IL LUNGO TRANSITO DI MARTE IN GEMELLI

Ott 7, 2022 by


Dal 21 agosto Marte sta compiendo un lunghissimo transito nel segno dei Gemelli, una sosta che ci accompagnerà fino al 25 marzo 2023.
Sappiamo che qualunque pianeta assume la tonalità del segno in cui transita e nei Gemelli, segno d’aria, l’energia, la grinta, il desiderio di affermarsi e organizzarsi e la capacità di difendersi di Marte si esprimerà tramite l’intelligenza, l’astuzia e la parola, armi altrettanto efficaci.
Per circa sette mesi Marte resterà in questo segno e se instaurerà aspetti armonici stimolerà le facoltà intellettuali nel pianificare e promuovere azioni efficaci, mentre con transiti dinamici si corre il rischio di incappare in risvolti negativi, di sfruttare l’energia in modo irruento, istintivo ed imprevedibile, agendo più in modalità difensiva che propositiva.
Inoltre a partire dal 30 ottobre, raggiunti i 25°, Marte entrerà in una fase di retrogradazione: tornerà indietro fino agli 8° e riprenderà a camminare diretto il 12 gennaio 2023.
In questi mesi l’energia di Marte, normalmente estroversa e diretta alla conquista del mondo, sarà meno iper attiva, si interiorizzerà, offrendo la possibilità di riprogrammare e di rielaborare in modo personale le azioni prima di manifestarle.
E’ chiaro che riuscire a confrontarsi con questa energia introversa quando opera nel mondo interiore dipenderà sempre dalla propria esperienza di vita, dalla conoscenza di stessi e, in ultimo, perfino dalla posizione del Sole poiché Marte è l’esecutore materiale dei suoi obiettivi e progetti.
Data la natura dei Gemelli, un segno così dinamico, mondano, curioso, impaziente e intraprendente questo capovolgimento dell’energia dall’esterno all’interno potrebbe coincidere con un periodo delicato, in cui l’’insoddisfazione e l’insicurezza e potrebbero dominare, pertanto andrà superato mantenendo la calma, fermandosi a riflettere prima di agire, e tenendo la lingua al guinzaglio nelle occasioni in cui rabbia e insofferenza potrebbero prendere il sopravvento.
A grandi linee scopriamo il significato delle 12 case astrologiche, dei settori della vita in cui potreste vivere l’esperienza di Marte.
TRANSITO DI MARTE IN I CASA -In questo settore che corrisponde all’Ascendente manifestiamo la nostra personalità.
La I casa rappresenta il nostro biglietto da visita, il modo in cui ci presentiamo al mondo sia a livello fisico che psichico, ed è indicativo di come reagiamo quando si tratta di dare inizio a qualcosa, un approccio, anche se strettamente personale che sarà sempre in linea con le caratteristiche del segno o dei segni che occupano questa casa.
L’Ascendente in Gemelli predispone ad una personalità spensierata, sbarazzina, versatile, intellettualmente vivace, con riflessi pronti e con una grande capacità di adattamento.
Unica pecca: un latente esibizionismo e una mancanza di approfondimento dei numerosi interessi che frullano nella mente e che finiscono per disperdersi in mille rivoli.
L’energia di Marte in questa casa risveglierà la curiosità, lo spirito d’iniziativa, la resistenza agli ostacoli e il desiderio di muoversi e di lottare per acquisire maggiore autonomia o per difendere le proprie scelte, i propri interessi e obiettivi personali.
Con Marte in transito in quest’area si è carichi di un’incontenibile energia poiché l’impulsività si mescola al coraggio.
E’ evidente che una carica energetica così potente può creare tensione e un’impetuosità esplosiva difficile da contenere a meno che non si smaltisca nel movimento fisico attraverso lo sport o nelle relazioni intensificando l’eros e i piaceri del sesso.
In alcuni casi, se male aspettato, Marte può diventare rissoso, impaziente e polemico, può spingere ad una aggressività verbale specie se obblighi e responsabilità ostacolano una libera espressione dell’energia. Se poi nella dirimpettaia settima casa abbiamo pianeti in opposizione, l’insofferenza di Marte potrebbe anche spingere a lotte intestine boicottando rapporti e sodalizi.
