Vergine

Gen 4, 2016 by

“Sire, l’anelito alla perfezione è fra le malattie più perniciose che possono colpire lo spirito dell’uomo.” (Appello del Senato a Napoleone I)

 

Come è andato il 2015

Il 2015 è stato per tutti i nati nella Vergine un anno ricco di cambiamenti importanti, per alcuni anche molto buoni mentre per altri più faticosi e complessi.

Ad esempio i nati nella prima decade si sono trovati a gestire due transiti “avversi” che probabilmente li hanno fatti sentire in balia di alti e bassi continui. Hanno iniziato l’anno con l’ingresso di Saturno in Sagittario in posizione di quadratura al loro Sole, e come succede sempre quando questo pianeta si mette di traverso, tutto quello che erano convinti andasse in porto, ha subito una battuta di arresto, costringendoli a tornare indietro e a riesaminare da capo le scelte fatte.
Un “ripensamento”, più complicato del previsto, almeno per alcuni di loro, che con la presenza di Nettuno, fermo in opposizione dal segno dei Pesci, sono incappati anche in delusioni e difficoltà in molti settori della loro vita. In agosto però Giove è entrato in Vergine e, se non altro, ha tirato su il morale ed ha impedito che la mente, come un criceto in gabbia, girasse a vuoto sempre sugli stessi pensieri fissi e cupi.

Anno proficuo invece per i nati nella seconda decade che, grazie a Plutone in trigono dal Capricorno, hanno tirato fuori dai loro cassetti segreti grinta, coraggio e determinazione, sorprendendo tutti e loro stessi per primi per un ritrovato senso di sicurezza che neanche sospettavano di possedere.

Infine i nati in terza decade, i più spensierati del segno, non solo perché nessun transito negativo di pianeti lenti li ha sfiorati, ma soprattutto per merito di un breve ritorno positivo di Saturno in sestile al loro Sole in estate, che consentirà nel futuro di tradurre in frutti durevoli i risultati della loro personale ricerca di nuove verità.

Prima decade (24 agosto- 2 settembre)

Cominciamo con una bella notizia: Saturno sta uscendo dalla vostra decade! E, anche se per un paio di mesi in estate farà dietro front tornando sul Sole dei nati l’1 e il 2 Settembre, per tutti gli altri è possibile mettere la parola fine ad un periodo sicuramente molto faticoso.

La quadratura che il vostro Sole ha dovuto sopportare per quasi tutto il 2015, responsabile di ritardi, complicazioni, insoddisfazioni e, in alcuni casi, anche di un calo di energie a livello psicofisico, quasi per incanto si scioglie, dandovi la possibilità di uscire da quell’immobilismo in cui eravate piombati.

Qualunque sia stato il settore del vostro oroscopo coinvolto dal transito di Saturno, quest’anno le cose riprenderanno a scorrere in modo regolare, con la differenza però, che da ora in avanti, le affronterete con maggiore padronanza e determinazione perché, una volta pagato il tributo al pianeta più severo dello Zodiaco, si diventa più forti, più consapevoli e si imbocca la direzione giusta per raggiungere traguardi importanti.

Inoltre nessuno meglio di voi può comprendere le lezioni di Saturno e i complessi di colpa e di autopunizione per aver trascurato un dovere o una responsabilità….. perché anche se sembrate tranquilli, calmi e pazienti in superficie, le vostre menti sono sempre indaffarate, e sempre alle prese con frustrazioni interiori che vi attanagliano quando le cose non vanno come vorreste. Ora, grazie a Saturno, potrete liberare quella vostra mente sempre troppo impegnata nella quotidianità, dai compiti da svolgere, dalle sicurezze abitudinarie e dal bisogno di tenere sempre tutto sotto stretto controllo, senza per questo perdere le vostre grandi qualità, ma soltanto rendendole più funzionali alla vostra crescita personale.

Infatti, quest’anno sarete in grado di fare delle scelte, specie in campo sentimentale che appare il settore favorito, lasciando all’intuito, alle sensazioni e alle emozioni il compito di guidarvi. Venere è pronta a concedervi le sue attenzioni già a gennaio e niente esclude un incontro importante con qualcuno che abbia i vostri stessi interessi da condividere e da coltivare…insieme.

