Il Transito di Saturno in Capricorno nelle 12 Case (Parte Seconda)

Apr 4, 2018 by

Il Transito di Saturno in Capricorno nelle Case (Parte Seconda)

Saturno in Capricorno Seconda ParteSATURNO IN QUINTA CASA – Tocca un settore particolarmente importante della vita. La Quinta è una casa associata alle relazioni amorose e agli innamoramenti, alla capacità di sentire la gioia di vivere, al piacere di esprimere vitalità ed espressione creativa e perfino alla gioia di procreare, mettendo al mondo dei figli e instaurando con loro relazioni complesse e cariche di emozioni.

Con Capricorno in quinta casa alla nascita qualunque relazione assume le sembianze di un impegno serio, stabile e duraturo. Questo perché, sebbene i sentimenti siano molto profondi, più che il cuore in questo segno di terra domina la razionalità e la capacità di tenere le emozioni sotto controllo. L’ingresso di Saturno dipenderà molto dai pianeti che si trovano alla nascita in questa casa e dagli aspetti che formano. Ad esempio con la Luna in Capricorno le emozioni, pur controllate, tenderanno in alcune particolari circostanze ad esplodere, mentre con Giove l’ottimismo, l’ambizione e un controllato entusiasmo, renderanno meno evidenti l’introversione, un esagerato riserbo e una rigidità di sentimenti  che sono vissuti, in caso di delusioni sentimentali, come una privazione o una rinuncia volontaria ai piaceri.

SE HAI PERSO LA PRIMA PARTE PUOI LEGGERA QUI

Un transito di Saturno in una casa così solare e vitalistica – la quinta è associata al Sole – può risultare parecchio pesante e portare a galla, se gli aspetti sono disarmonici, la sensazione di non essere amati, apprezzati e desiderati nel modo giusto dal partner, oppure ad incontrare problematiche con i figli e a soffrire di riflesso per i loro problemi.  Più in generale può essere un periodo in cui prevale un senso di scontentezza e di frustrazione perché la vitalità e l’espressione creativa appaiono spente e prive di smalto.

Molti rapporti sentimentali, in particolare tutte quelle storie che si basano solo su un’attrazione sessuale e non su scelte e intese condivise, possono non resistere alla falce implacabile di Saturno e arrivare al capolinea. In altri casi invece, con aspetti armoniosi, è possibile che le paure, i limiti e le insicurezze che il pianeta impone, stimolino un cambiamento importante nelle dinamiche di coppia, rendendo le basi del rapporto più solide e costruttive man mano che Saturno avanza.

Poiché con Saturno in Quinta casa non si regala il proprio cuore al primo che passa, saremo attratti da persone saturnine, serie e affidabili con le quali instaurare una relazione molto costruttiva.

In ogni caso è un transito che spinge chi ha un lavoro creativo a disciplinarsi, ad impegnarsi con maggiore costanza e serietà e a ritrovare fiducia in sé stesso, e questo più intenso coinvolgimento nel tempo darà i suoi frutti.

SATURNO IN SESTA CASA – Ricopre un settore i cui significati sono tutti riconducibili alla “routine quotidiana” intesa come quel regolare tran tran di obblighi, rituali e necessità pratiche che ognuno deve affrontare ogni giorno nell’organizzazione della propria vita.

In questo settore le energie sono al servizio dei nostri compiti quotidiani: l’impegno nel lavoro, il disbrigo delle attività e dei doveri, la salute e la cura del proprio corpo. Tutte azioni che nel contesto umano rappresentano ciò che serve per sopravvivere al meglio e per salvaguardarci da tutto ciò che potrebbe turbare la sicurezza e la tranquillità di una vita reale e ordinaria.

Se  questo settore del tema corrisponde al segno del Capricorno, siamo di fronte a persone che sanno assumersi spontaneamente delle responsabilità perché sono diligenti, affidabili, tenaci e realiste, a volte si impegnano senza risparmiarsi perdendo il contatto con la sofferenza fisica e con quella del cuore. In questo caso pertanto il lavoro diventa parte essenziale della loro vita.

Se consideriamo la Sesta casa come un campo di battaglia nel quale si svolge la lotta per l’esistenza, il transito di Saturno inciderà sul modo in cui l’affrontiamo, esortandoci, a seconda dei casi, ad una maggiore consapevolezza nell’affrontare cambiamenti sia nel lavoro che nelle abitudini quotidiane o nell’alimentazione.

Un transito dissonante di Saturno può far sentire le persone come treni bloccati su un binario morto: le responsabilità, la fatica, la tensione nel lavoro accrescono il timore e l’ansia di non riuscire, nonostante gli sforzi, ad ottenere il riconoscimento delle proprie qualità professionali.

Sebbene il periodo possa apparire comunque critico e pesante e presentare momenti di scoraggiamento quotidiano, se Saturno è positivo rispetto ai pianeti personali, sarà possibile perfezionare le proprie capacità professionali e incrementare la resistenza, l’autodisciplina e la perseveranza ottenendo, alla fine del transito, gratificazioni e benefici concreti.

Anche in questo caso l’impatto di Saturno dipenderà dall’età, in alcuni casi potrebbe coincidere con la fine di un lavoro e il pensionamento, in altri con la decisione di mantenere o meno il proprio lavoro in base alle opportunità che può offrire.

Poiché la sesta è la casa della salute, Saturno può accentuare con aspetti dissonanti l’enfasi su ciò che non è più sano e utile nelle nostre abitudini. Eventuali disordini e squilibri che possono sorgere in coincidenza del transito costringono, come un campanello d’allarme, ad occuparci del nostro corpo scegliendo nuove terapie, medicine alternative e diete speciali. Con Saturno si acquisisce una maggiore consapevolezza di ciò che deve essere eliminato dalle nostre abitudini e attitudini quotidiane perché è nocivo sia sotto il profilo fisico che psicologico.

