Aquario

Dic 30, 2014 by

Previsioni per il 2015

Anche se si è capaci di trovare soluzioni anticonvenzionali ai problemi materiali, è necessario sintonizzarsi sulle correnti magiche della coscienza universale.

Per gli Aquari o Acquaioli in senso figurato, cioè sempre pronti a mescere dalle loro anfore genialità, indipendenza e fraternità universale, il 2015 sarà un anno notevolmente più leggero rispetto al passato, sebbene qualche piccola cosa sia ancora da mettere a posto.
La prima decade arriva al 2015 con uno stato d’animo equilibrato che permette di guardare al futuro con serenità in parecchi ambiti della propria vita. Saturno è ormai un vecchio ricordo, una fotografia sbiadita che ormai serve solo a ricordare i tempi in cui vi metteva i bastoni tra le ruote. Quest’anno Saturno tornerà a trovarvi, senza intenzioni bellicose però, sarà in Sagittario e in buon aspetto al vostro Sole, e voi lo accoglierete come un buon amico disponibile e pronto a darvi una mano in qualunque direzione abbiate deciso di mostrare tutto il vostro valore.
La seconda decade dovrà invece sopportare ancora, però solo fino a giugno, Giove opposto al Sole, che potrebbe costringervi a limitare le spese e anche certe vostre aspirazioni “grandiose” che Urano in sestile amplifica. Si tratta comunque di togliere il piede dall’acceleratore solo temporaneamente perché poi, da metà agosto, anche lui finirà nell’album dei ricordi.
Infine la terza decade, che si libera della quadratura di Saturno per una buona parte dell’anno e dell’opposizione di Giove dopo l’estate, e così dall’autunno in poi, avrà tutto il tempo per prepararsi a nuove conquiste professionali, psicologiche e sentimentali, previste per il 2016.

Prima decade (21 – 30 Gennaio)

L’anno inizia molto bene. Mercurio, stazionario nel vostro segno da gennaio fino alla metà di marzo, poi in Gemelli tra maggio e giugno e in Bilancia tra settembre e ottobre, non solo vi sarà amico perché è nel vostro elemento, l’Aria, ma rappresenterà la vostra chiave di volta di questo nuovo anno.
Avrete una mente attiva ai massimi livelli e sentirete la necessità di mettere a fuoco e sostenere le vostre idee, di cui sarete orgogliosi, fino in fondo, puntando alla conquista di riconoscimenti e gratificazioni per ciò che valete.

I periodi sopra indicati saranno pertanto i migliori, quelli che segnerete sul calendario per quanti di voi affronteranno colloqui di lavoro, per farsi avanti in una risalita professionale, per sostenere esami in modo brillante o magari per esprimere la propria creatività e ingegnosità in campo artistico o letterario.

Non solo, quando Mercurio è positivo, favorisce sempre una gran quantità d’incontri, nuove relazioni e nuovi contatti sociali, ideali per un Aquario, che usa la parola “amico” per indicare amanti, mariti, mogli, gatti, cani, pappagalli, bambini, vicini, parenti e così via. Scherzi a parte…..Mercurio, nella sua simbologia astrologica, indica anche i figli e i fratelli, quindi se avete avuto in passato screzi, discussioni o difficoltà con loro, questi saranno i momenti migliori per fare pace o per ritrovare insieme una bella armonia.

Inoltre, nel suo transito per tutto il mese di gennaio, Mercurio è accompagnato da una bella Venere, che rendendovi più sereni, aiuterà a spargere intorno a voi quel calore affettivo che infonde fiducia negli altri e li rende più disponibili ad ascoltarvi e ad apprezzarvi.

Insomma, se non riuscite a essere fluidi, comunicativi, convincenti e a tirare fuori il meglio di voi stessi, certo non dipenderà dai transiti ma dalla posizione “contraria” di qualche pianeta nel vostro tema di nascita.

Infatti già a Natale, Saturno fa il suo ingresso nel Sagittario in un bel sestile al vostro Sole, e anche se diventerà stabile in modo definitivo soltanto a metà settembre, pian piano sentirete crescere in voi una forza interiore che non avete mai avuto prima, e che ora rende la vostra capacità di adattamento alle esigenze del mondo reale più lucida, concreta e razionale.