Attenzione ad eventuali somatizzazioni nel caso in cui l’energia marziana non trovi sbocchi efficaci, poiché la prima casa riguarda anche il fisico.
TRANSITO DI MARTE IN II CASA- Questo settore indica le nostre risorse personali. Queste però non comprendono solo ciò possediamo materialmente e finanziariamente ma anche i nostri valori morali, le nostre aspirazioni, le attitudini, qualità e talenti sui quali possiamo fare affidamento in un lavoro e nella società.
Quando Marte transita in seconda casa, l’Ascendente è in Toro e la personalità è solida, ben strutturata, e pronta a difendere la propria scala di valori secondo criteri realistici, sani e prudenti.
Marte stimolerà la parte di noi che si identifica maggiormente con questo tipo di risorse, siano esse solo idee o valori personali da consolidare oppure beni materiali che si vogliono conservare e difendere da qualunque intrusione.
Se Marte è disarmonico ai pianeti personali, in particolare a Venere o a Giove, sarebbe meglio evitare speculazioni finanziarie rischiose e irragionevoli e ogni altra forma di investimento poco oculato. L’irrequietezza del segno potrebbe portare Marte a dare un giro di boa alla noiosa ruotine quotidiana attraverso distrazioni avventate e dispendiose, scaturite da un’eccessiva fiducia in se stessi. Discussioni e contrasti possono avvenire per questioni di proprietà, ma anche per difendere i propri interessi e i propri ruoli sociali.
Con aspetti positivi, Marte darà una mano a chi ha un particolare talento per gli affari e le questioni economiche. Sarà come far nascere linfa nuova sia nelle attività che si svolgono sia per impinguare ciò che si possiede.
La difesa del proprio territorio dagli intrusi può spaziare in varie direzioni, non ultima anche la propria immagine pubblica da difendere come un bene prezioso.
TRANSITO DI MARTE IN III CASA- Questa è la casa dei Gemelli e quella in cui questo segno si trova perfettamente a suo agio. Rappresenta il periodo dell’adolescenza, della scoperta del proprio ambiente in cui socializzare e nel quale si svolge la vita quotidiana, partendo dalle prime interazioni con i fratelli, le sorelle, i parenti acquisiti e i compagni di scuola.
In terza iniziamo a decodificare il mondo, ad adattarci, ed essendo governata da Mercurio, riguarda non solo la comunicazione e come ci teniamo informati, ma anche il desiderio di scoprire il mondo attraverso brevi spostamenti e piccoli viaggi, che assumeranno poi, nell’opposta IX casa, la qualità espansiva dell’esplorazione.
Un transito di Marte armonico potrebbe accentuare questi spostamenti brevi, sia intensificando un pendolarismo per motivi di lavoro che per il proprio piacere. In questo settore il pianeta accentua uno sfrenato attivismo mentale verso quelle iniziative che intrigano proprio perché profumano di nuovo e stuzzicano la curiosità sia nell’ambito del commercio, della comunicazione, dei mezzi tecnologici che rispetto ai propri interessi culturali e artistici.
A livello comunicativo si potrà essere più incisivi nell’esprimere le proprie opinioni, forse anche più aggressivi verbalmente quando si tratterà di difendere i propri punti di vista, la libertà di movimento e i propri spazi vitali dall’invadenza altrui. Socievolezza, agilità mentale, curiosità sono enfatizzati da un Marte armonioso, così come l’intuizione e un acceso senso critico.
Con un Marte disarmonico e l’Ascendente in Ariete la capacità oratoria diventerà un’arma carica di accese polemiche e di brusche contestazioni pronta ad aggredire parenti, familiari e chiunque osi intralciare i propri obiettivi, con il rischio di trasformare ogni colloquio in un pretesto per uno scontro continuo.
