IL SIGNIFICATO DI GIOVE NELLE CASE (PRIME SEI)

Apr 29, 2022 by

Fede e Fiducia nella vita!
Questo è sinteticamente il significato di Giove in un settore specifico della propria carta natale, un’arena in cui per favorire la dea bendata sarà necessario ampliare gli orizzonti e cercare di trovare un personale senso della vita.
Crescita, espansione, giovialità, dignità, speranza, tolleranza e moralità, sono tutte qualità peculiari associate a Giove, soprattutto quando si trova nel suo “domicilio” in Sagittario (IX casa),  nei Pesci (XII casa)  oppure in un segno con il quale ha un rapporto di affinità come il Toro (II casa).
Non vedere il bicchiere mezzo vuoto ma sempre mezzo pieno è una sua caratteristica, e la casa in cui si trova alla nascita offre certamente molte occasioni ed opportunità che andrebbero colte e sviluppate al meglio al fine di ottenere una rapida crescita e un miglioramento sostanziale a livello di fiducia, di sicurezza di sé, di benessere  e di prosperità.
In quell’area dell’esistenza, se avremo coraggio e accetteremo la sfida di Giove ad esplorare nuovi orizzonti, saremo continuamente motivati a migliorare la nostra condizione presente, e la “fortuna”, legata a questo pianeta, si manifesterà in modo inaspettato, attraverso espansioni percettive e scoperte di ulteriori significati e potenzialità personali.
Giove, ovunque sia nella nostra carta di nascita,  coincide  con un’arena della vita in cui saremo forzati a crescere, ad arricchire le nostre conoscenze, a seguire una vocazione e una precisa direzione nella vita.
A volte però, quando Giove è disfunzionale, si mostrerà come il  nostro peggior nemico interiore, in qual caso potremmo diventare pigri e avidi nel possedere affetti, cibo o denaro, oppure  arroganti,  presuntuosi e carichi di aspettative irrealistiche.
E’ questo il lato oscuro di Giove quando  da Insegnante si trasforma in un pericoloso Truffatore, e ci mette in uno stato mentale in cui i pensieri di conquista e di espansione  portano solo su  strade impraticabili e verso eccessi pericolosi o impossibili da affrontare.
La sua posizione nelle case fornisce un determinato orientamento delle sue potenzialità mentre la sua collocazione in un segno zodiacale mostra il tipo di  sintonia energetica  che metteremo in atto in quel settore esperenziale della nostra vita.

Vediamo in sintesi come si esprime nelle prime 6 case zodiacali.

GIOVE IN I CASA: Questo settore, che corrisponde alla sfera dell’identità e dell’espressione personale nel presentarsi e nell’apparire agli altri, porta ad affrontare il mondo con una notevole energia e tanta positività. Chi ha questo Giove, anche nel caso in cui l’Ascendente fosse in Vergine o in Capricorno, apparirà agli altri come un faro di luce carico di un’energia “extra” vissuta pienamente, e ancora più enfatizzata se Giove è congiunto all’Ascendente entro 8-10°.
Inoltre, poiché la prima casa è in analogia con l’Ariete, chi ha questo Giove ha una naturale attitudine al protagonismo: vorrà enfatizzare l’attenzione su di sé e cercherà di farsi notare e di conquistare la scena.
Una posizione che evidenzia nella prima parte della vita, nei primi anni, esperienze che hanno innescato atteggiamenti, impulsi e modelli comportamentali eccessivi, turbolenti e spericolati non facili da contenere, spesso incoraggiati da un ambiente che non imponeva troppe limitazioni.
Una tale dominanza di positività può infondere una fede cieca in ogni situazione, progetto o iniziativa da intraprendere senza calcolarne i rischi, e perfino nel modo di trattare le persone può esserci un atteggiamento fin troppo schietto e senza filtri ogni volta si tratta di esprimere ciò che si pensa o ciò in cui si crede. A volte è impossibile ignorare chi ha questo Giove perché fisicamente, nella voce o in un particolare modo di vestirsi, si finisce comunque per essere notati.
Una quadratura o un’opposizione al Sole, alla Luna o a Marte possono compensare e moderare un po’ questa tendenza entusiastica della vita ad esagerare, a non porsi dei  limiti, inducendo una maggiore moderazione e più buon senso.
In sintesi: positività implacabile!

