Il Trigono

Set 15, 2011 by

 

 

 

IL TRIGONO (120°) Aspetto armonioso FORSE… FIN TROPPO

L’aspetto di trigono indica flussi di energia tra due o più pianeti, distanti tra loro circa 120°, che si fondono e si armonizzano in maniera naturale, facile, scorrevole e armoniosa.
Agisce come un ponte di collegamento tra i pianeti coinvolti nell’aspetto i quali, sebbene diversi tra di loro, si trovano in segni appartenenti al medesimo elemento: Fuoco con Fuoco, Terra con Terra, Aria con Aria e Acqua con Acqua, caratteristica questa che è la base dell’armonia delle energie (orbita 7°).
Le aree indicate da questi pianeti, le cui forze sono implicate in un facile e reciproco interscambio, di solito mostrano modi di essere o stati d’animo, più o meno inconsci, così spontanei e naturali  da essere considerati facoltà o  veri e propri talenti da utilizzare nella vita.

In un tema natale è un aspetto che andremo a cercare ( e che speriamo di trovare!) perché potrebbe essere molto utile,  nel senso che spesso la persona, proprio facendo leva sulle capacità innate rappresentate da quell’aspetto di trigono, potrebbe riuscire a smussare o quantomeno ad alleviare potenziali situazioni difficili da gestire come opposizioni e  quadrature.

Per questo il trigono è considerato un aspetto “facile” particolarmente favorevole ed equilibrato, in realtà in alcuni casi lascia un po’ a desiderare.
Del resto le espressioni delle energie in campo tendono a combinarsi e a completarsi spontaneamente senza alcuno sforzo particolare, la persona vive tale aspetto in modo del tutto inconsapevole, come una dote o una capacità piovuta dal cielo per la quale non ha dovuto in alcun modo lottare.
Intendiamo dire che spesso, un tema pieno di aspetti positivi può indicare una persona che vive la propria esistenza “con ampio respiro” e forse questa condizione così statica produce una sorta di accettazione passiva, priva cioè di quello slancio dinamico così utile alla crescita e al cambiamento.
Facciamo ora un esempio: analizziamo un trigono tra Marte e Mercurio.
In teoria questo aspetto sembra vantaggioso per entrambi i pianeti, l’individuo avrà un’agilità mentale particolarmente sviluppata, un senso naturale nell’affermare la propria persona e nel comunicare i propri desideri.
La percezione intellettuale (Mercurio) sollecitata dal buon aspetto con Marte tenderà a captare i messaggi “al volo” ma la troppa fiducia nella propria agilità mentale non sempre faciliterà la necessaria sintonia con le altre persone, l’eccessiva consapevolezza nella propria capacità di raggiungere e comprendere gli altri, alla lunga, nuocerà a un reciproco e paritario scambio d’idee.
Inoltre tanta agilità intellettuale, così inesauribile, condurrà la persona a entusiasmarsi per ogni cosa e senza l’aiuto favorevole di un pianeta che faciliti la concretizzazione (Saturno) le idee non saranno portate avanti con perseveranza.

Related Posts

Tags

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...