TRANSITO DI MARTE IN IV CASA: In genere avere una IV casa in Gemelli, farebbe supporre una famiglia vivace e allegra specie nel periodo dell’adolescenza, sempre che la quarta casa non riceva aspetti disarmonici perché altrimenti l’allegria e la spensieratezza sono rimaste una vaga speranza e la persona può aver vissuto un clima troppo superficiale o conflittuale.
L’Ascendente in Pesci e la posizione di Nettuno potrebbe dare maggiori indicazioni al riguardo.
Un transito del pianeta rosso in IV casa, settore associato alle nostre radici familiari, agli eventuali condizionamenti vissuti nella famiglia d’origine o nel nuovo ambiente familiare che si è creato, attiva sempre azioni e reazioni che toccano corde intime molto delicate.
Ovviamente comprendere come abbiamo vissuto questa casa dipenderà dai pianeti presenti al suo interno e dagli aspetti che formano. Potremmo averla vissuta in modi diversi: respirando irrequietezza ed ansia, che possono aver lasciato uno strascico di inquietudine e un insopprimibile bisogno di libertà e di spiccare il volo al più presto, oppure conquistando autonomia e indipendenza attraverso una famiglia che può aver collaborato e favorito in tutti i modi un intimo senso di sicurezza, sia a livello affettivo che educativo.
E’ chiaro quindi che Marte in Gemelli agirà diversamente per ognuno di noi secondo gli aspetti presenti nel tema. Se instaurerà aspetti armoniosi gli scambi di opinioni e le comunicazioni con i membri della propria famiglia, vecchia o nuova, potrebbero favorire intese, accordi ed azioni mirate a migliorare le relazioni e in alcuni casi coincidere anche con migliorie a livello abitativo.
Con aspetti disarmonici c’è la tendenza a distaccarsi da un passato che non ci appartiene più, in questo caso Marte farà tornare a galla vecchie polemiche, tensioni e conflitti irrisolti, qualcuno si arroccherà su posizioni difensive, altri chiudendo definitivamente i rapporti.
TRANSITO DI MARTE IN V CASA: Questo settore è in analogia con tutto ciò che è “emanazione” interiore di una persona, e pertanto corrisponde all’espressione di sé nel creare qualcosa che prima non c’era. Ovviamente l’atto del “creare” procura sempre gioia, sia quando corrisponde ad intense e brevi relazioni amorose (non il matrimonio che troviamo nella settima casa) sia nel caso l’accento sia sulla sessualità, sull’espressione di un talento artistico oppure sulla possibilità di dare la vita procreando. Simbolicamente considerata la casa dell’auto espressione e della “vitalità” stimola a muoverci in direzione del proprio piacere. Infatti troviamo i divertimenti, gli hobby, il tempo libero e tutte quelle esperienze ludiche che ci aiutano a rilassarci e a ricaricarci.
Chi ha una V casa in Gemelli ha un Ascendente in Acquario e una grandissima voglia di divertirsi in modo disinvolto e poco impegnativo; la scintilla erotica prende fuoco quando sollecita stimoli e curiosità intellettuali e si manifesta attraverso schermaglie in cui il gioco principale consiste nell’ammirare e farsi ammirare.
Il transito di Marte può accentuare il bisogno di sentirsi coinvolti in qualche attività di natura creativa ma è soprattutto l’amore, quel sentirsi al settimo cielo nel farsi corteggiare e nel corteggiare, che intensificherà il desiderio di conquista e risveglierà i sensi e gli impulsi sessuali.
Con un Marte armonioso i ritmi vitali si intensificano, la vita amorosa assume tinte forti e più gratificanti, e la fame insaziabile di esperienza del segno soddisferà questo appetito coltivando interessi di più ampio respiro, sollecitando e rendendo più eccitante quel potenziale dialettico che assicura ai Gemelli un successo nel mondo sociale.
Con lesioni Marte può infondere una indefinibile sensazione di irrequietezza e scontentezza, oltre ad un forma di sordità nei confronti dei bisogni e dei sentimenti altrui. Un sovraccarico di energia può infondere un forte spirito competitivo, mentre la pretesa di avere sempre ragione potrebbe impedire di trovare punti di convergenza sia con il partner che con i propri figli. Sarà necessario controllare se il transito di Marte è in opposizione a qualche pianeta in XI casa, perché potrebbero esserci difficoltà nella gestione e nella cooperazione di progetti condivisi.
