MERCURIO RETROGRADO IN BILANCIA

Set 27, 2021 by

A partire da oggi Mercurio inizia la sua fase di retrogradazione dai 25° della Bilancia.
Inverte apparentemente il suo cammino  fino al 18 ottobre quando tornerà a camminare  in moto diretto  ripartendo dai 10° della Bilancia.

Mercurio, il dio alato, governatore della mente e della comunicazione, quest’anno sarà  retrogrado soltanto nei tre segni d’aria: in Aquario a Gennaio, nei Gemelli lo scorso maggio ed ora  nella Bilancia.

In un certo senso è un fare affidamento più sull’emisfero “destro” del nostro cervello, quello più creativo, emotivo e intuitivo, lasciando alla fase diretta il compito di attivare quello “sinistro” solitamente logico, consequenziale e analitico nella concatenazione degli eventi.

In questa fase di retrogradazione dobbiamo ripensare, riflettere, rimescolare i nostri pensieri come si fa con un mazzo di carte.
Dobbiamo tornare a ciò che è accaduto il 29 agosto, quando Mercurio è entrato in questo segno d’aria, incline alle relazioni e portato a dare importanza alle idee e alle opinioni altrui, valutandole e soppesando tutti gli aspetti di una questione.
Chiaramente iniziamo con il ridimensionare incidenti e sciagure spesso sono attribuite a Mercurio quando inizia a muoversi in moto retrogrado.
In questa posizione è come se Mercurio si prendesse una pausa e ponesse la sua velocità esclusivamente al servizio dell’indagine e della riflessione: i confini tra conscio inconscio si affinano ed è più facile essere disattenti, fare gaffes, firmare documenti importanti senza la giusta attenzione o magari prendere decisioni affrettate.
Ovviamente gli spunti su cui rimuginare in questo caso prendono di mira i temi cari alla Bilancia: la coppia, i sentimenti, le decisioni da prendere nelle relazioni in crisi, la possibilità di fare maggiore chiarezza in tutti quei rapporti e relazioni in cui da tempo sono apparsi sintomi di squilibrio emozionale e nei quali è necessario rivalutare, attraverso il dialogo e le alternative possibili, una prospettiva che tenga conto di tutti i punti di vista.

Nella fase “Bilancia” Mercurio obbliga a tornare su certi argomenti spinosi della propria vita relazionale e sentimentale, a ridefinire le cause delle incomprensioni e delle motivazioni che ancora impediscono di chiudere definitivamente o di proseguire un rapporto senza ulteriori compromessi e ambiguità.
Sarà necessario prepararsi ad affrontare dubbi, ripensamenti, discussioni, al fine di valutare e rivalutare le possibili alternative.
In alcuni casi potremmo scoprire qualcosa di segreto, oppure potremmo girare come criceti nella ruota intorno a situazioni e pensieri ossessivi, visto l’aspetto disarmonico con Plutone in Capricorno, che non ci lasciano tranquilli proprio perché al momento sono troppo complessi da affrontare e risolvere.
Anche se  interiormente sentiamo ciò che vogliamo, in questo momento è meglio ritardare qualunque decisione importante e lasciare all’inconscio il compito di portare a galla intuizioni e sensazioni che solitamente la mente conscia tende a bloccare.

A volte in questa fase si possono incontrare persone con le quali in passato si erano stabiliti rapporti rimasti in sospeso, sia sentimentali che professionali, e proprio grazie a Mercurio è possibile ridefinire e rielaborare il passato con maggiore capacità introspettiva.
I segni d’aria di terza decade sono quelli maggiormente coinvolti in questa fase di contemplazione e rielaborazione mentale, insieme alla Vergine e allo Scorpione, segni che potrebbero avere Mercurio in Bilancia alla nascita.
La casa coinvolta dalla retrogradazione di Mercurio nel proprio tema natale, sarà l’ambito in cui il pianeta manifesterà maggiormente i suoi effetti, le sue reticenze, i contrattempi e gli eventuali rallentamenti, e quella che più di altre impegnerà ad interrogarsi.
Ovviamente gli effetti saranno tanto più forti quanto più il Sole sarà vicino ai 25° del segno, anche se, camminando a ritroso, gli effetti di un Mercurio retrogrado interesseranno più avanti anche le seconde decadi della Bilancia.
Ad essere coinvolti dalla retrogradazione di Mercurio sono soprattutto i segni cardinali: la Bilancia in primis, l’Ariete, il Cancro e il Capricorno con il Sole o altri pianeti compresi tra i 25 e i 28°.

Quando Mercurio tornerà diretto scopriremo che l’attesa, il momento di stallo, il punto morto in cui siamo precipitati e in cui ci sentiamo bloccati, erano processi interni di cui avevamo bisogno per vedere, con occhi nuovi e con maggiore consapevolezza, le reali motivazioni che spingono sia ad agire che all’inazione.
Auguriamo a tutti un proficuo e stimolante Mercurio!

Related Posts

Tags

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.