GIOVE IN II CASA: Definita in modo limitante come la casa della sicurezza materiale, delle proprietà e delle ricchezze acquisite, questo settore  in realtà assume molteplici significati e ampie sfumature non sempre riferibili unicamente alla possibilità di godere di una prosperità economica.
In questo secondo settore, che corrisponde al segno fisso di terra del Toro, dobbiamo riferirci ad un senso più ampio di sicurezza personale e di autostima, cioè a quello inerente  le nostre personali risorse, capacità e abilità, attraverso le quali possiamo aumentare il nostro  valore agli occhi degli altri e del mondo.
Con un Giove armonioso in questa posizione ci si sente “ricchi” e non solo finanziariamente!
L’appagamento materiale è conseguito attraverso la crescita e l’espansione della propria  sicurezza personale  e la capacità di mettersi continuamente alla prova senza il timore di non farcela.
Al contrario quando è disarmonico c’è il rischio di  passare da un’eccessiva e sconsiderata facilità nello spendere ad  una smodata avidità nell’accumulare. Dipende sempre dal segno che ospita Giove,  dalla congiunzione con  altri pianeti , dal governatore della casa, inclusi gli aspetti con il resto del tema.
A volte con un Sole debole e poco sostenuto possiamo sentirci molto insicuri sul nostro valore personale allora, per una sorta di  compensazione, si può essere spinti ad accumulare denaro, ad esibire  amicizie prestigiose ed importanti, addirittura a trasformare il proprio corpo in un oggetto da mostrare per riscuotere successo e apprezzamenti. In questa posizione Giove è sempre spinto psicologicamente dal desiderio di un appagamento personale che procuri benessere, serenità, sicurezza, e permetta di raggiungere gli scopi collegati alle caratteristiche peculiari del segno che lo ospita e alla posizione del Sole, direttore d’orchestra di ogni tema natale. E’ il caso di una donna con un Sole in Ariete e con un Giove in Capricorno in seconda casa. Nonostante i due pianeti non fossero armoniosi,  la spinta a lavorare duramente nella sua vita e a dare molta importanza all’aspetto economico le ha permesso di raggiungere lo scopo della sua vita e del suo Sole: l’indipendenza.
In sintesi: positività materiale e psichica!

GIOVE IN III CASA: Quando Giove si trova nel  settore  dell’apprendimento, della comunicazione e della curiosità senza fine, aumenta l’interesse per le attività intellettuali e intensifica le capacità mentali della persona.
Studiare, leggere, imparare le lingue, usare i mezzi di comunicazione, il giornalismo,  la scrittura e i viaggi brevi sono le espressioni basilari di una terza casa, un’area che  simboleggia il movimento, tanto fisico quanto mentale, e uno scambio di informazioni tra il mondo individuale e quello collettivo.
La terza casa corrisponde alla fase della prima infanzia in cui si impara a parlare e ad esplorare il mondo che ci circonda, e con Giove in questa casa i rapporti con il proprio ambiente sono stati molto interessanti e stimolanti a livello di percezione e di elaborazione del pensiero. Del resto questa è la casa naturale dei Gemelli, un segno d’aria incredibilmente curioso e versatile,  e la presenza di Giove, indipendentemente dal segno in cui si trova, ne  assorbe le valenze quasi per impostazione predefinita. Pertanto, poiché Giove espande tutto, le persone che lo hanno in questa posizione non solo  hanno una mentalità aperta ma amano imparare, e il loro obiettivo principale è il desiderio di ampliare la loro conoscenza e di condividerla con gli altri. Troviamo persone solitamente estroverse, che amano i contatti umani e per le quali, connettersi con gli altri, può risultare appagante a livello di gratificazioni e apprezzamenti.
Ovviamente c’è la necessità di scambiare opinioni e perfino di imporle quando il lato negativo di Giove inclina all’esagerazione. Poiché la terza casa riguarda l’ambiente e i contatti sociali immediati con le persone vicine come ad esempio i parenti, i fratelli, le sorelle, i conoscenti, un Giove ben messo facilita i rapporti con loro, e indica un’adolescenza vissuta in modo appagante, magari anche con frequenti cambiamenti di residenza affrontati però non in modo traumatico.
In ogni caso Giove in questa casa, se ben aspettato può regalare doti da oratore, da intrattenitore e da istrione, mentre se è in aspetto disarmonico a  Mercurio o al Sole, l’eloquenza può diventare vana e dispersiva e la presunzione di sapere tutto può nascondere solo un vuoto d’idee.
In sintesi: positività a livello mentale e sociale.

