Previsioni Sagittario 2017

Gen 11, 2017 by

Amici del Sagittario,
dopo la sosta nei meandri tortuosi dello Scorpione, il vostro Sole irrompe con tutto il suo fervore nella ruota zodiacale e chiude la trilogia dei segni di fuoco. L’astrologia vi descrive sempre come un segno dinamico, ottimista, sincero, con una grande vitalità solare e un’incrollabile fiducia e sicurezza in se stesso. In effetti, siete voi gli eterni navigatori di mari inesplorati nei quali, mentalmente o fisicamente, vi spinge il desiderio di scoprire nuovi e diversi orizzonti. A volte somigliate un po’ a un filosofo scettico, altre a un profeta riluttante che, ancora incerto sulle risposte finali da dare a quell’enigma che è la vita, cerca di sondare più a fondo le “verità”, con uno sguardo sempre rivolto in avanti e il cuore gonfio di speranze.Disprezzate la noia, l’uniformità e l’abitudine, le considerate ingiuste perché scoraggiano e limitano quel bisogno di espansione che in voi diventa ricerca continua di nuovi interessi.Governati da Giove e influenzati da Nettuno, avete uno spirito molto irrequieto, che non resiste alla tentazione di precipitarsi in avanti
, sempre più lontano…verso l’impossibile. Grazie a Giove salite sulle vette del supremo ottimismo per cogliere sempre il lato buono e onesto delle cose e delle persone, ma è Nettuno a condurvi nei labirinti dell’anima umana alla conquista di traguardi sempre più elevati rispetto alla grossolanità della vita pratica. A volte correte il rischio di un pericoloso sbilanciamento della vostra energia, che per candore, ingenuità e troppa sicurezza, può portarvi a gravi errori di misura e di valutazione in qualche settore della vostra vita. Ed è su questo che incidono maggiormente i transiti quando le forze planetarie vi contrastano, mai fiaccando però del tutto l’energia solare che in voi fluisce libera, rapida e scattante come la freccia che vi simboleggia.

 IL RECENTE PASSATO

Un Saturno nel segno per tutto il 2015 è probabilmente riuscito a farvi restare agganciati alla realtà quando nel 2016 la quadratura di Nettuno in Pesci ha messo a dura prova gli irrequieti e vagabondi Sagittari, nati in prima decade. L’insidioso Nettuno vi ha costretto, vostro malgrado, a lunghi periodi d’inerzia riflessiva al fine di metabolizzare ciò che stava accadendo al vostro Sole, ormai così privo di forze e di direzionalità da non avere quasi più voglia di correre dietro alla felicità. Poi però, negli ultimi mesi dell’anno Giove, il vostro protettore, è entrato in Bilancia e formando un bel sestile al Sole ha lavorato affinché il vostro umore non scendesse sotto la soglia d’allarme della depressione e della malinconia. Ora Nettuno se ne sta andando lentamente, portandosi dietro le confusioni, le incertezze, quel sottile e indefinito malessere che ha reso la vostra vita tanto faticosa e complicata.

Come sempre accade nel cammino dei pianeti da una decade all’altra, il 2016 è stato un anno certamente più complicato per i nati in seconda decade, sottoposti a quel processo evolutivo di crescita o se preferite di “maturazione”, che Saturno impone sempre quando si congiunge al Sole. Un transito un po’ penalizzante per un segno sempre entusiasta e spensierato come il vostro, avvenuto poi in concomitanza con la quadratura di Nettuno che, sebbene con timidi approcci, rendeva la strada da seguire difficoltosa, confusa e incerta. A inizio anno però anche Urano ha agito su alcuni nati, e poiché il transito era di quelli favorevoli, li ha galvanizzati ed eccitati, facendo intravedere possibilità future di nuovi cambiamenti ricchi di sorprese e novità.

Diversa la situazione dei nati in terza decade, almeno di quelli che, ancora non coinvolti dal transito di Saturno e di Nettuno, hanno sentito rinascere il desiderio di correre liberi come il vento dietro alle suggestioni folgoranti di Urano in Ariete, in posizione propulsiva di trigono al loro Sole. Urano è un pianeta molto in sintonia con la loro natura, non solo perché si fa promotore di cambiamenti e svolte radicali che spezzano il trantran quotidiano, ma anche perché assume la veste di paladino della libertà e dell’indipendenza, concetti che hanno facile presa su qualunque Sagittario.