Nettuno però è ancora in opposizione al Sole dei nati negli ultimi giorni della decade, che fino ad Aprile e poi negli ultimi tre mesi dell’anno, potrebbero sentirsi confusi, inibiti o privi di quella forza e determinazione necessarie per risolvere eventuali problemi.

Anche la vitalità s’indebolisce con Nettuno contro, favorendo l’insorgere di disturbi psicosomatici. Qualcuno cercherà di risolvere questo stato d’animo sognando fughe improbabili o formulando progetti campati in aria, mentre in amore può esserci la tendenza a scambiare ranocchi per principi azzurri. In ogni caso gli effetti di Nettuno variano da individuo a individuo perché dipende, come sempre, dal proprio oroscopo di nascita.

Gli aspetti dei pianeti lenti e di Nettuno in particolare, anche se ci mettono comunque in difficoltà, hanno come finalità quello di farci scoprire che il nostro inconscio ha bisogno di un cambiamento di prospettiva. Anche se voi siete fin troppo razionali e concreti, Nettuno potrebbe mettervi in sintonia con quella parte di voi che potreste avere trascurato per paura di mostrarvi troppo fragili: la capacità di commuovervi, di sentire empatia per chi soffre, un interesse nuovo verso la spiritualità o, più semplicemente comprendere che ogni tanto far capolino nel mondo dei sogni (purché siano riconosciuti come tali) e delle emozioni intense, non è un peccato.

Questa è l’ultima possibilità che avete di sperimentare l’inquietante mondo di Nettuno, di unire all’immaginazione, all’intuito e alla creatività, logica e concretezza cercando i canali di espressione più adeguati al vostro modo di essere. Se ciò che state elaborando è un progetto, un’idea, un programma fantasioso e innovativo ma anche legato alla realtà e dunque utile nel futuro, i tempi migliori sono i mesi di Gennaio, Aprile e in estate, periodi in cui Mercurio resterà più a lungo, oltre che nel vostro, anche nei segni di terra del Capricorno e del Toro, in fondo simili a voi per capacità organizzativa e serietà professionale.

Seconda decade (3 -12 settembre)

I pianeti vanno sempre avanti nel loro cammino e anche per voi quest’anno è in arrivo Saturno, in quadratura al vostro Sole e, come già accaduto per i nati nella decade precedente, qualche insidia è da mettere in conto.

Saturno è nel Sagittario, segno di fuoco avventuroso e ottimista, non proprio compatibile come elemento con la vostra natura più propensa alla discriminazione e poco facile agli entusiasmi. Tutti voi avrete comunque un settore del vostro oroscopo che ricopre questo segno, e sarà proprio lì che Saturno vi spingerà a portare a termine un’analisi introspettiva, ad abbandonare ciò che ormai è logorato e condiziona e limita i vostri comportamenti. Saturno ha tutte le intenzioni di farvi vivere “l’avventura” più importante della vostra vita: un viaggio verso una meta importante, certo non priva d’imprevisti…..ma che vi darà la possibilità di far luce sulla vostra vera natura interiore e di interrogarvi sul ruolo che ognuno di voi riveste nella società in cui vive.

Nel cammino dovrete alleggerire il peso che portate sulle spalle e abbandonare per strada valori, regole, modelli standardizzati che, divenuti ormai anacronistici e abitudinari, non servono più, per arrivare così alla fine del viaggio con una nuova sicurezza, fondata sull’autoconoscenza e sulla sensazione di aver trovato finalmente nella vita una propria direzione.

Non sarete comunque abbandonati a voi stessi in questo percorso apparentemente arduo, perché sia Plutone sia Giove, vi saranno accanto per sostenervi per quasi tutto l’anno, e per farvi vivere un 2016 ricco di sviluppi interessanti, soprattutto nel settore professionale dove saprete dimostrare tutte le vostre capacità e competenze.

