8.11. 2022 UN POTENTISSIMO PLENILUNIO IN TORO

Nov 7, 2022 by

Domani alle 12.02’ si formerà a 16°14’ del segno del Toro il Plenilunio con eclissi totale di Luna, purtroppo non visibile in Italia.
Luna e Sole, come in ogni Plenilunio, si fronteggiano e si oppongono in un aspetto “disarmonico”, caratterizzato da un’enorme tensione tra energie apparentemente antitetiche e in aperto conflitto tra di loro, nonostante usufruiscano della potenzialità unificatrice della complementarietà che le spinge inevitabilmente ad attrarsi.
La Luna, in splendida posizione nel Toro, è alla ricerca di calma e semplicità, a lei basta poco per trovare la pace e la tranquillità perché sa come scoprire il mondo attraverso i sensi: sentire la terra sotto i piedi, ascoltare la musica con le proprie orecchie, percepire il calore della persona amata che la stringe a sé.
Bisogni emotivi lunari che si realizzano attraverso una vita semplice, in sintonia con le forze della natura, con l’appartenere e il possedere per sentirsi protetta e al sicuro.
Il Sole in Scorpione, suo partner, suo amante, amico o nemico, è precisamente l’opposto.
Con la sua carica interiore, il suo desiderio di intensità, di profondità e di trasformazione tende a portare alla luce, a investigare e ad estremizzare tutto ciò che è oscuro e in “ombra”.
Dunque una Luna taurina e un Sole scorpionico che cercano di realizzare un compromesso che procuri un arricchimento reciproco, senza che nessuno dei due prevalga sull’altro; in fondo sono in segni compatibili per elemento e sono uniti dalla dialettica dei contrari, in grado cioè di risvegliare energie straordinarie che possono fondersi e completarsi.
Ogni Plenilunio rappresenta il “compimento” di quanto iniziato nel novilunio precedente, quello in Scorpione del 25 ottobre, portando a compimento una sorta di maturazione crescente di un seme che ora può, attraverso un punto di svolta, raggiungere il suo scopo.
Se diamo un’occhiata al grafico di questo plenilunio notiamo però che ci sono aspetti sbilanciati, piuttosto tesi e complessi: il Sole in Scorpione ha accanto Mercurio e Venere opposti alla Luna, ad Urano e al Nodo Nord, tutti in quadratura a Saturno in Aquario che diventa il contenitore di tanta pressione e frustrazione.
Un quadro che rispecchia perfettamente il processo che stiamo vivendo, e le forti pressioni e trasformazioni individuali e collettive che premono e spingono verso un rinnovamento storico e culturale.
Il vecchio mondo sta cambiando fin troppo velocemente e noi stiamo cercando di rincorrere il tempo, ed è per questo che ci sentiamo impotenti: una parte di noi è arroccata e aggrappata al passato mentre l’altra è in folle corsa verso futuro. E in questa ambivalente incertezza troppa paura del cambiamento o troppa fretta nel realizzarlo non ci porteranno dove vogliamo andare…
Ovviamente ognuno reagirà secondo il settore della propria carte coinvolto dal Plenilunio.
Da tempo ormai siamo stati costretti, sia individualmente che collettivamente, a rivedere tante cose della nostra vita che non hanno funzionato bene, a separare ciò che valeva la pena di salvare dal superfluo, a scoprire ciò che è veramente importante per noi perché rispecchia i nostri desideri più intimi e profondi.
In questo Plenilunio la Luna in Toro, che rappresenta non solo la nostra natura istintiva e i nostri bisogni emotivi ma anche le nostre abituali risposte ai condizionamenti personali e sociali, è congiunta al Nodo Nord, il nostro prezioso alleato, quello che ci suggerisce le strategie e le tecniche utili per andare dove abbiamo bisogno di andare se vogliamo dare realizzazione alle nostre intenzioni evolutive.
Inoltre la Luna è anche congiunta ad Urano, un pianeta piuttosto imprevedibile quando si tratta di scuoterci e di portarci fuori da certi schemi consolidati per acquisire la consapevolezza che quegli atteggiamenti, fin troppo comodi e soporiferi, impediscono di evolvere e di essere veramente liberi interiormente.
Ecco allora che questa potente energia ci esorta ad abbandonare gli attaccamenti, la continua ricerca di false certezze e comodità, soprattutto a dare una scossa alle nostre abitudini, che sono l’antitesi di qualunque rinnovamento.
L’effetto di questa congiunzione porterà chi ne è coinvolto a sentirsi sovra eccitato, con un senso di instabilità e d’incertezza su cosa fare, in cui all’emotività si mescoleranno folgoranti intuizioni unite a ribellioni e intolleranze quando la pressione sociale diventerà soverchiante.
La tensione di questo Plenilunio tra una placida Luna taurina, che nutre e protegge, e un Sole Scorpionico che trasforma per rinascere, indica la necessità di una revisione interiore delle proprie scelte collettive e dei propri valori personali, in attesa che il corso degli eventi futuri possa trovare una strada meno accidentata, sia all’esterno che all’interno di noi stessi.
Inoltre la governatrice della Luna in Toro è proprio Venere, che le si oppone dal segno dello Scorpione, invitandola ad esplorare dimensioni psichiche e ad andare oltre l’attrazione delle qualità più terrene, dei beni materiali e della rasserenante sicurezza materiale, i nostri autentici nemici interiori.
Forse su un piano individuale Venere le chiede anche di fare spazio a prospettive diverse all’interno di una relazione, perché quando si tratta di rapportarsi con l’altro non possiamo restare attaccati sempre alle stesse dinamiche pur di mantenere a tutti i costi un’illusoria stabilità.
E’ in atto una lotta simbolica fra “spade e torce” come ci indica il grado Sabiano corrispondente ai gradi della Luna taurina, e il significato è che a volte bisogna ingaggiare una lotta, diventare guerrieri coraggiosi se vogliamo ottenere ciò che riteniamo giusto. Però dobbiamo farlo con gradualità, senza forzare gli eventi in modo drastico bensì affrontando tutti i problemi sia individuali che collettivi, creando un nuovo spazio dentro e fuori di noi in attesa che l’umanità superi questa difficile transizione.
Non c’è più la possibilità di fuggire e ognuno di noi, se vuole sconfiggere la forte pressione del momento, deve combattere la sua personalissima guerra interiore.
Questo Plenilunio coinvolge i segni fissi: Toro, Scorpione, Leone e Aquario, proprio quelli più arroccati nelle loro posizioni e per questo più esposti ad una maggiore emotività e percettibilità.
Ovviamente è un Plenilunio che avrà rilevanza anche per chiunque abbia pianeti personali nell’asse Toro- Scorpione.
Auguro a tutti di vivere un Plenilunio che sia fonte di nuove ispirazioni!