TRANSITO DI MARTE IN VI CASA – E’ piuttosto complicato analizzare questo settore proprio in virtù dell’attribuzione di una varietà di tematiche. Potremmo riassumerle con la parola “obblighi” quotidiani, intendendo tutte quelle incombenze che ogni giorno dobbiamo assolvere sia lavorando alle dipendenze di qualcuno (il lavoro autonomo lo troviamo in X casa) sia occupandoci a tempo pieno del mènage familiare.
In ogni caso un settore piuttosto faticoso e stressante in cui è difficile rilassarsi per una serie di compiti e di responsabilità che il vivere quotidiano ci impongono, e tra le quali va inclusa la necessità di mantenere un buon rapporto tra corpo e mente.
In genere chi ha una VI casa nei Gemelli esprime molta vitalità, sia fisica che mentale, e non accetta di buon grado ciò che risulta abitudinario e ripetitivo. Cercherà in tutti i modi qualche altra soddisfazione, e lo farà esercitando in modo intelligente la sua inventiva, una particolare abilità o una competenza, che sia riconosciuta dagli altri oppure soltanto finalizzata ad aggirare qualche noia burocratica.
Con un transito di Marte armonioso, le energie possono essere indirizzate ad incentivare l’esercizio fisico, fondamentale per allentare la tensione e il nervosismo, oppure può spingere a lavorare sodo, a mettere maggiore impegno in ambito professionale al fine di ottenere un compenso più adeguato o una meritata promozione. Se poi il transito è in buon aspetto con pianeti personali in seconda o in decima casa, e l’Ascendente è in Capricorno, Marte potrebbe favorire strategie economiche alternative e scatti vincenti in situazioni in cui siano necessari fermezza e senso pratico.
Diversamente con un transito che formi aspetti di tensione o di attrito con altri pianeti può indicare un’insoddisfazione interiore per un lavoro ingrato che non soddisfa, un sovraccarico di doveri e responsabilità che rendono le giornate faticose e stressanti, oppure tensioni e risentimento verso colleghi o figure autoritarie da cui si dipende. In tutti questi casi Marte ci spingerà ad agire per difendere i propri legittimi diritti ed obiettivi, e sarà necessario trovare, attraverso la combattività dialettica, il modo migliore per farlo poiché tutta la rabbia che si accumula e si reprime potrebbe prendere di mira il fisico attraverso malattie psicosomatiche.
TRANSITO DI MARTE IN VII CASA: nella casa delle “relazioni” sia di natura sentimentale, legale oppure formale, troviamo prima di tutto il coniuge o il partner, poi i collaboratori, i soci di lavoro o di affari, gli amici e i nemici pubblici e le questioni legali. Questo settore è un punto fondamentale del nostro tema proprio perché sposta l’attenzione da se stessi agli altri, a volte cercando chi ci completi altre proiettando all’esterno ciò che non si riconosce in se stessi. In ogni caso l’effetto di qualunque transito in questa casa impone di rivedere i nostri rapporti e gli impegni che ci legano ad altre persone. Una settima casa in Gemelli corrisponde ad un Ascendente in Sagittario, tendenzialmente portato ad instaurare relazioni stabili e durature anche se, in alcuni casi, l’irrequietezza del segno e il desiderio di avventure potrebbero portare ad infrangere le promesse iniziali.
Un transito di Marte, nel bene o nel male, corrisponde sempre ad una azione decisiva, a prendere qualche iniziativa, soprattutto quando il transito tocca punti sensibili del proprio tema.
Con un transito armonico Marte porta molto slancio, ci sprona a relazionarci in modo collaborativo con gli altri, a mettere più energia e ad appianare eventuali difficoltà specie se lavoriamo in equipe. Anche nei confronti del partner è possibile instaurare un dialogo più stimolante e incoraggiante, a cercare nell’intesa intellettuale punti d’incontro che possano migliorare la vita insieme. Ovviamente Marte è anche eccitazione sessuale e magari dopo un proficuo scambio d’idee sarà piacevole incontrarsi anche a livello fisico.