Del resto gli Aquari hanno una certa confidenza con Saturno, pianeta che insieme a Urano li governa, e spesso oscillano tra il tradizionalismo di Saturno (la saggezza, la concentrazione ma anche rinuncia e astrazione) e l’anticonformismo di Urano (indipendenza, rivolta, ma anche spirito progressista che non si lascia impantanare da inutili sentimentalismi).
Saturno, come del resto tutti i pianeti, entrando in Sagittario ne acquisisce i suoi complessi significati, tutti riconducibili alla ricerca di una nuova scala di valori spirituali e morali che diano un significato più ampio all’esistenza.

Ora, data la vostra natura umanitaria, sempre impegnata nelle lotte civili e sociali, niente esclude che Saturno sospinga alcuni di voi a fare del volontariato magari aderendo a qualche progetto di aiuto o di solidarietà internazionale, o a lavorare attivamente per una causa politica o sociale. In ogni caso, qualunque sia la casa in cui transita Saturno nel vostro tema, sarete concentrati su obiettivi di lunga portata e sarete spinti a farlo con saggezza e determinazione.

Anche in campo sentimentale siete la decade favorita, perché nonostante voi siate tendenzialmente inclini a volare via veloci come il vento quando si tratta d’impegni troppo vincolanti, Saturno vi spingerà a cercare, in un rapporto di coppia vecchio o nuovo che sia, la stabilità e la solidità o perlomeno un giusto compromesso tra la propria libertà e quella libertà che può esistere anche vivendo insieme a qualcuno.
Le donne in particolare cercheranno un partner maturo con il quale impostare una relazione ricca di vitalità e di feeling, senza cadere nella trappola della dipendenza affettiva.

Seconda decade (31 gennaio – 9 febbraio)
Siete sotto l’influsso di due passaggi planetari importanti: l’opposizione di Giove in Leone e il sestile di Urano in Ariete.
Il primo insinua una sottile insoddisfazione perché avete la sensazione che qualunque iniziativa intraprendiate non dia risultati, il secondo invece, il sestile di Urano, il vostro governatore, vi invita a scardinare il settore in cui transita nel vostro tema natale, settore nel quale un rapporto affettivo, un lavoro, uno stile di vita, che fino ad allora funzionavano bene ora vi fanno sentire ingabbiati e insofferenti, con la voglia di buttare tutto all’aria senza timori o remore di alcun genere.

Insomma siete sotto l’influenza di due pianeti che sollecitano il Sole in modo completamente diverso e la mancanza di ottimismo di Giove non aiuta certo l’attivismo sfrenato di Urano. Così voi potreste sentirvi in balia di due estremi inconciliabili: un gran malcontento interiore che vi rende apatici, tendenti all’isolamento e alle lamentazioni, le quali hanno comunque l’effetto di allontanare gli altri, alternato a stati d’animo in cui sarete irrequieti e impazienti di dare inizio a qualcosa di nuovo, una “svolta” dinamica e coraggiosa, poiché ciò che state vivendo nelle relazioni d’amore, nella professione o in famiglia, vi appare troppo monotono e ripetitivo.

In quali settori proverete questa dicotomia dipenderà dalle posizioni di Giove e di Urano nei vostri temi natali, in ogni caso dovrete fare appello al buon senso, pazientare ed evitare di agire secondo il vostro istinto spesso impulsivo e ribelle, evitando quindi passi falsi di cui potreste poi pentirvi più tardi.

Prudenza dunque, che vi raccomandiamo nel mese di febbraio, quando anche Marte darà man forte a Urano e voi, per troppa energia accumulata potreste voler sostenere in modo un po’ troppo acceso le vostre idee e opinioni, entrando in conflitto con i colleghi o i soci nel lavoro, con chi condividete la vita, in famiglia o in coppia e, per i più giovani, con la figura paterna.
Anche il settore economico andrà tenuto sotto controllo perché, con Giove contrario fino a giugno, ci potrebbero essere delle difficoltà legate a spese impreviste per la casa, finanziamenti onerosi o diminuzione della produttività per chi lavora in proprio.

Un eccellente sostegno vi verrà comunque da Mercurio, più volte in posizione favorevole durante l’anno, che potrebbe favorire entrate extra di denaro inaspettate o provenienti anche da persone della vostra famiglia con le quali i rapporti sono stati impostati sul dialogo, sullo spirito di gruppo e sulla complicità. Mercurio sarà favorevole da gennaio a metà marzo e poi da maggio ai primi di luglio, ed è proprio in questi mesi che, senza dare troppo conto alla sorte apparentemente avversa, dovrete iniziare a guardarvi intorno, o magari anche più lontano, per cercare nuove possibilità e aperture in campo professionale e per dialogare in modo razionale su scelte familiari importanti, appianando eventuali rapporti un po’ tesi e conflittuali.

