Previsioni Cancro 2022

Dic 31, 2021 by

IL 2022 IN SINTESI

Oroscopo Cancro 2022Sarebbe magnifico poter  scegliere il proprio oroscopo dell’anno, una pagina bianca  da riempire con sogni e desideri inespressi.
Una mano ce la può dare l’astrologia, che osservando il movimento degli astri nel cielo, delinea per i nati in Cancro configurazioni  armoniose nel nuovo anno.
Tre pianeti di grosso calibro: Giove, Urano e Nettuno formano aspetti armoniosi di trigono e di sestile al Sole, annunciando un anno di grande ripresa. Tre numi tutelari che ricaricano di potenti energie e permettono di uscire definitivamente da faticose introspezioni e dagli atteggiamenti difensivi del passato.

Il primo ambasciatore di ottimismo e fiducia è Giove nei Pesci che forma un magnifico aspetto di trigono al Sole dei nati dai primi agli ultimi gradi del segno.
Nei Pesci Giove ha il suo domicilio,  e pertanto la sua natura espansiva e bonaria non disattenderà le aspettative.
Il suo percorso nei Pesci, segno d’acqua affine al Cancro, sarà sospeso dal 10 maggio al 28 ottobre quando si sposterà in Ariete, formando per alcuni mesi  una fastidiosa quadratura ai nati in prima decade. Solo in  quei mesi occorrerà usare maggiore accortezza poiché, sebbene Giove sia tradizionalmente benevolo, a volte tende  trabocchetti in cui è facile cadere per un eccesso di  ottimismo, di presunzione  e per scarso realismo.
Chi ha Giove nei Pesci alla nascita vivrà il ritorno di questo pianeta, nella stessa posizione natale, cioè la congiunzione.
L’ultimo passaggio di Giove nei Pesci risale al 2010,  e il completamento di  un giro zodiacale, durato 12 anni, segnala un nuovo ciclo evolutivo in cui raccogliere i frutti del passato e preparare il terreno per nuove opportunità future.

I  nati in terza decade, favoriti in primavera da Giove, possono contare sull’appoggio di Nettuno, stabile nel segno dei Pesci dal lontano 2012. Ognuno di loro reagirà a questo pianeta visionario e “mistico” secondo la propria sensibilità, emotività e capacità di accettare i profondi cambiamenti che ogni evoluzione comporta.
L’energia positiva di Nettuno, specie se dominante nel proprio tema, può suscitare sogni, intuizioni, visioni ed essere fonte d’ispirazione per chi ha doti artistiche.
Sarà possibile anche estraniarsi emotivamente e psicologicamente da situazioni pressanti, ricorrendo a discipline alternative quali la meditazione, lo yoga, percorsi olistici e spirituali, tutte tecniche utili per raggiungere una maggiore serenità e tranquillità interiore.

Nettuno è anche  il pianeta degli innamoramenti, e se nel settore in cui transita entra in contatto con una Luna o con Venere, i nati nel segno possono vivere nuove relazioni oppure trovare più appagamento in quelle già esistenti. Solo i nati  più  romantici e schiavi di un grigiore sentimentale, dovranno usare senno e prudenza quando Nettuno affiancherà Giove ad aprile poiché potrebbero correre il rischio di rimanere invischiati  in situazioni  amorose  complicate.

Meno propensi ai sentimentalismi i nati in seconda decade con Urano in sestile al Sole, un pianeta originale, dinamico e  fautore  di repentini cambiamenti e di rotture con abitudini ormai  prive  di risorse vitali.
Grazie a Urano il  2022 profuma di nuovo, mette fine alle  malinconie, ai rimpianti e spazza via ogni traccia di passività e tristezza, stati d’animo che impedivano di tradurre i pensieri in azioni.
Inoltre sarà possibile rimettersi in gioco nella vita sociale, professionale e sentimentale.

Soltanto per una manciata di nati negli ultimi giorni di luglio persiste  l’opposizione di  Plutone in Capricorno al loro Sole, che esige molta chiarezza nel confrontarsi con la realtà circostante e nel relazionarsi sia a livello associativo che sentimentale. Un’esperienza impegnativa per un segno che sente l’intima esigenza di legami profondi e vive malissimo ogni  delusione.

Il 2022 è un anno che chiude definitivamente le porte del passato e apre dinamiche nuove per un completo rinnovamento.

PICCOLA  PANORAMICA SUI MESI DELL’ANNO

Le infinite combinazioni e le sfumature presenti in ogni tema personale rappresentano sempre casi distinti, che vanno valutati secondo le età e gli aspetti dei pianeti presenti nella propria carta natale.

