Conoscere Nettuno

Lug 9, 2018 by

CONOSCERE NETTUNO

E’ un pianeta il cui ruolo nel nostro oroscopo è il più difficile da interpretare e che ancora oggi divide gli astrologi in due fazioni differenti: ad alcuni piace per quel quid di esoterico e di mistico che lo caratterizza, ad altri no, poiché lo associano ad una forza che indebolisce, confonde, porta alla fuga, alle illusioni e alle dipendenze per uno scarso controllo della realtà.

Entrambi forse hanno ragione poiché dipende sempre da come si utilizza e si comprende, del resto caratteristica comune ad ogni pianeta nel nostro oroscopo, che può trasformarsi in un insegnante o in un truffatore…

Scoperto nel lontano 1795 non fu preso in considerazione da un certo Lalande che lo confuse con una stella, Nettuno aveva forse ingannato anche lui che, ovviamente, non passò alla storia.
In seguito altri astronomi notarono, dopo la scoperta di Urano, una interferenza gravitazionale da parte di un pianeta più lontano, il matematico e astronomo Le Verrier ne calcolò la posizione e solo nel 1846 un tedesco di nome Galle lo localizzò.

Quindi Nettuno fu scoperto grazie alla sua azione “disturbante” su Urano, e nei decenni che seguirono le sue energie invasero la consapevolezza umana con tematiche sociali che si occupavano di povertà, dei diritti delle donne, del lavoro minorile e dell’abolizione della schiavitù.

Nel mondo si affacciò il Romanticismo, lo Spiritualismo, la società Teosofica, e non dimentichiamo che venne pubblicato il manifesto del partito comunista, il socialismo si diffuse e un idealismo compassionevole conquistò la mentalità popolare affermando il sogno collettivo di una società in cui gli uomini potessero essere tutti uguali e la povertà sconfitta.

Grandi aspettative, grandi sogni e ideali, che l’umanità era pronta a recepire secondo quella prova evidente che la scoperta di un nuovo pianeta nella storia del mondo non è soltanto una curiosità scientifica ma un evento profondamente simbolico, collegato ad eventi più profondi nella consapevolezza del genere umano.

A Nettuno fu assegnato il dominio del segno dei Pesci e il regno dei mari, quell’universo che fluttua indefinito e sempre in movimento, le cui onde si formano, scompaiono e ritornano, a volte leggere come una danza, altre simili a montagne minacciose ma pur sempre ben reali.
Se poi proviamo a vedere un oggetto immerso nell’acqua non ha mai contorni ben definiti e sembra muoversi assumendo sempre forme diverse e ingannevoli.

Nettuno è come l’acqua, ci può far vedere una realtà distorta, filtrata attraverso assurde angolazioni e specchi deformanti, oppure può rappresentare una fonte misteriosa a cui attingere per incrementare fantasia e immaginazione, per ricevere aspirazioni artistiche e lampi d’intuizione, esperienze che sembrano a volte provenire dal nulla…

Ascoltare la sua voce che parla al mondo interiore significa portare alla realtà energie intime che sono “sommerse” in un territorio psicologico nascosto e sconosciuto.
In fondo la psiche umana è molto più complessa e profonda di quella versione di noi stessi che ci portiamo dentro la testa e in giro per il mondo.

Per questo è necessario conoscere Nettuno, per riuscire a distinguere bene se seguire la sua voce significa perseguire una strada di trasformazioni evolutive talmente ricche che ci renderanno rinnovati, oppure perdersi in vicoli bui che confondono i limiti della nostra volontà e ci trascinano negli abissi della trasgressione, dell’esaltazione, dell’irrazionale, cioè in quelle forme di evasione, come alcool o droghe, che sono paradisi artificiali di autodistruzione.

Come tutti i pianeti anche Nettuno lascia a noi la libertà di scelta, cioè la possibilità di viverlo come un avversario insidioso pronto a colpire un punto debole del nostro carattere oppure come un prezioso alleato, il cui irresistibile messaggio rappresenta la possibilità di elevarsi a un più alto livello di coscienza.

In un prossimo post andremo alla ricerca degli effetti di Nettuno nelle dodici case e non nei segni, e questo perché quando si tratta di Nettuno, così come accade per Plutone e in misura minore anche per Urano, i loro caratteri segnano intere generazioni, mentre la sua posizione in un particolare settore della carta può rendere più incisiva una tendenza individuale.

Dal 2011 Nettuno soggiorna nei Pesci, il segno che governa e nel quale, non solo si sente a casa sua, ma può esprimersi al meglio. Vi resterà fino al 2025, un lungo soggiorno… del resto, muovendosi a passo di lumaca, per completare l’intero giro dello zodiaco impiega circa 164 anni!

Nell’attesa controllate in quale casa del vostro oroscopo Nettuno ha deciso di farvi incontrare…l’inconsueto.

Related Posts

Tags

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Don`t copy text!