Disarmonico con il Sole, La Luna, Venere o Mercurio, oppure con il Marte di nascita, si tenderà ad agire in modo impetuoso ed affrettato, e mancherà la disponibilità ad adattarsi alle esigenze degli altri, spesso visti come rivali o nemici dichiarati. Eventuali conflittualità e dissidi potrebbero nascere per certi atteggiamenti duri, irrispettosi, dispostici e di diffidenza verso chiunque tenti di ostacolarci. Molti rapporti subiranno revisioni in seguito a questo transito. Anche nella coppia il partner potrebbe essere visto come un rivale da sottomettere o come una persona con cui entrare in competizione, in questo caso solo rapporti molto solidi riusciranno a superare i conflitti e le tensioni.
Nel caso fosse il nostro partner a subire il transito, dovremo armarci di pazienza e dare tutto il nostro appoggio.
In sintesi potremmo racchiudere questo transito nella famosa frase. “chi non è con me è contro di me!”
TRANSITO DI MARTE IN VIII CASA- Opposta alla seconda, l’Ottava è molto più complicata e misteriosa.
In qualche modo rappresenta “l’oscuro” della vita, cioè un miscuglio di tematiche che racchiudono i nostri lati ombra: le paure, i tabù e il loro superamento, l’occultismo, le esperienze profonde legate alla sessualità, la morte e la rinascita come trasformazione e capacità di rigenerarsi da crisi esistenziali.
Inoltre, in contrapposizione alle risorse personali della seconda casa, comprende il denaro degli altri, quello che ci troviamo a gestire nel mènage di coppia, per conto di altre persone oppure che abbiamo ereditato.
Avere un’ottava casa in Gemelli può caratterizzare una personalità piuttosto complessa e tormentata, e se in alcuni casi si tenderà a drammatizzare i propri tormenti, a vedere tutto “nero” specie con l’Ascendente è in Scorpione, in altri prevarrà l’impulso a reprimerli attuando un sofisticato gioco intellettuale utile per apparire più misteriosi ed affascinanti agli occhi degli altri.
Eventuali pianeti all’interno o un Sole in Gemelli potrebbero modificare queste tendenze.
Un transito armonico di Marte in questo settore imporrà di reagire sia a livello psichico che materiale a fronte di qualunque avversità o crisi personale: la sue energia spingerà ad indagare meglio nelle situazioni personali in cui sia necessario reagire o combattere per eliminare gli aspetti più critici e spinosi della propria esistenza, oppure a difenderci da tutti quei rapporti ambigui e nocivi nei quali sia necessario fare chiarezza.
Un Marte disarmonico può essere dannoso finanziariamente e rappresentare vere e proprie “trappole” in cui si finisce per cadere in affari poco chiari con soci e partner, ma può incidere negativamente anche a livello sentimentale attraverso forme estreme di odio oppure con esplosivi eccessi di passione in caso ci sia un coinvolgimento della Luna o di Venere.
Nonostante un’Ottava casa in Gemelli presupponga una gestione delle risorse piuttosto disinvolta, potrebbero nascere liti e conflitti a causa di eredità, di patrimoni condivisi con il partner, oppure per questioni o problemi legati ad abbandoni o separazioni che si trascinano da tempo.
Quando Marte in Gemelli tocca corde delicate nel proprio tema influisce sempre sull’equilibrio nervoso delle persone e sulle loro strategie comunicative, costringendole, proprio attraverso le distruttive tensioni interne, a difendersi, a distaccarsi e ad eliminare ciò che non serve più, in modo tale che a transito concluso resti solo ciò che è essenziale alle nostre esigenze di vita.
TRANSITO DI MARTE IN IX CASA – Questo settore comprende il mondo cognitivo e intellettuale di una persona: l’istruzione, la conoscenza, la filosofia e tutte le acquisizioni che attraverso le esperienze di vita permettono un’apertura della mente e dello spirito.
