Previsioni Bilancia 2019

Gen 10, 2019 by

COME ARRIVATE AL 2019

Con Plutone e Saturno in quadratura, il 2018, per parecchi nati in Bilancia è stato un anno piuttosto difficile e complesso. Delusi in qualche settore della loro esistenza, molti di loro hanno vissuto periodi di stallo nell’attesa di ritrovare un po’ di pace e di serenità.

I nati in prima decade (23 settembre-2 ottobre), forse i più penalizzati, hanno dovuto sopportare la quadratura di Saturno in Capricorno, un transito piuttosto impegnativo e duro da sostenere in ambito familiare, lavorativo o sentimentale. Alcuni nodi sono venuti al pettine proprio nel settore della vita coinvolto dal transito, quello in cui erano maggiormente evidenti superficialità, mancanze o sovrastrutture mentali che non permettevano una visione lucida e razionale della realtà. Solo in autunno l’ingresso di Giove in Sagittario, in un armonioso sestile al Sole, alleggeriva la situazione e Saturno iniziava a fare un po’ meno paura.

Più sereni i nati in seconda decade (3-12 ottobre) con nessun transito negativo e ancora fuori dalla quadratura di Saturno in Capricorno. Anche Plutone era uscito dalla loro decade dopo averli liberati dalle scorie del passato e da situazioni o rapporti invischianti, e questo aveva permesso di mettere in atto nuove strategie e di focalizzarsi su mete e obiettivi da raggiungere in futuro.

Per  alcuni di terza decade (13-22ottobre), in particolare i nati tra il 10 e il 15 ottobre erano sotto l’influenza di Plutone in Capricorno, che come un pesante macigno, li costringeva ad analisi e introspezioni profonde al fine di ascoltare i propri bisogni e desideri e mettere fine alle incertezze, ai dubbi e alle indecisioni. Al tempo stesso anche Urano in Ariete, in opposizione al Sole dei nati negli ultimi giorni della decade, inviava le sue ultime esortazioni a sgomberare il campo, a ribellarsi a tutto ciò che condizionava la loro vita, a cambiamenti di rotta, certo non sempre facili da attuare soprattutto se le luci d’allarme indicavano problemi sentimentali. 

ASSUMERE IL CONTROLLO DELLA PROPRIA VITA FA STARE BENE

Il 2019 almeno sulla carta si presenta come un anno decisamente più tranquillo per i nati in prima decade, nessun transito di pianeti lenti all’orizzonte è un buon segnale che arriva dopo anni turbolenti e complicati.

Certo, quel delicato meccanismo di regolazione rappresentato simbolicamente dai due piatti della bilancia in equilibrio, non è ancora del tutto perfetto… forse perché i desideri del cuore sono ancora troppo pesanti oppure è la ragione a sopraffare i sentimenti.

Resta comunque per questa decade un anno significativo soprattutto se Saturno, ormai fuori da questa decade, ha lasciato in eredità maggiore consapevolezza nelle scelte da fare e ha infranto barriere difensive dietro le quali si nascondevano rigidità, resistenze e stridenti contrasti.

L’olfatto della Bilancia, è noto, è particolarmente sensibile, in alcuni casi determinante nello scegliere ciò che piace; allora, tanto per restare in tema, possiamo prevedere un 2019 che profuma di buono, di rinnovamento, di domande che trovano risposte, con un affluire di sensazioni ed emozioni molto simili ad effluvi inebrianti.

A novembre dello scorso anno Giove ha fatto il suo ingresso trionfale in Sagittario e un senso d’alleggerimento ha iniziato ad invadere la psiche, l’umore e gli stati d’animo. Il dinamico sestile annunciava la fine della quadratura di Saturno, e tutti potevano tirare un sospiro di sollevo e fare posto a spazi di leggerezza, di divertimento, di scoperte che oltrepassano i limiti del passato.

Per scoprire dove transiterà Giove sarà necessario dare un’occhiata al proprio tema natale, potrebbe essere in prima casa se avete l’Ascendente in Sagittario e coincidere con un nuovo ciclo di vita entusiasmante, in seconda casa potrebbe appianare alcune questioni finanziare, mentre in terza casa potrebbe favorire la comunicazione, gli studi, le pubbliche relazioni e un ampliamento di quelle tematiche che sono sempre state per loro di grande interesse.