GIOVE IN IV CASA: Con Giove in questa casa, cosignificante il segno del Cancro, si resta in qualche modo ancorati  alle origini e alle radici psicologiche e culturali dell’ambiente da cui si proviene. Il  legame emotivo con le tradizioni e con il passato familiare è molto forte e può aver caratterizzato un’infanzia serena.
Una figura di riferimento importante, come ad esempio un padre, può aver incarnato nella vita  le caratteristiche di ottimismo e fiducia  di Giove e far sorgere,  intorno ai 40 anni, il desiderio di seguire le orme paterne realizzando le sue aspirazioni. Con un Giove ben aspettato nel tema è molto probabile che l’infanzia sia stata serena e il rapporto con i genitori positivo e incoraggiante. Questo rappresenta un ottimo punto di partenza per ricreare nella vita una famiglia o un ambiente domestico sereno e confortevole, in cui una piccola cerchia di persone possano respirare un senso di unità familiare e di protezione.
Inoltre, poiché la  quarta casa ha una natura  intima e privata,  con Giove  al suo interno  il  calore e il confort della propria casa, della famiglia, dello spazio che si possiede e in cui ritirarsi, diventa  utile a confermare  la propria identità sia personale che collettiva.
Una vita domestica e un clan familiare che però  non devono essere troppo limitanti altrimenti la natura espansiva e dinamica di Giove, spingerà a muoversi, ad uscire da un certo isolamento per andare a cercare altrove quella soddisfazione che aiuta a sentirsi completi. C’è anche una propensione ad investire in materia d’immobili e un desiderio di ristrutturare, arredare ed abbellire un proprio patrimonio o un’eredità familiare. In alcuni casi si può guadagnare con una professione legata al mercato immobiliare, oppure svolgere un’attività nel proprio domicilio o in ambito familiare. Ovviamente dipenderà sempre dal segno che ospita Giove in quarta casa e dagli aspetti armoniosi o disarmonici  una maggiore apertura mentale e la capacità di indirizzare l’energia in modo positivo.
In sintesi: positività economica e affettiva che trae origine dalla famiglia.