Descritta come la casa dei “lunghi viaggi” fisici, mentali o spirituali, comprende le nostre idee e convinzioni, la nostra filosofia di vita e quel bagaglio di conoscenza che ci prepara a raggiungere una realizzazione personale e un’indipendenza nella Decima casa, il Medio Cielo.
Con una IX casa nei Gemelli nel proprio tema la terza casa cade in Sagittario, e sebbene la regolare posizione zodiacale di appartenenza sia rovesciata, entrambi i segni ben si associano al movimento, alla comunicazione, agli spostamenti per arricchimenti culturali e ad una ricerca sempre più ampia di nuovi orizzonti del sapere.
Ovviamente bisognerà sempre esaminare l’asse terza/nona, perché in caso fosse molto sollecitata con opposizioni tra i pianeti (in particolare Mercurio e Urano) Marte potrebbe esasperare la tensione nervosa e creare un’eccitabilità difficile da controllare.
In genere se il transito di Marte è armonico la sua spinta energetica crea nuove e interessanti prospettive: può indurre la persona ad avventurarsi, magari utilizzando il pensiero analitico e la parte razionale dell’Ascendente in Bilancia. E’ possibile incanalare le energie verso nuovi studi, ricerche, salti di qualità utili ad ampliare la visione della realtà e al tempo stesso a introiettare tutto ciò che non fa parte di un proprio bagaglio culturale.
Ovviamente il segno dei Gemelli dà a questa casa una connotazione più leggera e meno didascalica rispetto agli slanci fiduciosi, avventurosi e idealistici del Sagittario.
Se Marte è positivo, non solo si impegneranno tutte le energie per andare alla conquista di una formazione superiore in linea con le proprie aspirazioni, ma si intensificherà anche il desiderio di confrontarsi e di interagire con gli altri scambiando le diversità di pensiero. Del resto è pur sempre Mercurio a governare i Gemelli, pertanto la sua posizione in un segno e il tema stesso nel suo complesso, potrebbero darci maggiori indicazioni circa le attitudini e gli orientamenti culturali scelti dalla persona.
Con un Marte disarmonico ci sarà la tendenza ad essere più reattivi, impositivi e perfino intolleranti nel voler affermare con forza i propri punti di vista, le proprie idee e i propri convincimenti, ma anche nel caso cui l’aggressività marziana si subisse, sentirsi sotto attacco, criticati o emarginati potrebbe far scattare una forte reattività e collere violente.
TRANSITO DI MARTE IN X CASA -Giunti nel settore dell’auto realizzazione e della posizione sociale, dobbiamo fare i conti con un’elevazione personale che aiuti a garantire stima, rispetto, dignità e in alcuni casi anche onori e riconoscimenti nella società in cui viviamo.
Siamo nel Medio cielo, nel lato pubblico più esposto della nostra vita, quello che in analogia con il Capricorno, rappresenta riconoscimenti ottenuti attraverso una lenta e faticosa scalata verso una posizione sociale. In questa casa troviamo i nostri obiettivi professionali, le nostre ambizioni personali e le responsabilità sociali, conquistati attraverso un processo di crescita, di maturazione, di distacco dalle sicurezze del nido familiare, rappresentate dalla IV casa in opposizione.
In genere avere una X casa Gemelli può indicare un’indipendenza conquistata in età giovanile, e con un Ascendente in Vergine si darà il massimo in termini di affidabilità, d’impegno e volontà, smussando un pochino la propensione tutta gemellare di appagare le tante curiosità intellettuali e umane e orientare una vita professionale all’insegna della precarietà e della mobilità.
Con un Ascendente in Leone l’ascesa tenderà a dare più lustro alla propria personalità e a far risaltare la propria immagine. Per sette mesi Marte punterà i riflettori proprio sulla carriera e sul raggiungimento di obiettivi importanti, e se il pianeta rosso forma aspetti armonici sarebbe un vero peccato non approfittare di tanta energia positiva.