Gran parte di voi affronta pertanto, il 2017 con un considerevole bagaglio di esperienze e soprattutto con una ritrovata positività e fiducia, fedeli compagne del vostro cammino.

PIU’ MATURI, SICURI E RESPONSABILI

I segnali di una scattante ripresa sono ormai evidenti specialmente per i nati in prima decade che, senza transiti sul loro Sole, ormai possono prendere una giusta distanza dagli avvenimenti passati e considerarli come un lontano ricordo.

Gran parte di voi, comunque, va incontro al nuovo anno profondamente cambiato, perché ogni transito, favorevole o sfavorevole, incide sulla nostra psiche. Del resto tutti noi, se andiamo indietro con la memoria, ci rendiamo conto di aver superato periodi costruttivi, nei quali ci siamo gratificati e arricchiti, alternati a periodi nei quali ci siamo sentiti frustrati e insoddisfatti. E non sempre i transiti incidono su avvenimenti o sono conseguenze di fatti concreti, più spesso agiscono su situazioni psicologiche, sul nostro modo di intendere la vita o su orientamenti mentali e sentimentali. Questo perché in ogni persona il transito agisce uniformandosi alla sua personalità, alle sue inclinazioni e tendenze, oltre che alle sue qualità intellettuali e morali congenite.

Un transito di Saturno sul Sole, che quest’anno prende di mira i nati in terza decade, aiuta a vivere più nel presente, a coltivare la pazienza e a fare più affidamento su obiettivi realistici e concreti, rinunciando magari a una sicurezza e a una pomposità che a volte, specie nel vostro caso, possono essere espressi in modo eccessivo.

Nettuno contrario nei Pesci, dal canto suo, in maniera più subdola, ha messo in crisi certe vostre convinzioni o idealizzazioni, vi ha costretto a ripiegarvi su voi stessi e a vivere un periodo d’insoddisfazioni e d’incertezze con maggiore emotività e con notevoli difficoltà a mantenere serenità ed equilibrio.

In effetti, Saturno e Nettuno sono due pianeti con finalità diverse difficilmente compatibili, perché se Saturno vi chiedeva praticità e solidità nel quotidiano, Nettuno pretendeva distacco e fuga dalla realtà per riorganizzare il proprio mondo interiore.

Questo però è il passato, perché Nettuno ora sta lentamente entrando in seconda decade e sta invitando i nati d’inizio decade (3-6 dicembre) a muoversi su piani più intimistici e introspettivi, se non addirittura spirituali, per capire cosa non ha funzionato e cosa può aver procurato illusioni, delusioni o speranze mal riposte, nel settore della vita professionale, affettiva o personale, preso di mira dal transito.

In ogni caso chiunque abbia saputo approfittare dei transiti per guardarsi dentro, può quest’anno concentrare le proprie energie senza disperderle, e svilupparle proprio in quel settore occupato dal vostro Sole, perché è quello il punto di maggior forza per una vostra futura realizzazione.

Ovviamente diventare di nuovo padroni della propria vita significa tornare a essere dinamici, estroversi e attivi, insomma di nuovo protetti dalla sorte.

Tra l’altro il sestile di Giove in Bilancia è un transito positivo, e poiché il pianeta è retrogrado, nei mesi tra aprile e agosto tornerà indietro a toccare proprio il vostro Sole e questo ritorno potrebbe coincidere con un miglioramento nella propria sicurezza materiale, magari associato a un cambiamento di lavoro che fa intraprendere un’attività più redditizia.

Per chi invece un lavoro lo sta cercando, è giunto il momento di dare concretezza alle aspirazioni non sprecando più le energie in progetti fasulli che alla lunga non conducono a nulla, ma dirigendo le energie con concentrazione e dedizione, assecondando le vostre inclinazioni. Anche chi punta a promozioni o scalate ai vertici della professione non deve lasciarsi scappare questo periodo momento per distinguersi e ottenere il riconoscimento dei propri meriti. Forse anche la famiglia può richiedere quest’anno più attenzioni, quindi meno intemperanze e distrazioni e più costanza, perché e giunto il momento di costruire o ricostruire qualcosa di valido anche in questo settore.

