23 OTTOBRE – ALLE 12.37 IL SOLE TORNA AD ILLUMINARE LO SCORPIONE

Ott 23, 2022 by

23 OTTOBRE – ALLE 12.37 IL SOLE TORNA AD ILLUMINARE LO SCORPIONE

Ed eccoci in un segno d’acqua, fisso, governato da Plutone, domicilio di Marte e con Mercurio in esaltazione!
Decisamente uno straordinario mix di energie incontrollabili, esplosive, dinamiche e profonde, tutte rivolte ad una penetrante auto-analisi, a sondare, sentire e percepire più acutamente le motivazioni più intime e profonde e ciò che le smuove oltre le apparenze.
Questo segno autunnale, la cui natura coincide con la transitoria dissoluzione in natura di forme e sostanze, appare spesso misterioso, sensibile, dissacrante, molto complicato emotivamente e psicologicamente … studiarlo e comprenderlo non è affatto semplice anche se in fondo ogni giorno, senza rendercene conto, tutti noi lo attiviamo nelle situazioni in cui sentiamo il bisogno di indagare sotto la superficie per scoprire come le cose sono realmente.
L’implicazione metafisica, se vogliamo fare un discorso evolutivo, è che in una vita precedente quella persona aveva sperimentato una buia notte dell’anima ed ora, in questa attuale incarnazione, la sua intenzione è proprio quella di fare un viaggio interiore negli abissi per ritornare in quel buio e fronteggiarlo, integrarlo e rigenerarlo.
Gli Scorpioni hanno due co-governatori: Marte, tradizionalmente associato al segno, che rappresenta il desiderio sessuale, l’aggressività, la spinta al possesso, la lotta per la supremazia e soprattutto un’incredibile resistenza, e Plutone, signore degli inferi e dell’inferno psicoanalitico, considerato più idoneo a rappresentare al meglio la complicata personalità di un segno così fortemente legato al processo di trasformazione ciclica vita-morte e rinascita.
Entrambi gli conferiscono una natura imperiosa, molto simile ad un fuoco vulcanico in cui ribollono passioni ardenti, che matureranno e si manifesteranno se l’educazione non le inibisce deviando la loro natura.
Marte e Plutone regalano ai nati in Scorpione una notevole forza d’animo e il coraggio di affrontare pericoli di ogni genere, vivendo ogni minuto della loro vita come fosse l’ultimo.
Ciò che li attirano sono proprio le sfide, ed è proprio vivere con quel tipo di intensità, legato ad emozioni estreme, che nutre il loro gusto per la vita.
Come segno fisso il compito dello Scorpione è dare stabilità a ciò che il precedente segno cardinale della Bilancia, ha iniziato a costruire: la coppia, il matrimonio, l’intimità e tutti quei legami di casa settima, basati sull’impegno e sulla fiducia reciproca.
Il suo regno, l’ottava casa, rappresenta infatti tutto ciò che la Bilancia ha creato e che nello Scorpione deve essere messo alla prova, non con la logica e la razionalità bensì a livello di “pancia”, prendendo atto di tutte quelle emozioni intense e dirompenti che si innescano nei rapporti intimi tra due persone.
Lo Scorpione non dà mai niente per scontato, va oltre le apparenze qualunque possano essere le implicazioni e le conseguenze.
Scende negli abissi, in quei luoghi oscuri della psiche che ad altri fanno così paura, e scandaglia quel terreno interiore in cui giacciono le emozioni più pesanti, i sentimenti più incomprensibili e i pensieri più distruttivi.
Nessun segno è così spietatamente introspettivo e al tempo stesso capace di individuare sia le debolezze che i punti di forza del prossimo.
Con una mente così acuta e profonda e una notevole intensità interiore, lo Scorpione non solo penetra profondamente nella sua stessa mente, ma rivolge quello sguardo, perforante come uno stiletto, anche nel mondo intorno a lui, cercando di conoscere le motivazioni interiori, i segreti più oscuri, le mezze verità e le confortevoli bugie che ognuno di noi tenta di nascondere.
Ovviamente stiamo descrivendo lo Scorpione solo in base al suo Archetipo superiore.
Nella vita reale c’è chi si lascia sopraffare da tutto quel confuso e doloroso materiale presente nella sua psiche e segue la strada che lo porta “in basso”, a rimuginare di continuo con una emotività morbosa fin troppo carica di pathos.
Questo sovraccarico interiore può farlo soffrire molto e dargli la sensazione di vivere in un mondo che non lo capisce, che lo minaccia…e dal quale bisogna sempre difendersi attaccando.
Se invece segue la strada che punta “in alto” cioè coltiva i suoi talenti e la sua grande creatività per crescere, per diventare più saggio e profondo, potrà allontanarsi da se stesso e dalle sue ossessioni, imparare perfino a sorridere di se stesso e a stringere alleanze ed amicizie che sono risorse utili a guadagnare una visione più ampia rispetto alle ossessioni su se stesso.
Lo Scorpione deve sempre ricordare che può contare sul potere plutonico, cioè sulla capacità di rinnovarsi continuamente, di rinascere e di rigenerarsi come i cicli della natura e la vita stessa insegnano, poiché è questo il suo obiettivo evolutivo.
“Dal buio alla luce” è forse la frase che meglio esprime l’eccezionale energia vitale di un segno così complesso.
L’ingresso del Sole porta sempre una nuova energia e quest’anno è favorito dalla presenza di Venere, entrata ieri in Scorpione, e di Mercurio che lo raggiungerà il 29 ottobre.
Il tema di ingresso vede infatti un Sole culminante in X casa che prende forza e determinazione anche da un Ascendente in Capricorno.
Inoltre in anteprima una bella notizia: Saturno a Marzo entrerà nel segno dei Pesci!
L’aspetto armonico di trigono spingerà questo pianeta a manifestarsi attivamente, incoraggerà gli Scorpioni di prima decade e li supporterà nella definizione di strategie e programmi realistici.
Un sole in transito carica e rivitalizza, pertanto fa prevedere un periodo piuttosto stimolante e vitale anche al Cancro, ai Pesci, alla Vergine e al Capricorno.
Un po’ sotto tono a causa di configurazioni disarmoniche di opposizione per il Toro, e di quadratura con il Leone e l’Aquario.
Tutti noi però possiamo approfittare di questo transito per “illuminare” e trasformare in ricchezza interiore la casa e gli eventuali pianeti o angoli occupati dallo Scorpione nella nostra carta natale.
Buon compleanno carissimi Scorpioni!
Con l’augurio di vivere le qualità migliori del vostro segno solare!

