PREVISIONI SAGITTARIO 2018

Gen 10, 2018 by

L’ANNO PASSATO

Grande anno di ripresa il 2017 per i nati in prima decade (23 novembre – 2 dicembre)!

Non più schiavi ma padroni di Saturno, si sono dimostrati concreti e coerenti nel raggiungere obiettivi realistici, consapevoli dei propri limiti, maturi nelle scelte e con la mente ormai sgombra da tentennamenti e pensieri cupi. Con spirito critico, hanno scartato i propositi troppo complicati per concentrarsi su come sfruttare al massimo le indicazioni del pianeta. Il 2017 è stato per loro un momento di gloria, di cui hanno saputo approfittare con orgoglio, grazie anche all’assenza di transiti ostili al loro Sole. Estroversi e gioviali, com’è nella natura di ogni segno di fuoco, hanno saputo dimostrare di sapere indirizzare il loro strabordante dinamismo verso traguardi più sicuri, sia in ambito professionale che sentimentale.

Più disorientati invece alcuni nati nei primi giorni della seconda decade (3-11 dicembre) ancora alle prese con la quadratura di Nettuno in Pesci, che stimolava più la fantasia che l’azione, coinvolgendo la mente in meditazioni, riflessioni e introspezioni estranee alla natura di un centauro. Per tutti gli altri nati nella decade un bel sestile di Giove in Bilancia, che per buona parte dell’anno, ha reso l’animo leggero come una piuma e ben disposto verso le nuove le opportunità. Un transito molto buono visto che Giove è il loro mentore, da prendere però sempre con le molle, per non disperdere le energie in modo superficiale e concedere fiducia con troppa facilità.

Decisamente sotto pressione i nati in terza decade (12-21 dicembre)  alle prese con due titani planetari che tiravano in direzioni opposte pur avendo entrambi, nei tempi lunghi, una prospettiva in comune. La congiunzione di Saturno al loro Sole ha reso palese la necessità di riflettere, con disciplina e metodo, prima di avviarsi verso nuovi orizzonti, perché senza un po’ di sano realismo le probabilità di fallire erano molto alte. Dal canto suo Urano, in ottima posizione in Ariete, tendeva a ribaltare in modo repentino il loro futuro senza tenere conto che un salto nel vuoto, senza rete di protezione, può essere pericoloso. Ognuno avrà risposto a queste potenti sollecitazioni secondo le energie presenti nel proprio oroscopo personale, c’è chi ha avuto paura di gettarsi a capofitto verso un cambiamento improvviso con un Saturno dominante, mentre chi possiede un Urano preminente, ha colto al volo la novità che trasforma e rende liberi.

Come sempre la virtù sta nel mezzo. Chi ha saputo far lavorare in tandem i due pianeti, evitando contrapposizioni di rotta, affronterà il 2018 con la consapevolezza di poter gestire qualunque situazione senza mai perdere di vista il controllo sulla realtà. A dicembre 2017 Saturno lasciava il segno del Sagittario, mettendo fine ad anni faticosi e penalizzanti per ripartire con fiducia e sicurezza interiore nella giusta direzione.

L’ANNO CHE VERRA’

“Aiutati che Dio ti aiuta” recita il proverbio e spesso un Sagittario segue per istinto questo modo di pensare. Quando poi anche i pianeti lavorano nella stessa direzione, la speranza che le cose possano andare sempre meglio diventa realtà.

Nel 12018 le geometrie astrali sono tutte favorevoli, in particolare per i nati in prima decade che godranno di un cielo sgombro da qualunque negatività, con il Sole congiunto a Giove in autunno, evento positivo per qualunque segno ma veramente speciale per un Sagittario che deve al suo governatore la sua carica gioviale e l’entusiasmo.

L’’anno si presenta con tutte le carte in regola per definire meglio, e forse abbandonare, quegli  obiettivi che ancora presentano punti deboli a seguito di una valutazione precipitosa.

Pur transitando in Scorpione, nella dodicesima casa, che è un territorio inconscio in cui è difficile navigare, Giove, pianeta della magnanimità, sarà pronto a dare una mano e a sostenere anche nelle avversità. Qualunque siano le problematiche legate a questa casa nell’oroscopo, Giove sarà l’angelo protettore, allontanando complicazioni e noie, oppure favorendone il superamento con quell’incrollabile fiducia che alla fine tutto si risolverà nel migliore dei modi.

