hilmann, “il poeta dell’anima” visto dai suoi colleghi come un pensatore profondamente sovversivo. Descritto alternativamente come un mago, un visionario, un maniaco, un Re filosofo (cong. in Ariete casa XI )

Federico Fellini, che è riuscito a trasferire sullo schermo i suoi sogni e le sue visioni. (cong. in Capricorno e in casa V)

Giorgio Armani, che ha rivoluzionato la moda maschile e femminile rendendola più informale e confortevole. (cong. in Cancro – casa XI )

 

 

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...