Anche se il transito di Giove sarà piuttosto breve per questa decade, tutti si ritroveranno con uno stato d’animo in cui niente sembra impossibile, e questa ritrovata fiducia in un futuro migliore potrebbe attrarre in modo quasi magico opportunità e occasioni propizie per realizzare i propri desideri.

Inoltre Venere, dea della pace e dell’armonia, già nei primi giorni di gennaio sarà in Sagittario e poiché governa la Bilancia, sarà un ottimo supporto e una buona consigliera per vivere momenti distensivi: una piccola vacanza, un hobby da coltivare o l’intensificazione di una vita sociale che il transito di Saturno può aver penalizzato lo scorso anno.

Sebbene il 2019 sia più un anno di accomodamento e di consolidamento di quanto avvenuto in passato, non è nella natura della Bilancia aspettare che le cose avvengano, pertanto quando anche Marte sarà favorevole, prima in Gemelli tra aprile a maggio e poi di nuovo nella stagione in cui siete nati, le nuove energie saranno messe a frutto, senza dubbi o tentennamenti, per entrare a pieno diritto in una nuova prospettiva di vita.

Quest’anno sono i nati in seconda decade sotto la quadratura di Saturno, che certo non è un pianeta soft, specie per un segno che deve sempre combattere per la sua tranquillità, che non ha difese naturali per raggiungere la pace e l’armonia e spesso ha  i nervi tesi come corde di violino.

Ecco allora l’umore altalenante, momenti di chiusura e d’introversione, immersioni in percorsi interiori per elaborare legami familiari antichi e attuali, per comprendere l’origine di rabbie e risentimenti e lasciar andare ciò che ormai non è più congeniale all’attuale realtà.

Saturno, il grande Vecchio, farà di tutto per tagliare rapporti e situazioni in un settore preciso dell’esistenza, e questo può coincidere con un ambito sentimentale nel quale già c’erano crepe e turbolenze, o forse con quello professionale ormai privo di aspettative per il futuro. Per ognuno sarà diverso ma la modalità uguale per tutti: questioni e nodi da sciogliere, sentimenti in tumulto e pensieri ombrosi, rallentamenti in quelle aree in cui si vorrebbero raggiungere successi o incrementare gli introiti.

Comunque negli anni passati Plutone vi ha preparato ad accogliere Saturno, la sua quadratura dal Capricorno ha innescato un processo di trasformazione, e quanti hanno saputo coglierne le energie sotterrane ora possono vantare un’identità solare più forte e meglio strutturata.

A volte una quadratura di Plutone al Sole può togliere la gioia di vivere e far nascere domande inquietanti e soliloqui che in una Bilancia conducono sempre alla necessità di scegliere tra due possibilità: agire con coraggio e cambiare strada per interrompere abitudini ormai radicate oppure restare ancorati alle sicurezze e alle dipendenze che fino ad allora hanno permesso di di rivestire un ruolo in famiglia o nella società.

Cambiare, rinnovare e maturare è il compito dei pianeti lenti e con Plutone viene messa alla prova la nostra forza ed energia interiore, siamo sotto pressione e la sua voce, come una litania, spinge ad andare avanti, sempre più avanti,  costringendoci a trasformare qualcosa proprio nel settore in cui transita.

Nel 2019 sarà proprio questo il difficile compito che i nati in terza decade, volenti o nolenti, dovranno affrontare dal momento che Plutone è entrato nella loro decade.

Non tutti però saranno coinvolti in questo lento processo di trasformazione, soltanto i nati nei primi tre giorni della decade saranno impegnati a lavorare su alcune caratteristiche del loro carattere, come ad esempio una certa rigidità, una visione netta tra bene e male, tra bianco e nero, tra giusto e sbagliato.