Per tutto il 2018 Marte sarà generatore di energie propositive e dinamiche. Fino alla metà di marzo si troverà in Sagittario, accanto al Sole, infondendo coraggio e grinta per andare incontro a novità anche nella sfera professionale.

Chi intende cambiare strada e fare un salto di qualità approfitti di un bel Mercurio in Ariete per prendere al volo un’offerta di lavoro interessante, o per per crescere professionalmente, magari con un trasferimento in un’altra città.

Nel successivo transito in Capricorno prima a maggio e poi in estate, Marte incontrerà nel suo cammino Saturno e Plutone, due pianeti che lo convinceranno ad abbandonare imprese troppo impegnative e ad accumulare, come le formichine previdenti, qualche riserva in più per i momenti economicamente difficili.

Per tutti i nati in questa decade il 2018 potrebbe essere un anno veramente costruttivo, con quella saggezza necessaria a ben valutare le circostanze magari facendo qualche passo indietro per verificare i risultati ed eventualmente correggere il tiro.

Saturno insegna che non si può vivere superficialmente ma è necessario cogliere l’essenziale, che spesso porta a scegliere l’utile piuttosto che il dilettevole.

Arrivati poi al 10 novembre ecco che Giove entra in Sagittario accanto al Sole, un evento che accade ogni 12 anni. Sarebbe veramente peccato lasciarselo sfuggire.

Anche per i nati in seconda decade il 2018 scorrerà senza intoppi. Saturno si è allontanato e i sacrifici fatti negli ultimi due anni, con il loro carico di frustrazioni sono ormai un lontano ricordo.

Torna lo slancio vitale, l’entusiasmo e il calore umano di un segno che ha bisogno di stabilire preziosi contatti umani e che, per un tempo che sembrava infinito, è stato costretto da Saturno a muoversi in ambiti limitati e ristretti in cui la vivacità del suo temperamento, entusiasta e focoso, doveva mordere il freno.

Il 2018 porta una nuova apertura verso il mondo, ricco e interessante per il Sagittario curioso che cerca di ampliare la sua visione, con la differenza che se la mente tornerà ad essere piena di progetti, di aspirazioni e di ambizioni, i piedi saranno ben saldi sulla terra.

Se per alcuni di loro è ormai chiaro che bisogna accettare i limiti della realtà, i nati tra il il 5 e il 9 dicembre, sono ancora influenzati dal transito di Nettuno in quadratura dai Pesci che rende ancora più forte l’esigenza di trasformare rapporti o situazioni familiari, poco conformi al loro modo di intendere la vita.

Nettuno agisce su qualunque pianeta in modo velato e misterioso, tanto che spesso ci si rende conto delle trasformazioni avvenute nel proprio modo di essere, soltanto qualche anno dopo quando, ripensando a quel periodo, si scopre di essere passati da un’esaltazione all’altra nel solo intento di sfuggire a sensazioni vaghe e confuse.

Il transito di Giove in Scorpione sarà di grande aiuto per scoprire che cosa bolle in pentola e magari a favorire l’incontro con una persona in grado di aiutare a risolvere le incertezze del momento.

Il 2018, senza Saturno sul proprio Sole, sarà un grande anno di ripresa anche per i nati in terza decade, che potranno tornare a guardare al futuro la loro innata fiducia nella vita. Saturno aiuta a crescere, costringe ad abbandonare le illusioni e le superficialità, impone di vedere la realtà e quando bussa alla porta non risparmia nessuno. E’ naturale che ognuno di loro avrà aperto quella porta accogliendolo, secondo il proprio carattere e le proprie inclinazioni, che solo l’analisi del proprio tema potrà svelare. Resta il fatto che è un pianeta assai poco congeniale per un segno superbo, orgoglioso del suo ruolo, che non accetta limiti e confini, e affronta con difficoltà un mondo già di per sé restrittivo. Comunque sia, ora la loro vita può tornare ad essere quella meravigliosa avventura da esplorare, da gustare e da capire, ma con una ricchezza in più: la capacità di mirare senza errori a un bersaglio non troppo distante, guardando bene dove si mettono i piedi per non correre il rischio di inciampare e cadere. Pian piano il meccanismo si rimetterà in moto, per i giovani ci sarà la possibilità di completare un corso universitario o di intraprenderne con successo un nuovo corso di studi, per chi ha già un lavoro di affrontarlo con meno insofferenza cercando nuovi sbocchi e prospettive, e per chi si è preparato con serietà ed impegno, la possibilità di trovare un’occupazione in linea con le proprie ambizioni.