Qualunque sia l’ambito del proprio lavoro Marte spinge a salire più in alto, a raggiungere traguardi e successi personali senza mai riposare sugli allori, e poiché in questi casi la schiera di quelli che intendono spodestarvi sarà in aumento, si dovrà lottare per resistere agli ostacoli e mantenere quanto si è acquisito.
Infatti con un Marte in posizione ostile ad altri pianeti non sono da escludere lotte di potere, conflitti e tensioni in ambito professionale. Ottimo transito per chi sente arrivato il momento di tagliare il cordone ombelicale, di lasciare la famiglia e costruirsi una vita da “adulto” assumendosene tutte le responsabilità.
TRANSITO DI MARTE IN XI CASA – Spesso considerata in modo riduttivo come la casa delle “amicizie”, questo settore ha un significato più ampio poiché simboleggia il futuro e la sua pianificazione.
In quest’area, contrapposta al dominio dell’IO solare in V casa, c’è un NOI, rappresentato dalla comunità, dalla collettività e dalla cooperazione con altri individui al fine di dare uno spazio e una direzione ai nostri interessi, ai progetti e agli obiettivi.
Nell’XI casa troviamo chi può dare un supporto ai nostri propositi attraverso una rete di relazioni che ne amplifichi e ne sostenga la realizzazione, il segno e i pianeti che la occupano ci rivelano dove stiamo andando e chi potrà esserci d’aiuto per arrivarci. Si tratta di persone, di gruppi, di associazioni o movimenti scelti liberamente non solo per il piacere di condividere con loro i nostri intenti, gli ideali, i sogni e le speranze ma anche per ricevere aiuti, attenzioni positive, consensi e protezioni.
In fondo, che ci piaccia o meno, siamo tutti diretti da qualche parte, abbiamo bisogno di vivere insieme agli altri e di fare squadra con chi, apprezzando la nostra compagnia e i nostri propositi in uno scambio di affinità elettive, possa dare un senso e una direzione più concreta alla nostra vita.
Con il segno dei Gemelli in questo settore e l’Ascendente in Leone è facile circondarsi di amici e di sostenitori con i quali divertirsi e trascorrere momenti spensierati, mentre è più difficile dare una strategia e una continuità alle svariate idee e ai numerosi e brillanti progetti che sfrecciano troppo velocemente nella mente.
Un transito armonico di Marte in questo settore potrebbe rappresentare un periodo in cui essere più attivi e propositivi nell’incanalare le proprie energie in una direzione precisa con maggiore perseveranza, oppure nel concentrare gli sforzi interagendo e collaborando attivamente con amici o con gruppi di persone in attività che siano in sintonia con i nostri interessi personali, sociali, umanitari o politici.
Certo sarà sempre necessario tenere a bada la reattività di Marte poco propenso ad adattarsi alle esigenze degli altri e poco disponibile ad un eventuale confronto. Infatti non è da escludere, con un Marte disarmonico, un’eccessiva reattività verbale, controversie e rotture quando le proprie convinzioni ideologiche, sociali o politiche entrano in rotta di collisione con quelle degli altri.
Questo può accadere anche con persone con le quali si lavora insieme ad un progetto oppure per problemi di rivalità in campo economico legati alla propria professione.
Se la cuspide dell’Ascendente cadesse in Cancro potrebbe essere naturale aiutare e battersi per un amico in difficoltà, mentre con il Leone sarebbe accentuata la tendenza a ricoprire un ruolo di leader all’interno del gruppo.
TRANSITO DI MARTE IN XII CASA – Come ultima stazione nel cerchio zodiacale questo settore rappresenta la fine di un ciclo iniziato tanto tempo prima con il segno dell’Ariete.
I suoi temi, complessi e inafferrabili, sono in analogia con il segno dei Pesci e con Nettuno, e rappresentano su un piano evolutivo la capacità di comprendere il significato profondo dell’esistenza.
Essendo una casa conclusiva racchiude la fatica, le sconfitte, le crisi e tutto ciò che ci lega ad un passato e ancora ci frena e ci limita, percorsi difficili da affrontare specie se nel tema quest’area ospita molti pianeti.