Plutone è in Capricorno, in un bellissimo trigono al vostro Sole, e questo è un transito che mette sempre in luce gli aspetti migliori della propria identità perché spinge all’autoaffermazione, e ad entrare più in sintonia con un proprio personale potere da esercitare nei confronti del mondo esterno. Poiché vi sentirete più sicuri e determinati, non solo cercherete di sviluppare qualunque opportunità di lavoro già esistente, ma saprete proporvi con notevole grinta se siete in cerca di un’occupazione da qualche tempo.

Senza contare che per alcuni di voi (ripetiamo che sono importanti il settore in cui transita e gli eventuali pianeti che va a toccare) può anche presentarsi come un risveglio di pulsioni erotiche e di una grande energia sessuale, che aiuterà chi è già in coppia a rivitalizzare un rapporto un po’ stanco, e spingerà chi è solo a vivere una passione d’amore importante.

Anche Giove, nel vostro segno nei mesi centrali dell’anno, oltre a rappresentare l’inizio di un nuovo ciclo di espansione della durata di 12 anni, non solo vi garantisce maggiori disponibilità economiche che aiutano ad avere sempre più fiducia nel futuro, ma promuove nella sfera sociale occasioni e combinazioni favorevoli che potrebbero sfociare in incontri frizzanti e memorabili da vivere.

Terza decade (13- 22 settembre)

Voi nati in terza decade, iniziate l’anno alla grandissima! Avete Giove congiunto al vostro Sole, Marte in buona posizione di sestile dallo Scorpione e una tenace e vincente Venere in Capricorno.

Davvero un buon inizio e se a questo aggiungiamo che siete ancora per un anno fuori dai transiti contrari di Saturno e di Nettuno, ecco che si prospettano 12 mesi da vivere senza brutti sogni, senza momenti di tensione o situazioni così complicate da gestire che, prima di risolverle, vi potrebbero causare un attacco di gastrite.

Pertanto affronterete questo 2016 con le stesse buone prospettive che hanno caratterizzato l’andamento dello scorso anno ma con aggiunta la capacità di trasformare ciò che sembrava fattibile solo sulla carta in qualcosa di concretamente realizzabile. Alcuni di voi potrebbero firmare contratti di collaborazione o unirsi in società con persone collaudate da lunga amicizia, oppure dare il via a una nuova attività da gestire in proprio, approfittando del fatto che il buon aspetto di Giove ha permesso di lanciarsi verso l’autonomia con maggiore tranquillità economica.

La sfera lavorativa è un po’ per tutti in fibrillazione e questo può indicare sia un rinnovamento completo del settore in cui svolgete la vostra attività, sia un cambiamento radicale nella professione che vi dia la possibilità di sperimentare un proprio talento e una maggiore creatività personale.

E’ necessario però tenere a bada tra Marzo e Giugno, uno stizzoso Marte, che in quadratura dal Sagittario vi renderà parecchio irritabili e anche fastidiosi da sopportare quando perderete il vostro self control e reagirete con parole caustiche e pungenti a qualunque osservazione critica dovesse giungere alle vostre orecchie da qualcuno della famiglia o nell’ambiente di lavoro.

Periodo delicato anche per qualche giovane della Vergine che si sente incatenato in un gioco di potere familiare dal quale vorrebbe scappare, ma che non è ancora nelle condizioni di fare un passo così importante. E’ necessario pazientare ed aspettare il periodo del compleanno, quando Urano in trigono a Marte, può dare un notevole contributo a livello di occasioni da prendere al volo, per guadagnare e fare i primi passi verso una propria indipendenza.

Giove il 10 Settembre entra in Bilancia e pur lasciandosi dietro una scia positiva non è più a stretto contatto con il vostro Sole. Tutto fa presupporre però che Giove, prima di andarsene, vi lasci in compagnia di qualcuno…. forse un collega, un amico intimo, una persona conosciuta “per caso”, che avete iniziato a frequentare, coltivando pian piano uno scambio di pensieri, di vedute e di sentimenti, per scoprire alla fine quanto fosse complementare alla vostra personalità e al vostro modo di intendere il mondo. Un bel regalo del destino…. e di Giove.

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...