Belle novità sono in arrivo anche per i nati negli ultimi giorni della decade con Urano in Ariete che tornerà ad eccitare il loro Sole con un magnifico aspetto di trigono prima da gennaio a maggio, e poi negli ultimi due mesi dell’anno. Può essere un transito eccellente, anche perché arriva dopo le lezioni di Saturno, ma deve essere impiegato in modo costruttivo, evitando di partire per la tangente con cambiamenti radicali. Potranno presentarsi alternative interessanti e nuovi punti di vista inusuali, mentre nella vita sociale e affettiva un maggior dinamismo porterà a frequentare persone interessanti perché fuori dall’ordinario.

AMORE, INTIMITA’ E SESSUALITA’

Per prima cosa è necessario ribadire che per quanto riguarda la vita affettiva, gli incontri, i matrimoni, i fidanzamenti o le eventuali crisi e rotture, l’analisi delle posizioni di Venere, di Marte e della Luna nel proprio tema natale è certamente più affidabile, dal momento che ciò che stiamo analizzando in queste previsioni riguarda soltanto la posizione solare. Analizzeremo pertanto solo i periodi in cui un favorevole transito al Sole di Venere, la Dea dell’amore e della Pace, potrebbe generare uno stato di grazia e di benessere tale da rendere più facile la nascita di una situazione amorosa. Stessa analisi per un transito concomitante di Marte, pianeta dell’azione e dell’intraprendenza, che potrebbe risolversi in una mossa decisiva all’azione verso chi ha attirato la nostra attenzione, suscitando emozionanti storie d’amore e di sesso.

Nonostante la saggezza e la profondità di pensiero acquisite con Saturno, i Sagittari, sempre allegri e sorridenti, continueranno ad affascinare e a conquistare le simpatie di chiunque con la loro cordialità e quel modo di fare genuino e privo di affettazioni. Potrebbe essere mutato perfino il modo di affrontare le relazioni come se si sentisse più forte l’esigenza di un porto sicuro dove rifugiarsi, e di vivere il rapporto in modo più equilibrato e maturo. Chi sta vivendo un amore di coppia stabile e sereno non ha nulla da temere, e questo sarà l’anno in cui renderlo ancora più autentico e coinvolgente. Anche chi in passato ha vissuto una relazione piena di insicurezze e di chiusure che impedivano comunque di prendere decisioni, nel 2018 avrà le idee più chiare in vista di una rottura definitiva o per consolidare il rapporto ritrovando una nuova sintonia con il partner.

L’anno inizia con una Venere in Capricorno piuttosto razionale che permetterà a parecchie coppie di pensare al futuro su binari di progettualità serie e responsabili. Nel mese di febbraio con Marte in Sagittario torna il desiderio di conquista, favorito anche da una Venere in Aquario, che spegnerà nei giovani qualunque timore di essere respinti e offrirà a chi è ancora single, l’occasione di un incontro che ha tutte le sembianze di un colpo di fulmine. Periodo propizio per chi è in cerca di emozioni forti, quello tra giugno e luglio, quando Venere si trova nell’amico segno del Leone e rende audaci e disponibili a farsi amare ed ammirare, malgrado il contemporaneo transito di Marte in Aquario, poco propenso a lasciarsi incastrare in storie a lungo termine.

Sarà comunque intorno al compleanno il periodo in cui le geometrie astrali portano il sorriso di Venere, insieme alla collaborazione di Mercurio e del Sole, tutti in transito in Sagittario, e come in un gioco che si faceva da bambini, dopo fuochino e fuocherello, finalmente al grido di FUOCO ci sarà l’AMORE!

Felice Anno!

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Don`t copy text!