In questa ultima tappa non c’è più spazio per ciò che l’ego riteneva importante e che ha svolto la sua funzione nella realtà “spazio-tempo” delle undici case precedenti, ora è tempo di arrendersi, di lasciare andare ciò a cui ci siamo aggrappati nella nostra esistenza, accettando il fatto che ormai non è più di alcuna utilità.
E’ facile intuire che in questa casa si è soli e le “prove” da affrontare e superare non mancano mai, ma non deve mai essere intesa come una condanna bensì come un percorso di introspezione e di consapevolezza nel ritrovare se stessi.
Alcuni la definiscono la casa dell’anima, altri del karma, in ogni caso in questo settore siamo spinti a vivere esperienze spirituali o psichiche, a meditare, a cercare percorsi alternativi e a dare spazio alla propria voce interiore al fine di comprendere, con maggiore chiarezza e serenità, come ritrovare un proprio benessere emotivo e fisico.
Avere una XII casa in Gemelli può risultare parecchio conflittuale, per questo è sempre necessario vedere tutto il tema, fermo restando che generalmente questo è un segno poco avvezzo alla solitudine e quando lo stress raggiunge il livello di guardia, cerca soluzioni alternative e perfino estrose per porvi rimedio, anche perché con l’Ascendente in Cancro si tende a ragionare più con il cuore che con la mente.
Un transito di Marte disarmonico in questa casa potrebbe portare a galla situazioni complicate e irrisolte: insoddisfazioni nella propria attività professionale, forme di ipocondria con pianeti in opposizione dalla VI casa, storie segrete, conflittualità relazionali nell’immaginare nemici nascosti e ostacoli da superare in alcuni casi basati su situazioni reali da affrontare, ma in altri riferibili a problemi psicologici dal momento che in quest’area è la forza dell’inconscio a dominare.
Proprio per questo è sempre difficile prevedere quale forma assumerà il destino. Spesso quel disagio intimo può essere provocato dall’impossibilità di riconoscere gli istinti repressi come propri e indurre a proiettarli sugli altri, oppure ad attribuirli all’esterno ad eventi accidentali.
Diversamente quando Marte è armonico con pianeti in IV e in VIII potrebbe accompagnare un periodo molto stimolante sia per lavorare su se stessi andando in profondità, sia per rivalutare, con mente ferma e con maggiore chiarezza, ciò che ci ostacola e rema contro il nostro benessere.
In questo caso, proprio in virtù di questa maggiore energia mentale, l’azione reattiva e assertiva di Marte aiuterà a trovare la forza e il coraggio di sbloccare situazioni conflittuali, di arginare le paure e sciogliere quelle resistente caratteriali attraverso le quali spesso ci auto sabotiamo.
Affrontare con grinta le questioni complicate e le persone “nemiche” che in qualche modo ostacolano un nostro cammino, permetterà anche di affrontare con maggiore slancio tutte le opportunità e le occasioni del prossimo ciclo di Marte, quando il suo spirito guerriero attraverserà la cuspide della I casa.
Buon transito a tutti!

Leggi su Astrologicamente

Commenti

Loading Facebook Comments ...

8 Comments

  1. Sono toro asc bilancia e con Marte in 9 casa sto pensando di iscrivermi all università ma ho molte difficoltà x attuare questo sogno. Sono grande e lavoro…

  2. Saturno sole mercurio in 2 in pesci. Congiunti. Che è già una croce. Marte in gemelli per 6 mesi. In quinta… Peggiora la mia salute precaria?

  3. Io non ne ho proprio idea…non ho capito come si calcola il transito io sono ariete ascendente bilancia e luna in leone

  4. Ottimo lavoro, grazie.

  5. Marte radix in capricorno nella quinta casa e di transito in undicesima dove ho Chirone

  6. Bellissimo studio. Grazie

  7. Marte in Bilancia di Nascita, sono del ♉ ascendente ♊ e mi transita.. ovviamente in prima casa

  8. Per sbaglio ho eliminato un commento…sorry! scherzi del cellullare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.