Aspetti Luna – Mercurio

Mar 25, 2015 by

mercurio-excelente

Basta un’occhiata alle molteplici funzioni della Luna e di Mercurio e alle simbologie indicate dai due pianeti per rendersi conto che gli aspetti tra i due pianeti sono più importanti di quanto possa apparire a un analisi superficiale.

La Luna è la madre, Mercurio il figlio, la Luna è infanzia, Mercurio l’adolescenza, la luna è la famiglia, Mercurio è il fratello o la sorella. Già da queste simbologie ne scaturisce tutto un sistema di relazioni affettive che ci parlano dei primi anni della nostra vita, delle prime esperienze, dei primi contatti con l’ambiente familiare. La nostra psiche si struttura nella prima infanzia e si definisce nell’adolescenza ed è attraverso ciò che abbiamo appreso in questo periodo così importante della nostra vita, che impariamo a vivere, a comunicare e a relazionarci con gli altri. Dall’adolescenza in poi la nostra vita si costruirà, mettendo mattoni su mattoni su fondamenta che sono state costruite in quegli anni.

E’ dalle percezioni della Luna e dalla lettura razionale di Mercurio delle esperienze e degli eventi che dipende infatti la nostra visione della realtà ed è dal modo in cui interpretiamo e viviamo ciò che si presenta ai nostri occhi che impostiamo la nostra vita e determiniamo il nostro destino.

La Luna e Mercurio sono considerati i pianeti fondamentali dell’intelligenza: alla Luna si devono le informazioni di carattere emotivo, la sua enorme memoria contiene tutte le percezioni vissute in una vita intera, compresa quella fetale, ed è da questo pozzo profondo che scaturisce l’intuizione che è il risultato di un processo di pensiero, elaborato a livello inconscio, che coglie un dato, lo analizza, lo paragona ad altre esperienze e ne trae delle conclusioni. É un atto rapidissimo che si svolge in pochi secondi e non è spiegabile a livello razionale (o almeno non subito) perché si avvale di informazioni inconsce.

Se per esempio diffido di una persona appena conosciuta, probabilmente ho individuato tra le mie esperienze, alcune caratteristiche che aveva il signor tizio di cui non ricordo più né la storia né il nome, ma che ho sperimentato come pericoloso per me o per altri.

Alla Luna si devono le sensazioni, l’immaginazione, i sogni, a Mercurio la capacità di osservare, analizzare e dedurre in maniera consapevole e utilizzando le informazioni che ricava attraverso i cinque sensi, quindi comprendere, ragionare, leggere, elaborare concetti ed esprimerli o comunicarli. Un buon Mercurio ci fornisce tutte quelle informazioni che ci permettono di giudicare il momento presente, paragonarlo con il passato e, su questa base, fronteggiare le situazioni.
il Sole nella scelta delle sue azioni non può prescindere da queste informazioni o stimoli che arrivano da questi due pianeti.

aspetti Luna MercurioMa questo riguarda il contributo essenziale che questi due pianeti hanno nella lettura della realtà. Ma c’è un’altra lettura, quella affettiva.
La Luna è anche amore. Un amore diverso da quello che si vive attraverso la sensualità di Venere e la passionalità di Marte. Quello della Luna è simile all’amore della madre che nutre i piccoli, è un amore da cui si trae sicurezza, il tipo di amore che permetterà al bambino di affrontare la vita con fiducia e sicurezza.
L’amore al quale la Luna aspira è dunque un amore che riscalda, che rassicura, che ci fa sentire accettati e amati così come si è. Ed è il tipo di amore al quale ogni persona aspira.

Poi c’è il comunicare che sembra più un attributo di Mercurio – parola o Mercurio scritto, ma in realtà si comunica anche con la Luna attraverso le emozioni, gli sguardi, l’umore, la rabbia, con gli occhi, con il pianto, con il sorriso, l’allegria, gli stati d’animo.
Forse Mercurio ha bisogno di maggiore cultura per esprimersi mentre gli stati d’animo si manifestano senza bisogno di un vocabolario.

Incontro un amico che non vedevo da tempo, lo riconosco, mi ricordo del suo nome, lo collego a un ambiente, un lavoro o alle amicizie comuni, tutto attraverso Mercurio. Anche se sorride, avverto che il suo sguardo è triste, che è reticente, che le sue parole non corrispondono al suo stato d’animo e questo lo traggo dalle percezioni che mi arrivano attraverso la Luna.

Cosa deciderà di fare il Sole durante questo incontro dipenderà probabilmente, dal suo carattere: un Sole in Ariete affronterà il problema in maniera schietta e impulsiva e pretenderà che l’amico vuoti il sacco , un Sole in Scorpione cercherà di scoprire in modo indiretto cosa nasconde, un Toro probabilmente si accontenterà di ciò che vede o delle parole pronunciate, un Sole in Pesci si immedesimerà nel suo stato d’animo, un Sole in Aquario farà finta di niente per rispettare il suo diritto alla privacy.

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...