Leone

Dic 30, 2013 by

Previsioni per il 2014

LEONE (23 luglio – 23 agosto)

In attesa di uno splendido Giove è l’elettrizzante Urano l’asso nella manica

Prima decade (dal 23 luglio al 2 agosto)
Nel 2013 la quadratura di Saturno vi ha sconfortato non poco. Ha messo a dura prova la vostra splendida luce solare e incrinato la sola cosa di cui abbiate assoluta certezza: la fiducia in voi stessi, che spesso nella realtà si manifesta come una sorprendente capacità di far accadere ciò che volete.
Negli ultimi due anni poi, anche Urano positivo in Ariete, ha cercato di modificare l’assetto della vostra vita, spronando e spingendo il vostro Sole interiore a fare cambiamenti rivoluzionari, infischiandosene altamente del fatto che voi siete un segno “fisso”, che nel dizionario è sinonimo di “ostinato”, pertanto psicologicamente poco incline a lasciare il vecchio per il nuovo. Così, vi siete trovati tra due fuochi: da una parte c’era Saturno con la sua dura “realtà” fatta di ostacoli, di stanchezza e di ridimensionamento di alcuni obiettivi per voi importanti, dall’altra parte Urano, che vi galvanizzava con la sua potente energia, facendovi balenare idee eccentriche e sogni di libertà, spingendovi a eliminare tutto ciò che avrebbe potuto ostacolare una vostra piena realizzazione. Insomma avete passato un anno di disagio interiore, oscillando tra l’uno e l’altro, sentendovi a volte furiosi e a volte demoralizzati, comunque costretti a mettere un po’ da parte l’entusiasmo e l’ottimismo sempre presenti in un segno di fuoco come il vostro.

Con il nuovo anno però, niente più sacrifici o pessimismi: Saturno è ormai fuori dalla vostra decade e quanti di voi hanno preso atto dei suoi insegnamenti, sebbene po’ provati da un transito che impone sempre introversione e riflessione, ne escono rinforzati, lucidi, rinvigoriti e forse meno bisognosi di applausi e conferme dal mondo esterno.  I primi mesi del 2014 però, già riprendete quota grazie al bel sestile di Marte in Bilancia e al transito, ancora molto positivo, di Urano in Ariete.
L’alleanza tra questi due pianeti, che è ritorno di carica vitale potentissima e di riscatto per le rinunce sopportate, vi permetterà di recuperare terreno. Sarete particolarmente attivi e dinamici, specialmente in ambito lavorativo, sia dipendente sia autonomo, nel quale quest’anno, con determinazione e strategia, dirigerete tutte le vostre energie. Chi di voi ha ascoltato attentamente i suggerimenti di Urano può aver preso decisioni importanti e risolutive per la sua vita portando all’esterno quel desiderio di cambiamento che era comunque già latente in lui.

Qualunque siano i nuovi orizzonti che ora vi si profilano davanti, dal 17 luglio Giove entrerà nel vostro segno e si unirà al Sole, e voi tornerete i Re e le Regine dello Zodiaco, con mondi da conquistare, visioni da inseguire e sogni da sognare. Forse abbiamo esagerato un po’, Giove non è poi così miracolistico, se però consideriamo che sosterà nel vostro segno per un anno intero, per lo meno sarete in buona salute, migliorerà la vostra situazione economica e di conseguenza anche l’umore, così quando vi rapporterete agli altri tornerete a farlo in modo gentile e caloroso.

E’ ovvio che il resto, il lavoro sporco per intenderci, come sempre dovrete farlo voi, impegnandovi per dare il via a nuovi progetti, allargando la sfera di attività se ne avete la possibilità, oppure dandovi da fare per cercare un lavoro, se finora lo avete fatto senza alcun risultato. Mercurio vi darà una mano, a livello di maggiore concentrazione sugli obiettivi da raggiungere, in primavera e in estate, quindi datevi da fare. La felice coincidenza di un cielo benevolo, privo di aspetti negativi, unito alla naturale allegria e socievolezza del vostro segno, farà sì che i nostri Gattoni sentano nell’anno una gran voglia di star bene, di godersi la vita e di innamorarsi con impeto e passione. Eserciteranno un grande potere di attrazione nei confronti dell’altro sesso e qualcuno riuscirà anche a sperimentare gli effetti elettrizzanti di un colpo di fulmine o di un amore inaspettato con una persona fuori del comune.
Considerando che dovreste tutti conservare un pizzico di quella saggezza saturnina che vi è stata da poco inculcata, penso sia inutile raccomandarvi un po’ di prudenza!