Leggi su Astrologicamente

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

12 Comments

  1. Sole e mercurio in scorpione in 7? Positivo o negativo?

  2. Scorpione ascendente vergine eccomi

  3. Aggressivi permalosi e incapaci di autoanalisi. Per carità. Prima o poi devono sfogarti addosso tutto quel Marte che si portano appresso. Quelli evoluti hanno una forte spiritualità e trascendono ma sn pochi.

  4. Scorpione 28/10/74 ore 8,30 lunedì mattina frosinone

  5. Dal mese di settembre noi scorpioncini dobbiamo avere un saturno contro. Sono scorpione 3 novembre ascendente leone. Quello che più mi frega è il giove in pesci

  6. Sabri sei sempre affascinata dallo scorpione

  7. Io vorrei leggere da qualche parte una disamina dettagliata sulla elezione a Presidente del Consiglio di Giorgia Meloni,evento unico e raro nella storia della Repubblica Italiana.Perche’ nessuno ne parla,dal punto di vista astrologico?

  8. Dov’è posizionato

  9. Mamma mia quanto hai scritto…grazieeee

  10. Scorpione ASC scorpione dell’8 novembre…con mercurio congiunto a sole e ASC e sole e ASC congiunti in XII casa…

  11. Venere e plutone casa 7 entrambi a 9°circa mercurio casa 8 2° in sagittario però come il mio sole.
    Oggi mi sento molto fortunato e pieno di vitalità

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.