Anche se ogni segno zodiacale ha a che fare con le relazioni, per nessun altro segno come la Bilancia l’intimità tra due persone è un banco di prova in cui misurarsi, sfidarsi, restare intrappolati o negoziare compromessi. I sommovimenti provocati da Plutone prenderanno di mira anche quella forzata razionalità che spesso nelle scelte d’amore porta fuori strada e conduce a scegliere in modo irrazionale e con canoni che guardano più alla bellezza che alla sostanza. Quest’anno è tempo di pensare a se stessi, alle proprie esigenze e desideri inconsci piuttosto che dedicarsi all’altro per comprenderlo, migliorarlo e consigliarlo nello scorrere di una rassicurante quotidianità. E’ un transito che darà la possibilità di fare scelte in piena autonomia, senza più paura di sconvolgere equilibri e di affrontare ciò che maggiormente spaventa: la solitudine. La vita affettiva deve essere vissuta in maniera realistica e nelle coppie che attraversano momenti difficili sarà necessario intensificare il dialogo, la complicità e una rinnovata passionalità se si vuole ritrovare un’armonia e se le basi del rapporto non sono ancora del tutto minate.

Infine per i nati proprio negli ultimi giorni della decade fino a marzo c’è ancora Urano in opposizione dall’Ariete.  E’ l’ultimo invito che il pianeta più ribelle e rivoluzionario dello Zodiaco offre a tutte le Bilance indecise e ondivaghe che non sanno cosa fare e vivono in una situazione di stallo, cariche di nervosismo e di tensione. Non c’è più tempo… chi vuole uscire da situazioni stagnanti in ambito amoroso o professionale prenda al volo quest’ultima opportunità e decida in modo autonomo prima che siano gli eventi oggettivi a farlo, qualunque sia il settore coinvolto.

Giove, positivo per tutte le decadi fino a dicembre, darà la possibilità di raggiungere una migliore forma fisica e mentale  e renderà tutti più disponibili ad una maggiore apertura sociale. Sorriderà dall’alto e darà la sua benedizione.

EMOZIONI E SENTIMENTI

Per prima cosa è necessario ribadire che per quanto riguarda la vita affettiva, gli incontri, i matrimoni, i fidanzamenti o le eventuali crisi e rotture, l’analisi delle posizioni di Venere, di Marte e della Luna nel proprio tema natale è certamente più affidabile, dal momento che ciò che stiamo analizzando in queste previsioni riguarda solo la posizione solare. Fermo restando che i due pianeti hanno significati più estesi, vediamo quali sono i periodi in cui un transito favorevole di Venere, la Dea dell’amore e della Pace, potrebbe generare uno stato di grazia e di benessere tale da rendere più facile la nascita di una situazione amorosa. Anche un transito concomitante di Marte, pianeta dell’azione e dell’intraprendenza, potrebbe risolversi in una mossa decisiva all’azione verso chi ha attirato la nostra attenzione, suscitando emozionanti storie d’amore e di sesso.

Il 2018 è trascorso cercando di trovare un equilibrio tra il rapporto affettivo e la ricerca di un proprio spazio in cui individuare e comprendere ciò di cui si aveva bisogno. Le coppie più fragili hanno sofferto un distacco o una separazione o, alcuni casi, hanno tentano di rivedere le modalità della loro relazione, e tra confronti e verifiche hanno cercato superare le “crisi” con maggiore impegno e maturità.

Alcuni di prima decade, ormai fuori dall’influenza inibente di Saturno saranno di nuovo in pista tra aprile e maggio, pronti a riprendere i contatti e a rimettersi in gioco per nuove storie sentimentali. Una frizzante Venere in Gemelli li risolleverà dalla tristezza e dalla forzata solitudine allontanando ogni dubbio. Più riflessivi e meno frenati, possono agire con maggiore scioltezza e agilità e pur mantenendo una certa serietà e compostezza, esprimere il loro lato più allegro, brillante e socievole. Favorevolissima soprattutto per chi ha la Venere natale in Bilancia, Leone o in Sagittario.

L’energia venusiana toccherà il suo picco quando Venere transiterà nel loro segno tra settembre e ottobre. L’incontro tra Venere e  il Sole, addolcito dal sestile di Giove in Sagittario, aiuterà a rinsaldare le coppie attraverso un progetto comune, e amplificherà, in chi è ancora single, flirt, corteggiamenti e schermaglie sentimentali in cui si può correre il rischio di un innamoramento potente. Finalmente sarà possibile ritrovare quello stato di grazia che in ogni Bilancia è bellezza, armonia e sensualità .

FELICE ANNO!

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.