L’immagine è tratta dalla pagina Birth Cart Painting




Leggi su Astrologicamente

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

17 Comments

  1. Io ho plutone in scorpione in quinta e mercurio in toro in 11.
    Stasera ansia a bomba

  2. Sholeh Ghazinoori

  3. Venere in toro 12 casa, come sarà?

  4. Mamma mia…. la luna è allo stesso grado del mio nodo sud in toro …. Gesù mio

  5. Venere in toro ♉️ in X, cosa accadrà?

  6. Sole in toro in 10 e luna in Scorpione in 4congiuntaa. A giove

  7. A me passa in quinta casa dove ho sole e venere…

  8. Giove e Plutone in scorpione in terza. Cosa aspettarmi?

  9. A me passa in quarta casa in toro opposta alla decima dove ho Nettuno in scorpione a 15 gradi circa

  10. allora scorpione ascendente acquario pure con mercurio e urano e nodo nord in scorpione, che succederà?

  11. Luna e Venere nel Toro.Sole in Ariete. Mercurio in Pesci. Cosa devo aspettarmi?

  12. Quella luna piena si congiungerà alla mia venere congiunta già a chirone…

  13. Luna in toro cosa significa?

  14. Tanta paura…grazie della spiegazione eloquente ❤️ torella in dolorosa metamorfosi

  15. Dunque, tenendo conto che ho Sole, Venere (oltre che Giove e Mercurio) in Scorpione in IX casa, e Ascendente Acquario…Praticamente domani potrei anche esplodere.

  16. Luna in aquario di nascita, questa luna piena ieri mi transitava insieme a chirone in casa 4 dove di nascita ho sole e giove.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.