Previsioni Scorpione 2021

Dic 31, 2020 by

Per i nati in terza decade il 2020 si presentava sulla carta come un anno degno di nota!

Un insieme di energici pianeti in Capricorno, tutti in eccitante aspetto al Sole, consigliava di applicare la massima “chi ha tempo non aspetti tempo” nel mettere in atto iniziative e prospettive di esito sicuro. Anche se ogni transito deve essere analizzato in base alle tematiche inerenti la propria carta natale, l’azione combinata di Saturno, di Plutone e di Giove in Capricorno in aspetto di sestile al Sole, prometteva un inconsueto e valido appoggio planetario a chiunque volesse guadagnare posizioni sempre più avanzate.
È probabile che molti abbiano fatto del loro meglio per mettere a frutto quest’eccezionale concentrazione, nonostante i disastrosi effetti di una pandemia di cui nessun settore era al riparo.

Nel 2021 il vento cambia direzione con l’ingresso di Giove e Saturno in Aquario da metà dicembre 2020.

Questi due pianeti, diversi ma complementari, hanno formato una quadratura al Sole, o a eventuali altri pianeti in Scorpione, davvero poco favorevole, mettendo fine alla protezione di cui i nati in terza decade avevano beneficiato in passato.
Sarà necessario individuare nella propria carta natale il settore occupato dal segno dell’Aquario perché sarà proprio quello che diventerà lo scenario di problematiche, conflitti e false partenze, secondo le variabili che ogni tema personale presenta.

Non bisogna però dimenticare che ogni quadratura, anche la più complessa, può renderci più forti e resilienti in un processo di crescita grazie alla pressione esercitata tra i pianeti.

La quadratura di Giove interesserà tutti i nati nel segno, eccezion fatta per un periodo tra il 14 maggio e il 28 luglio in cui farà un rapido ingresso nei Pesci che verrà accolto con grande sollievo dai nati proprio all’inizio del primo decano.

Un transito disarmonico di Giove, un pianeta che espande tutto ciò che trova sul suo passaggio, incita spesso ad avventure entusiasmanti ma con conseguenze negative, anche in campo finanziario. Sempre meglio tenere saldamente sotto controllo quella parte razionale che permette allo Scorpione di intravedere, oltre le apparenze, ciò che resta invisibile agli occhi dei più.

Grazie ai molti transiti positivi degli anni passati i nati in Scorpione hanno raggiunto quell’equilibrio che permette di affrontare le avversità con realismo e pragmatismo, anche nei momenti più critici.

Con Giove in compagnia di Saturno, potrà esserci qualche sporadico calo di umore accompagnato da una sensazione di sfiducia e d’insoddisfazione a causa della lenta realizzazione dei molti progetti messi in cantiere.
C’è da dire che molti Scorpioni sapranno affrontare questo nuovo appuntamento saturnino corazzati contro le avversità, non cederanno alle insicurezze che un tempo ne inficiavano le capacità, né attribuiranno la colpa dei loro problemi ai genitori, al coniuge o a un superiore poco stimolante.

Anche Saturno dissonante non dovrebbe spaventare i nati dal 24 ottobre al 7 novembre quando il transito li coinvolgerà. Nei circa tre anni in cui sarà in Aquario, Saturno si accerterà che il senso dei suoi passati interventi sia stato ben assimilato: questo suo nuovo ciclo permetterà di rendere più solidi quei rapporti familiari o di coppia che creavano insoddisfazione e di trovare una soluzione a problemi di natura professionale o economica.
Questo transito riveste un’importanza particolare per chi ha Saturno in Aquario alla nascita e si troverà a vivere questi corsi e ricorsi saturnini alla soglia dei trenta, prima, dei sessanta poi.
In entrambi i casi sono tappe importanti della vita che coincidono con un confronto tra la nostra identità e il tempo che scorre. Sono riti di passaggio tra l’adolescenza e la maturità nel primo caso, tra la maturità e la terza età nel secondo.
Anche se con un Saturno ostile si è soli e si può contare solo su sé stessi,  questo pianeta non esita a  segnalare se è arrivato il momento di abbandonare quei comportamenti o fantasticherie che troppo a lungo hanno dominato la mente.

Plutone, protettore del segno, continuerà il suo lento cammino in Capricorno interessando i nati tra il 15 e il 21 novembre cui offrirà la creatività necessaria alla propria personale affermazione.

Marte, paladino del Sole, sarà in buona posizione in Cancro tra aprile e giugno favorendo il successo delle iniziative intraprese.
Lo sarà ancora durante il suo transito nella Vergine, tra agosto e settembre, sollecitando nuovi incontri, amicizie e proficue alleanze.
A novembre transiterà in Scorpione, ci vorrà molta prudenza data la concomitante opposizione dell’imprevedibile Urano in Toro, perché la sua sorprendente energia potrebbe cambiare il corso delle cose, ma in senso avverso alle previsioni. In questo caso conviene stare a guardare, e quali che siano gli eventi che chiuderanno l’anno, bisognerà avere una buona dose di condiscendenza nel pensiero e nell’azione.

L’opposizione dal Toro, che risale a marzo 2019, porterà momenti di effervescenza per i nati dal 28 ottobre al 9 novembre.  Molti gli stimoli, le novità, le occasioni capaci di smuovere situazioni stagnanti a favore di un cambiamento delle abitudini.
Una particolare quadratura tra Urano in Toro e Giove e Saturno in Aquario nei mesi di gennaio e marzo genererà una notevole tensione tra queste energie contrastanti: gli Scorpioni si sentiranno imbrigliati tra l’incertezza   e la spinta verso il cambiamento.

Prosegue il prezioso transito di Nettuno nei Pesci e lo Scorpione, alle prese con potenti pulsioni, avrà la sensazione di immergersi in un mare di fantasie ed emozioni che travolgerà i nati dal 9 al 18 novembre. 

Sebbene lo Scorpione senta la necessità di rimanere ancorato alla realtà, Nettuno, empatico e compassionevole, lo porterà a esplorare ignoti spazi interiori per un maggior coinvolgimento di emozioni e creatività.  Un transito armonioso di Nettuno accentua la sensibilità e la ricettività a un livello quasi paranormale, fino a entrare in sintonia con i bisogni emotivi di chi ci è accanto. Un approccio diverso che metterà un freno a quel controllo serrato di cui lo Scorpione si serve per carpire le intenzioni altrui per meglio difendersi.

Dal punto di vista sentimentale in nati nel segno dovranno decidere se soddisfare il bisogno di un affetto stabile o soggiacere alla trasgressione per vivere nuove storie in piena libertà.
Qualunque sia l’orientamento Venere sarà pronta a dare il suo sostegno in diversi periodi: a gennaio quando transiterà in Capricorno, a marzo nel segno dei Pesci e a giugno nel segno del Cancro.

Tra settembre e ottobre sbocceranno flirts e amori segreti.  Venere, nello Scorpione abbracciata al Sole, susciterà intense passioni ed esperienze coinvolgenti.
Il ritorno di Venere in Capricorno nel mese di novembre regalerà i momenti migliori di tutto l’anno.  Sarà un transito destinato a durare a lungo perché il pianeta resterà in questo segno fino a marzo 2022!

BUON 2021 A TUTTI!

Related Posts

Share This

Commenti

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. ezio

    ciao,sono dello scorpione,vorrei passare direttamente al 2022…grazie, bellissimo blog

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.