Saturno in Aquario nei Dodici Segni – Prima Parte

Giu 10, 2020 by

Transito Saturno in AquarioEcco una panoramica del transito di Saturno in Aquario nei segni zodiacali con uno sguardo più ampio rispetto al transito attuale iniziato a marzo e che per il momento sta interessando solo i nati nei primi gradi di ogni segno. Tra l’altro dal 12 maggio Saturno inizierà una lunga fase di retrogradazione e tornerà a camminare diretto solo ad ottobre dai 25° gradi del Capricorno.
Il 17 dicembre entrerà stabilmente in Aquario e vi resterà fino a marzo 2023.
Buona lettura a tutti!

ARIETE: l’esperienza di Saturno in Capricorno per un segno cardinale, di fuoco, dotato di una personalità positiva, entusiasta ed aperta, e con tanta energia da incanalare in azioni concrete, non è stata certamente una passeggiata…
Parecchi di voi in questi anni hanno dovuto tenere un profilo basso, tenere a bada irruenza e impulsività e armarsi di tantissima pazienza. A questo proposito una particolare attenzione sarà necessaria quando Marte, da fine giugno a fine anno, sarà in una lunga sosta di sei mesi proprio in Ariete accanto al Sole, perché la bellicosità del pianeta potrebbe riaccendere la miccia, e risvegliare un’aggressività e un’eccitabilità accentuando conflitti con l’autorità.
In ogni caso già da marzo le cose stanno andando meglio e parecchi Arietini hanno iniziato a percepire il cambio di segno di Saturno ora in buon aspetto di sestile al Sole.
Sarà comunque in futuro, negli anni a venire, che lo stimolante transito di Saturno in Aquario sarà ottimo per chi tra di voi saprà capitalizzare tutte le esperienze acquisite e fare tesoro di tutti i punti di forza assimilati nella precedente esperienza saturnina, quella in cui erano in gioco la rispettabilità, la professione, la carriera, ed eventuali aspetti della propria natura da sviluppare per raggiungere una posizione sociale e pubblica di tutto rispetto.
Il settore in cui transiterà Saturno in Aquario nella vostra carta corrisponderà a quella in cui si pianificherà il futuro, si darà un senso alla propria direzione di vita, si elaboreranno obiettivi ispirati e concreti entrando in una rete di relazioni che ne amplifichi e ne sostenga la realizzazione.
Il senso di solitudine e la sensazione che il mondo sia un posto inospitale con tanti ostacoli da schivare, percepiti durante il transito di Saturno in Capricorno, hanno rappresentato un’esperienza formativa importante per quanti ne avranno colto l’essenza.
Crescere attraverso Saturno significa per gli Arieti acquisire un’indipendenza non tanto materiale quanto psicologica, e per raggiungerla è necessario valutare e correggere schemi di comportamento che in passato erano rivolti a traguardi impossibili o a scelte nate da premesse sbagliate.
L’azione positiva di Saturno in Aquario rappresenta la possibilità di esprimere meglio la propria identità e dare una nuova e più personale direzione alla propria esistenza.

TORO: Per i nati sotto un segno di terra fisso cioè in grado di lavorare con perseveranza dando stabilità a ciò che si costruisce, l’esperienza di Saturno in Capricorno in ottimo aspetto di trigono al Sole, lascia in eredità la possibilità di consolidare in futuro i risultati fin qui raggiunti.
L’ammasso planetario in Capricorno, con Saturno Giove e Plutone dalla vostra parte, vi ha regalato consapevolezza, riflessioni interiori, e perfino la possibilità di analizzare quelle paure e quei disagi che ciclicamente facevano affiorare angosce e turbamenti.
Siete ormai interiormente delle rocce o quasi… siete consci delle risorse e dei valori che possedete e perfino degli istinti e degli impulsi, che ora riuscite a valutare più obiettivamente.
Pertanto Saturno in Aquario, in posizione di quadratura al Sole, non dovrebbe preoccuparvi più di tanto… se mai potrebbe servire – e mi riferisco ai nati in prima decade che ancora fanno resistenze alle pressioni di Urano- ad uscire con più convinzione dalla propria “confort zone”, per sperimentare strade alternative, per sfidare l’ignoto, e a superare quell’immobilismo taurino che spesso blocca qualunque processo evolutivo.
Saturno in Aquario potrebbe rappresentare per i nati in Toro un’ulteriore spinta ad eliminare il superfluo, a rompere con certe abitudini consolidate, a farsi delle domande su come tirare avanti in questo nuovo panorama esistenziale, e a valutare se le risorse di base, interiori ed esteriori, siano appropriate alle esperienze che stanno vivendo.
Un nuovo lavoro, un nuovo amore, una nuova casa… una nuova occasione che dia speranza nel futuro! Ecco, questo potrebbe aiutarli a non sentirsi rinchiusi in un angolo senza via d’uscita. La vita è un processo evolutivo, e quando Saturno in una carta natale tocca il Sole, maturiamo, lasciamo andare gli atteggiamenti infantili e le esperienze che viviamo ci cambiano in modo profondo e durevole. Ciò che resterà, quando le tensioni si saranno allentate e potremo pianificare un programma efficace e realistico, saranno le nuove aperture mentali, psichiche e perfino spirituali, che ci permetteranno di stare al passo con un nuovo ciclo di vita che avanza.