Ovviamente chi è ancora single ed è in attesa del vero amore, potrà approfittare della lunga sosta di Venere in Ariete, tra febbraio e Marzo e poi ancora a Maggio, per vivere un’ardente e appassionata avventura, oppure per incontrare l’anima gemella disposta ad accompagnarlo nel suo avventuroso percorso di vita.

Giove è il vostro nume tutelare, vi protegge e vi è amico, e anche quando tra aprile e Giugno un dispettoso Marte in opposizione dai Gemelli smorzerà quella carica inesauribile e dinamica comprimendola un po’, sarà un aiuto prezioso per mantenere uno stato d’animo leggero e ben disposto.

UN CICLONE DI NOME URANO

Un discorso a parte va fatto per i nati in terza decade che in questo 2017 sono sotto strani e contrastanti influssi. Saturno ha raggiunto il vostro Sole e, come un pesante carico sulle spalle, vi esorta a riflettere e a confrontarvi ogni giorno con la realtà e le responsabilità, mentre in simultanea, Urano in Ariete, pianeta di tutt’altra natura e in un segno di fuoco come il vostro, invia vibrazioni stimolanti e liberatorie affinché la vostra vita diventi più movimentata e irrequieta.

Pertanto vi troverete a gestire due forze diverse e contrarie nella loro simbologia, anche se entrambe favorevoli al vostro Sole, ma mentre quella saturnina consiglia di non disperdere le energie e impone moderazione e cautela, l’energia uraniana può sollecitare cambiamenti impulsivi e incontrollati, poiché è in sintonia con la vostra natura vitalistica e avventurosa.

Con Urano positivo correte il rischio di sentirvi al centro del mondo, così carichi di energia che a volte farete fatica a tenerla sotto controllo e a indirizzarla nel verso giusto. Le idee ispiratrici e innovatrici possono essere veramente tante, e tutte sembrerebbero avere una sembianza di fattibilità e invitarvi a coglierle al volo senza indugiare troppo a lungo.

Del resto, qualunque sia la casa coinvolta nel vostro oroscopo, Urano apre sempre nuove strade, porta novità, desiderio di imbarcarsi in nuove imprese e di entrare in contatto con persone insolite e originali, diverse da quelle frequentate nel solito giro, che appaiono al momento più in sintonia con gli scopi e gli obiettivi che s’intende perseguire.

E’ ovvio che ognuno di voi lo percepirà in modo differente, ed è anche probabile che, almeno per quest’anno i desideri, le nuove situazioni e le possibilità di cambiamento, restino solo su un piano futuribile, poiché non siete ancora pronti per farle accadere.

Con Urano però è facile che possiate immaginare un futuro professionale, nelle amicizie o magari nel settore delle relazioni affettive e sentimentali, diverso da quello che finora avete creduto possibile. Sebbene queste siano possibilità che nel nuovo anno dovrete prendere in considerazione, sarà bene farlo tenendo però sempre presente i moniti di Saturno, quelli cioè di fare spazio alle nuove intuizioni e convinzioni se pure in modo realistico e graduale, senza troppi colpi di testa o magari inseguendo sogni e fantasie con il rischio di scoprire, a fine transito, che erano irrealistici.

Senza contare poi che, a intensificare il clima uraniano, c’è Giove in Bilancia in buon aspetto di sestile e, sebbene cammini a singhiozzo perché è retrogrado, metterà tutto il suo impegno, sia a inizio anno e poi in autunno, affinché i vostri umori siano distesi e armoniosi e gli Amori intensi e frizzanti. Per le donne del segno è bene ricordare che il Sole rappresenta anche una figura maschile, pertanto niente esclude la possibilità di un incontro un po’speciale, forse grazie a occasioni professionali o durante un viaggio di lavoro, con un uomo colto e fascinoso, con il quale vivere una storia d’amore importante o una vita insieme nel futuro.

Complessivamente è un 2017 positivo, denso per molti di voi di cambiamenti che non vi daranno comunque modo di annoiarvi. Saturno a dicembre si allontana dal vostro segno per entrare in Capricorno, il suo compito nel Sagittario è terminato, ora non vi resta altro che fare buon uso delle esperienze passate e con la nuova stabilità interiore che, con sforzo, avete raggiunto, continuare a costruire…

 

 

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Disqus Comments ...