Seconda decade (dal 3 al 13 Agosto)
Ormai dovreste aver capito che Saturno non è proprio un simpaticone. Non vi dà pacche sulla spalla quando lo incontrate come se foste vecchi amici, né vi offre una birra al pub per fare due chiacchiere.
Saturno è severo, è rigido, è un po’ bacchettone, ma soprattutto dovete immaginarlo come un Vecchio saggio, un grande maestro, un guru, che impone regole e costrizioni e vi rende la vita faticosa e pesante, perché vuole mettervi alla prova e far crescere in voi la “consapevolezza”, parola che nel dizionario significa: “cognizione o presa di coscienza di qualcosa”. Per raggiungerla è necessario fermarsi, prendere un momento di pausa, riflettere, e accettare che qualcosa nella vostra vita non sta andando come vorreste. Ecco Saturno vuole proprio questo, e anche se non siete d’accordo e trovate questo periodo molto scomodo, dovete ascoltarlo e lasciare che vi liberi da quel qualcosa…… che solo voi potete conoscere e che, per orgoglio, per amor proprio o per timore delle conseguenze, vi trascinate ancora dietro. Saturno ha già fatto sentire la sua voce in autunno, e molti di voi l’hanno percepito e hanno dovuto affrontare qualche problema personale, pratico o sentimentale.

Nel nuovo anno tornerà a trovare soltanto alcuni di voi, i nati tra l’8 e il 13 agosto, ma sarà un tocco rapido, tra maggio e i primi di settembre, tanto per fare un piccolo bilancio e vedere se avete compreso qual è la strada da intraprendere. I nati invece dal 3 al 7 agosto, più leggeri sul piano psicologico, possono cominciare a tirare fuori tutto il loro potenziale e iniziare a lavorarci sopra con determinazione e razionalità.

Per entrambi i gruppi, quindi anche per chi ha Saturno che rema contro, ci sono importanti aiuti planetari quest’anno: Urano in trigono dall’Ariete, Marte in sestile dalla Bilancia e, dulcis in fundo, l’ingresso del carismatico, energetico e corroborante Giove, nel vostro segno da metà Luglio. Pertanto, cercate di non perdere la fiducia e, con saggezza e umiltà, preparatevi a tornare sulle scene da veri protagonisti, ad affrontare le incertezze con piglio e decisione, e a mettere la parola “fine” a tutto ciò che non vi appartiene più e che, senza altri indugi, deve essere lasciato o trasformato.

A Urano e Marte positivi si unirà anche Venere, che in agosto entrerà proprio in Leone, e per i vostri compleanni scoprirete che è tornato il desiderio di vincere anche in amore, sempre accompagnato dalla profondità dell’affetto e della passione che siete capaci di donare.

 Terza decade (dal 14 al 23 Agosto)
Anche per voi il 2014 sarà caratterizzato dalla presenza di Saturno in Scorpione in quadratura al vostro Sole, transito circoscritto però, che coinvolgerà i nati a inizio decade solo nei primi quattro mesi dell’anno e quelli di fine decade, solo negli ultimi due. Qualche problemino sul piano pratico e psicologico lo dovrete affrontare, anche se per voi è difficile accettare le limitazioni e a volte persino riconoscerle, perché per natura siete speranzosi e decisi. Quando però in quei periodi “saturnini” inizierete a sentire che non siete più sicuri di nulla e sempre più spesso vi farete le famose domande: “Chi sono? Che cosa mi rende così insoddisfatto?” forse sarà necessario un momento di riflessione e di autoanalisi, senza per questo assumere un atteggiamento rinunciatario o all’opposto esageratamente protagonistico, di fronte ad un’apparente perdita di prestigio che può avvenire in ambito professionale, familiare o sentimentale.
E’ ovvio che ognuno reagirà al transito in base alle qualità del suo Sole, della sua posizione in una casa particolare, e anche degli aspetti che già intercorrono tra i due pianeti nell’oroscopo di nascita. In ogni caso non dovete considerare Saturno come un nemico che vi vuole indebolire ma come una splendida opportunità per rafforzare la vostra personalità nei rapporti con gli altri, siano questi “altri” genitori, coniugi, o autorità di qualsiasi tipo.

Marte, con un promettente sestile dal segno della Bilancia, vi sosterrà proprio nei primi mesi dell’anno, mentre negli ultimi due ci penserà il bellissimo ingresso di Giove in Leone, che sancirà una vera e propria rinascita per tutti voi. Il transito positivo di Marte bilancerà e attenuerà i rigori di Saturno e voi ne potrete approfittare per fare avanzamenti nella professione o per rilanciare un’attività che gestite in proprio, riuscendo a mantenere vivo lo spirito d’iniziativa e la forza decisionale, pur sempre tenendo conto di una salda valutazione dei rischi.

Infine, con Venere in trigono dall’Ariete a maggio, e poi nel vostro segno ad agosto e settembre, vi tornerà il desiderio di avere accanto qualcuno con cui condividere pensieri, sensualità e forti emozioni ma anche quel forte bisogno di essere di nuovo al centro dell’universo, di nuovo ammirati e…….amati.

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...