SATURNO IN SETTIMA CASA – Transita nel settore che fornisce dati sui rapporti affettivi e su qualunque associazione e collaborazione, anche di natura professionale, che nasce tra due persone. In questa casa attraverso l’intimità, la fiducia, il confronto, l’accettazione o lo scontro con l’Altro, come in un gioco di specchi, integriamo la nostra personalità, conosciamo noi stessi e ampliamo la nostra coscienza. Potremmo definirla la casa del Tu, quella in cui dovremmo fare una chiara distinzione tra la nostra personalità (I Casa) e quella degli altri (VII Casa) senza cadere nella trappola di proiettare nell’altra persona contenuti che ci appartengono ma che troviamo difficile riconoscere ed esprimere.

La settima come la Prima, la Quarta e la Decima, è una casa angolare e qualunque pianeta si trovi a transitarla assume sempre parecchia importanza.

Chi ha il segno del Capricorno in Settima casa apprezza nel partner responsabilità, affidabilità, autosufficienza ed equilibrio morale. Non desidera una relazione superficiale, pertanto è molto cauto e prudente nella scelta del compagno, che potrebbe anche essere più maturo e dal quale più che la passione si aspetta sicurezza e solidità.

Il passaggio di Saturno porta inevitabilmente ad una una revisione delle conflittualità che possono sorgere nei rapporti che instauriamo con gli altri. Queste verifiche, specie se gli aspetti sono dissonanti, possono spingere ad effettuare tagli netti, a rompere collaborazioni, a chiudere amicizie di lunga data, in alcuni casi perfino a riconsiderare seriamente la validità di un rapporto, nel caso in cui anche Urano sia dissonante in settima casa.

Con buoni aspetti invece Saturno ci aiuta a riflettere su noi stessi e a fare chiarezza su qualunque rapporto desideriamo impostare, nel quale si tenderà ad eliminare atteggiamenti che non comportino maggiore stabilità e solidità.  In questi casi un rapporto di coppia può arrivare al matrimonio e contratti e accordi possono essere conclusi in modo favorevole e proficuo.

Se Saturno forma buoni aspetti potrebbe cementare ancora di più il rapporto anche dal punto di vista pratico ed economico.  In caso contrario Saturno farà emergere difficoltà nelle relazioni, specie se un comportamento eccessivo da “adulto responsabile”, cioè teso a reprimere i propri impulsi e bisogni emotivi, innestasse dinamiche di controllo eccessivo verso il partner, rendendolo incapace di assumersi le proprie responsabilità e di conquistare una maggiore indipendenza.

SATURNO IN OTTAVA CASA – Tutto ciò che ha avuto inizio in Settima casa incontrando l’Altro (partner, amico, socio in affari) in Ottava casa si amplia e si sviluppa ma ad un livello più profondo, più complesso e coinvolgente.

L’Ottava casa comprende temi delicati: l’intimità sessuale, l’atteggiamento verso la morte, sia in senso fisico sia psicologico, e le esperienze e i valori che a tutti i livelli condividiamo con l’Altro quando instauriamo rapporti e relazioni. Queste risorse condivise possono produrre acquisizioni materiali (eredità, investimenti, gestione del denaro altrui) ma anche trasformazioni psicologiche importanti nella sfera sentimentale.

Associata al segno dello Scorpione e a Plutone, in questa casa il materiale è piuttosto esplosivo e minaccioso dal momento che a prevalere sono le emozioni intense, gli istinti e i sentimenti di “pancia” più che la logica e la razionalità. Molti pianeti in Ottava segnalano spesso parecchi cambiamenti nella vita che costringono a portare in superficie  lati oscuri della nostra individualità, favorendo una rigenerazione, una purificazione e una rinascita.

Con Capricorno in Ottava casa eventuali esperienze negative possono aver dato la sensazione di perdere il controllo o di non essere in grado di realizzare ciò che si voleva. Questo può aver fatto emergere ansia, frustrazione e senso di sconfitta, ma al contempo può aver rafforzato una volontà di ferro, la concentrazione e una capacità di affrontare i propri demoni con stoicismo, senza chiedere aiuto a nessuno.

Un transito di Saturno, specie se dissonante, non sarà certo leggero: metterà tutto in discussione creando conflitti e crisi esistenziali, ci costringerà a portare in superficie tutto quel materiale che non abbiamo voluto indagare e abbiamo nascosto sotto il tappeto. Ogni ambiguità nella sfera sentimentale, in quella sessuale o personale affiorerà in modo tempestoso, costringendoci a prendere atto della realtà con onestà, coraggio e consapevolezza.

Premesso che solo l’analisi del tema personale potrà definire meglio come il transito sarà vissuto, con pianeti in Quinta casa in quadratura, Saturno potrebbe imporre delle verifiche nelle dinamiche di un rapporto sentimentale, portando a galla insicurezze, fragilità e paure scatenate dalla sensazione che il partner ci stia in qualche modo danneggiando emotivamente o economicamente.

Se invece gli aspetti sono armonici il transito sarà fonte di buone possibilità, di collaborazioni fruttuose, di lasciti, azioni legali andate a buon fine, investimenti e condivisione di risorse che possono sistemare questioni economiche incerte.

In genere con il Capricorno in Ottava casa, fissato un obiettivo, le tempeste non fanno paura, si potrà rallentare, in alcuni casi perfino fermarsi ed entrare in crisi apparentemente sconfitti dalle avversità, ma poi si riparte sempre, disciplinando con tenacia le proprie energie verso la rotta intrapresa.

Torna alla PRIMA PARTE o vai alla TERZA PARTE.

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...
Don`t copy text!