A Gennaio, Febbraio e nella prima settimana di marzo i nati nel segno si sentiranno scarichi, demotivati e poco in sintonia con gli altri, complice la Luna Piena del 17 gennaio in Cancro, che rende lunatici e malinconici.
Mercurio, Venere e Marte in Capricorno creano un clima teso:  impedirà alle coppie di dialogare serenamente mentre ai single si affievolirà  il desiderio d’incontrare il grande amore nonostante vecchi amori potrebbero ricomparire e proporre un “revival” del passato.
Un clima di scarsa  gratificazione sentimentalmente  specie per chi, dopo essere caduto  nella rete come un ingenuo pesciolino, da tempo ha smesso di credere nell’incontro che stravolge la vita e non ha più il coraggio di rimettersi in gioco.
Nella  sfera professionale sarà meglio procedere con intelligenza, pazienza e diplomazia: Marte inasprisce  i rapporti con colleghi e superiori, e Mercurio in retrogradazione, impone al terzo decano pause di riflessione per capire cosa bolle in pentola.

Marzo, ma soprattutto aprile, sono mesi di rinascita sia in campo sentimentale che professionale.
Venere e Marte si danno appuntamento nell’amico segno dei Pesci,  e poiché sono sollecitati  da  Nettuno e da Urano, riaccendono in chi è solo la voglia di vivere una storia d’amore, mentre le coppie potranno assaporare  quella sensazione di pace che solo un affetto  caldo e rassicurante può dare.
Nella sfera professionale Urano accelera i tempi e spinge a confrontarsi con nuove idee per raggiungere obiettivi chiari.
Numerose opportunità,  che sembrano piovute dal cielo, mettono in luce nuove realtà aziendali per chi è alla ricerca  di un lavoro soddisfacente, mentre altri non esiteranno ad indirizzare le loro forze  verso inesplorati settori d’attività.

Nelle prime due settimane di Maggio, con l’eccellente posizione di  Giove nei Pesci, si risolvono molte questioni pratiche, ma l’11 quando il pianeta cambia posizione ed entra in Ariete, segno poco affine al Cancro, per i nati in prima decade si riaccendono piccoli malintesi, l’umore sarà altalenante e nelle  dinamiche  amorose potrebbe regnare il disaccordo.

Giugno e Luglio segneranno  la nascita travolgente dell’estate. Alcuni nati in luglio, con Venere accanto al Sole, comproveranno la verità del motto “ mens sana in corpore sano”  e vivranno grandi amori e ritorni di fiamma con un autentico rilancio erotico.
Sul piano professionale le stelle indicano “successo” illuminando nuove strade più consone alle proprie capacità. Non sarà facile rifiutare una proposta inattesa, un ingaggio, un nuovo contratto, anche a rischio  di mettere a repentaglio le vacanze programmate per il mese di agosto.  

Quasi fisiologico il calo di settembre, mese in cui si fatica a carburare dopo le vacanze e nel quale sarà difficile tenere testa ai tanti  impegni incalzanti,  specie con un Mercurio in quadratura dalla Bilancia, che rema contro e pretende lucidità di giudizio e chiarezza  sul piano comunicativo.

Ottobre  regala una carezza d’amore che addolcisce l’animo grazie a Venere che inizia uno splendido trigono dallo Scorpione.
Chi ha chiuso una storia da poco si domanderà  se è pronto a  ripartire, e resterà sorpreso quando  un nuovo incontro sovvertirà dubbi e ripensamenti.

Non solo Novembre, ma il periodo autunnale renderà i nati del segno simili ai girasoli che si piegano su stessi al calar del sole. In questi ultimi due mesi, per evitare di perdere terreno, sarà necessario fare il punto della situazione, tirare le somme e agire con razionalità e lucidità. Mercurio e Venere in Capricorno tornano nella stessa posizione in cui erano a gennaio, quasi a voler chiudere un cerchio, il capitolo di un anno comunque generoso e ricco di opportunità e di scelte coraggiose.

A dicembre, mese di riflessione e di  bilanci, sarà essenziale fare il punto della situazione, convalidare i progressi fatti sia in campo professionale che sentimentale, mettendo da parte ciò che  a lungo termine non ha più prospettive.
Nonostante la frenesia delle feste, sentirsi più forti, più definiti e più sicuri rispetto al passato significa volgere lo sguardo al futuro  con occhi pieni di  fiducia e di ottimismo.

BUON ANNO A TUTTI!

 

 

 

 

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.