Anche nei sentimenti chi vive una relazione un po’ stanca potrebbe sentirsi sul collo il soffio di Urano che spinge al rinnovamento, a vivere l’amore in modo meno convenzionale e “impegnativo” ma è probabile che l’azione di Giove sia frenante e niente, a parte una vostra insofferenza, porti a qualcosa di nuovo. E’ necessario che svolgiate un’indagine più approfondita sui vostri dubbi, forse con i vostri viaggi mentali state idealizzando un po’ troppo ciò che desiderate e mentre cercate nell’altro la risposta alle vostre insoddisfazioni, sappiate che ogni cambiamento importante deve prima di tutto partire da voi stessi.
Diversa la situazione per chi è ancora un cuore solitario, perché saprà adattarsi spontaneamente a persone nuove e con il tipico approccio aquariano, quindi mentale e curioso, potrebbe scoprire che un’amicizia nata da poco si sta trasformando in un sentimento più serio, e questo potrebbe accadere proprio quando Venere, tra aprile e i primi di maggio, oltre a far sbocciare la primavera risveglierà anche i vostri sensi.

In ogni caso dall’autunno, con Marte e Venere in trigono e l’incontro sempre più ravvicinato di Saturno al vostro Sole, le idee saranno più chiare e la ripresa, anche in questo settore, assicurata.

Terza decade (10 febbraio – 19 febbraio)

Quante volte durante il 2014 avete fatto scattare i vostri interruttori mentali e siete volati via, sfiorando vette altissime o entrando in dimensioni più illuminate, pur di fuggire da quel Saturno rigido, irremovibile e fissato con i limiti e le norme tradizionali? Spesso, in particolare quanti di voi nell’oroscopo di nascita hanno un Urano dominante che, messo a tacere con forza da Saturno, gridava a gran voce: “a morte il tiranno!”
Nel 2015 il tiranno Saturno è vivo e vegeto, però non è più sui gradi del vostro Sole perché è entrato in Sagittario, vi farà solo un breve ritorno nei mesi estivi per assicurarsi che anche un piccolissimo gruppo appartenente ai nati tra il 17 e 19 febbraio, abbia superato gli esami e, senza azzardi e con molta pazienza, abbia fatto le scelte più giuste e più sagge.

Se però Saturno si è allontanato dalla maggior parte di voi per sempre, Giove in opposizione dal Leone in estate e poi anche Venere continuano a essere riottosi nell’elargire le loro trasfusioni di ottimismo e benessere.
Intendiamoci: l’opposizione non è un aspetto piacevole ma è molto utile perché nel “tira e molla” tra i due pianeti in campo, il Sole e Giove in questo caso, ci dà la possibilità di capire che dobbiamo scendere a un compromesso tra le esigenze di un Io Sole, sempre troppo centrato su se stesso, e quelle degli altri con i quali entriamo in rapporti di natura privata, professionale o familiare. Giove è anche il “sociale” dove ci confrontiamo con gli altri e dove è necessario rispettare le regole del vivere in modo etico e impeccabile, specialmente quando stringiamo accordi, collaborazioni o alleanze di vario genere.

Giove ha a che fare con i valori e i principi morali della società ma anche con i sentimenti autentici ed è su questi che dovrete riflettere. Apritevi al dialogo e cercate di comunicare le vostre sensazioni, magari troverete più supporto di quanto pensiate.

Per quanto riguarda Giove comunque, i giorni più cupi sono circoscritti in estate, perché dal 12 agosto il pianeta del “pensiero positivo” si toglie dall’opposizione al Sole ed entra in Vergine. Pertanto programmate per quel breve periodo una bella vacanza distensiva, lontano dalle preoccupazioni che vi trascinate e che vi attanagliano, e da chi, pur essendovi vicino, fa fatica a comprendere fino in fondo che il vostro temperamento ha sempre bisogno di uscire dai ruoli, dalle convenzioni e dalle gabbie sociali.
Se invece siete felicemente in coppia e insieme al partner siete sopravvissuti ai rigori saturnini, ora potete anche iniziare a pensare e a progettare qualcosa di stabile come un matrimonio, una nuova casa, o un figlio, perché è tempo di tornare a vivere e guardare al futuro con gioia e ottimismo.

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...