Congiunzione Sole – Marte

Dic 7, 2012 by

 

 

Eccolo il Sole che vorrebbe essere al centro dell’attenzione nella famiglia, tra gli amici, a scuola, in ufficio. Che vorrebbe che tutti gli dicessero: come sei bravo, come te non c’è nessuno, tu sei l’unico al mondo (come recitava una canzone di Mina). 

E poi c’è Marte il guerriero, il prepotente, quello che vuole arrivare primo, che è pronto a sgomitare pur di piazzarsi ai primi posti, diffidente e ingenuo allo stesso tempo. Sospetta di chi può superarlo, ma è anche tanto sprovveduto da non accorgersi che le gare non si vincono solo con i muscoli, e che un Mercurio può certamente superarlo con l’astuzia, o attraverso le parole, e che Venere, come la dea davanti a Paride, può scalzarlo con un semplice gesto seduttivo. Mettiamo insieme questo Sole borioso con Marte aggressivo e cosa succede? Avete indovinato.

Combattiva, tosta, determinata, così si presenta la persona che ha una congiunzione tra il Sole e Marte. Ha un forte bisogno di affermazione ed è spesso protagonista di una storia con tante puntate in cui, come nelle fiction televisive, guarda caso, tutti tramano contro di lei, ma ogni volta lei, scaltra e risoluta, sgomina la banda dei cattivi.
Naturalmente ho voluto deliberatamente esagerare, per mettere in luce la forza che si sprigiona dall’unione tra questi due pianeti.

La realtà può essere leggermente diversa: in primo luogo sarà da considerare il segno in cui si forma la congiunzione, perché sappiamo bene che un Pesci non si comporterà mai come un Ariete e poi spesso, ad attenuarne gli effetti, intervengono altri pianeti che possono correggere questo concentrato di energia. 
In particolare, poiché come sappiamo Mercurio e Venere non si allontanano mai troppo dal Sole, può capitare che vengano a trovarsi  tanto vicini da partecipare alla congiunzione  Sole e Marte. In questo caso Venere darà alla persona sprazzi di dolcezza e ammorbidirà il carattere, Mercurio la renderà più circospetta e prudente.  Ma anche se aggressività e competizione non saranno sempre evidenti, il coraggio nell’affrontare situazioni difficili e la voglia di lottare per raggiungere i propri scopi ci sarà sempre. Perchè è proprio nella capacità di superare gli ostacoli o di vincere sul supposto avversario, che la persona trova conferme nel proprio valore e sconfigge l’insicurezza che spesso si nasconde anche dietro un atteggiamento battagliero.
D’altra parte questa congiunzione può appartenere a una vasta gamma di personaggi che vanno dal bullo del quartiere all’intellettuale, dallo sportivo alla persona impegnata nelle battaglie civili, quindi con interessi diversi e comportamenti mediati dall’educazione e dalla cultura, per cui si potrà manifestare in forme diverse ma avranno tutti in comune questa grande vitalità ed energia da spendere nelle loro occupazioni.

Reagiscono con grande energia a eventuali critiche e non sono molto disposti ad accettare compromessi. Sottostare o essere subordinati agli altri li rende infelici perché impone un controllo e un grado di sopportazione che è al di là delle loro forze. Inoltre sono piuttosto intolleranti e portati ad esagerare eventuali motivi di contrasto con le persone vicine. Questo temperamento li rende più adatti a lavori preferibilmente autonomi oppure , nell’eventualità di un lavoro dipendente sarà per loro molto importante trovare un’occupazione dinamica, tesa a conquistare nuove mete, o misurarsi con dei concorrenti. 
Alcuni di loro hanno attacchi d’ira incontrollati, ma dopo la sfuriata, torna il carattere tipico dell’elemento fuoco a cui appartengono questi due pianeti, l’allegria, l’entusiasmo, il progetto da realizzare, la compagnia di amici con i quali condividere avventure, giochi e risate. 
Con la loro straripante energia non sopportano la vita tranquilla e fanno fatica a comprendere chi ha un ritmo diverso. Così cercano di stimolare le persone vicine all’azione, spesso incoraggiandole a tentare nuove strade o a condividere i loro interessi. Qualche volta c’è la tendenza a invadere il territorio altrui, a imporre la propria presenza o il proprio punto di vista senza troppa considerazione per i desideri altrui.
Poiché sono audaci, amano il rischio e hanno fisicamente coraggio, molti di loro saranno naturalmente attratti dallo sport agonistico dove competitività e voglia di vincere trovano il terreno naturale per esprimersi.

Nella simbologia astrologica il Sole indica il padre e Marte il figlio giovane e la congiunzione tra i due pianeti può indicare un padre che appare forte e coraggioso e al quale il figlio maschio cerca di somigliare. 
Anche la donna, con un archetipo paterno simile a quello dell’uomo, cercherà come partner un uomo forte e virile, dimenticando che con la sua congiunzione Sole-Marte, difficilmente sarà disposta a mollare lo scettro del comando.

Se invece consideriamo Marte come pulsione sessuale, chi ha la congiunzione Sole-Marte cercherà la sua affermazione personale anche nella sessualità e se non intervengono pianeti affettivi come Venere o la Luna, è probabile che anche il sesso venga affrontato con spirito agonistico. Avremo allora la soddisfazione che si ricava dal numero delle conquiste, il piacere di soffiare il partner al rivale, la sconfitta vissuta come un affronto personale che reclama vendetta. Ma anche senza arrivare a questi estremi, diventa importante per l’uomo presentarsi al mondo non solo come intraprendente e volitivo ma anche come il maschio vincente sul piano sessuale. 
Nella donna si manifesterà in maniera un po’ diversa ma sostanzialmente simile, perchè anche lei preferisce conquistare piuttosto che essere conquistata, ma condizionamenti culturali potrebbero bloccarla, così dal momento che non può presentarsi come il rude cavaliere che rapisce la donzella, escogiterà un buon sistema per farsi rapire.

 Personaggi:

 Valentino Rossi

 

Valentino Rossi: Congiunzione Sole Marte in Aquario e in sesta casa.  Corre, vince e a volte hai la sensazione che sia la moto a portare lui,  è tanto spericolato da superare gli ostacoli uno dietro l’altro, senza apparentemente pensare. Naturalmente pensa, calcola e dirige la sua moto dove il Sole vuole, con l’aiuto di Mercurio che ha osservato tutto e il trigono di Plutone che raddoppia la sua cilindrata personale. 

Grace Kelly: congiunzione Sole Marte in prima casa e in Scorpione.  “Una dolcissima creatura” che è riuscita a imporsi all’attenzione del mondo, come la protagonista di una favola. 

Pippo Baudo: congiunzione Sole Marte in gemelli e in terza casa, ancora attivo e dinamico.

 

 

 

 

 

 

  

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...