GIOVE IN V CASA: Quando Giove si trova in questa casa di fuoco tutto si muove intorno ad una gamma di  “piaceri” che possono spaziare dalla sessualità al divertimento puro, dall’innamoramento alla recitazione, dal gioco e alla creatività, quest’ultima intesa non solo in senso artistico, ma come una “passione” così eccitante ed entusiasmante, da esigere  un’immediatezza espressiva senza remore o inibizioni.
La Quinta casa è in analogia al segno del Leone e del Sole, ed entrambi esprimono quel fiducioso senso di appartenenza al mondo che consente una piena espressione di sé. Qualunque sia il segno occupato, con Giove all’interno siamo più sicuri, più carichi di entusiasmo e perfino più disposti  a correre qualche rischio pur di realizzare quello che la forte sollecitazione interiore  ci porta a conquistare. Grandi storie, grandi amori, grandi passioni, che magari non durano a lungo,  ma sono sempre vissute molto intensamente.
Questa è la casa degli innamoramenti e del romanticismo, quella in cui le scintille del fuoco iniziano a volare,  specie quando incontriamo una persona e scopriamo, attraverso i suoi occhi, quanto possiamo essere interessanti e seducenti. Giochiamo con l’altro/a, e ci sentiamo frastornati, infatuati, e la fiducia e la gioia di vivere tornano come per incanto a scorrere nelle nostre vene. Ovviamente il segno occupato da Giove modellerà lo stile specifico con il quale ci si muove nella vita per farsi strada e crearsi occasioni propizie.
Premesso che Giove in questa casa può assumere forme diverse, se consideriamo questo settore tradizionalmente associato alla procreazione, con buoni aspetti aiuterà anche a livello biologico nel caso si desideri mettere al mondo un figlio e lasciare nel mondo una traccia di se stessi. In caso Giove formi forti disarmonie con altri pianeti è importante usare moderazione e buon senso,  in caso contrario potrebbe esserci una tendenza ad eccessi nella sfera sentimentale o ad esporsi a grossi rischi in quella finanziaria con grosse perdite per investimenti avventati.
In sintesi: la positività risiede nella propria identità

GIOVE IN VI CASA: Quando Giove alla nascita si trova in questa casa, considerata in passato quella dei “servitori”, attribuendole  una connotazione umile e degradante ormai priva di significato ai giorni nostri, l’ottimismo e la fortuna risiedono nel sapersi adattare all’inevitabile routine quotidiana, alla cura del proprio corpo, allo svolgimento dei propri compiti, ai doveri e alle responsabilità che ci autoimponiamo tutti i giorni.
Un adattamento che, in un certo senso, evidenzia lo stato d’animo, il comportamento con cui si affronteranno queste incombenze quotidiane. In questa casa dell’umiltà, da non confondere con l’umiliazione, associata al segno della disciplinata Vergine, è necessario credere in se stessi, e se Giove è ben messo, ci darà una mano ad affrontare questi compiti quotidiani con una disposizione mentale insolitamente carica di ottimismo e di fiducia, e ad instaurare rapporti di fattiva collaborazione con gli altri.
Chi nasce con Giove ben posizionato in questo settore, qualunque sia la sua attività, saprà come gestirla in modo efficace, con il massimo realismo, con competenza e scrupolosità, in alcuni casi riuscendo perfino a rendersi utile agli altri, offrendo tempo e denaro. Spesso l’attività è legata alla simbologia gioviana: turismo, lingue straniere, import export, salute pubblica, pubbliche relazioni e insegnamento. Ovviamente dipende sempre dal segno in cui si trova Giove e dagli aspetti con gli altri pianeti, perché con un Giove penalizzato si potrebbero ricoprire ruoli subordinati oppure svolgere lavori ingrati e poco soddisfacenti. Sul discorso salute, argomento delicato di questa casa cadente, l’espansione di Giove  ha spesso attinenza con un aumento di peso (lentezza del metabolismo) oppure con cattive abitudini alimentari che possono ripercuotersi sul fegato (simbolicamente attribuito proprio a Giove). Del resto la moderazione non appartiene a Giove, e in alcuni casi, specie  quando si trova in segni poco compatibili oppure è  in quadratura al Sole, alla Luna, o a Marte,  può portare perfino ad esagerazioni  nella direzione opposta, cioè a  digiuni forzati e  prolungati nel tempo.
In sintesi: positività nelle abilità quotidiane

Leggi il secondo articoloIL SIGNIFICATO DI GIOVE NELLE CASE (ULTIME SEI)

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.