GEMELLI: Flessibili, adattabili, versatili, sempre a proprio agio in qualunque situazione, voi Gemelli appartenete ai segni mobili, siete gli intermediari dello Zodiaco: la giusta via di mezzo tra il conservatorismo dei segni Fissi e il progresso dei segni Cardinali.
Saturno in Aquario arriva per voi come un maestro, un valido insegnante disposto a darvi lezioni di concretezza, di realismo e di razionalità, ponendo fine ad un periodo di sballottamento qua e là dietro il vento che soffia.
Molte cose nelle quali credevate saranno sottoposte alla prova del nove della vita reale, e includono scelte poco convincenti, decisioni prese con superficialità o comportamenti fin troppo disimpegnati del passato che ora dovranno essere riesaminati e corretti.
Da 21 marzo al 2 luglio Saturno inizierà a toccare i primissimi gradi dell’Aquario, un segno con il quale condividete la capacità di essere distaccati, comunicativi e interessati razionalmente al mondo delle idee, e anche se quest’anno sarà solo una fugace visita, inizierete ad avere una marcia in più nel valutare le cose con maggiore realismo e razionalità, specialmente quando si tratterà di prendere decisioni o di fare scelte importanti.
Un trigono di Saturno al Sole è un ottimo transito, e oltre ad insegnare stabilità e disciplina, permetterà di padroneggiare la propria vita, di acquisire punti fermi e obiettivi precisi, in fondo l’unica possibilità se vogliamo andare incontro a grandi soddisfazioni.
Saturno vi darà il coraggio di sperimentare idee, sentimenti e modi di agire completamente differenti rispetto al passato, e questa sarà la chiave per scoprire i propri limiti, accettarli, e trovare il modo di superarli.
Anche se positivo, Saturno in Aquario non regala mai niente senza il coraggio di scegliere e di agire, per questo vi darà dei compiti da svolgere, a volte anche delle noie da accettare perché qualcosa da qualche parte ancora non funziona bene… sono limitazioni però e non vere e proprie ostilità. Sono finalizzate a definire meglio la natura del proprio carattere e delle proprie doti, a saggiare la propria forza, la resistenza e la capacità di rispondere al cambiamento con un atteggiamento positivo e non in modo passivo aspettando che le cose accadano.

CANCRO: L’appartenenza ad un segno cardinale vi accomuna all’Ariete, alla Bilancia e al Capricorno. Anche voi siete degli Iniziatori, persone attive capaci di trasformare un’idea in azione e di prendere in mano la vostra vita. Sempre però con un occhio al passato…perché mentre i primi due segni agiscono come pionieri che guardano al futuro, voi e il Capricorno in ogni nuova iniziativa prendete in considerazione il passato.
Il pesante transito di Saturno in opposizione dal Capricorno vi ha costretto a lavorare sulle risorse fisiche e mentali, sulla necessità di comprendere in modo profondo le le vostre esigenze e la natura del vostro destino e a trovare dentro di voi quella stabilità interiore che cercavate fuori.
Una battaglia dura, che ha minato la solidità delle proprie fondamenta, sebbene la sofferenza e la frustrazione che ne sono seguite hanno permesso di uscire allo scoperto, di rinunciare al bisogno di restare attaccati a vecchie sicurezze, a svolgere ruoli secondari in cui l’espressione di un proprio valore sottostava sempre alla conferma e all’apprezzamento degli altri.
Bene ora potete tirare un sospiro di sollievo, con il passaggio di Saturno in Aquario non avete più niente da temere anzi…il pianeta in Aquario giunge per portarvi un netto miglioramento!
Il messaggio di Saturno, qualunque sia la casa occupata da questo segno nella carta natale, è una vera boccata di ossigeno che arriva dopo periodi piuttosto duri in cui sono apparsi nemici, impedimenti, rotture sentimentali e debolezza fisica, e nei quali ogni iniziativa sembrava impantanarsi in un immobilismo senza senso e senza fine.
Ovviamente, solo quei cancerini che non si sono lasciati irretire e non hanno gettato la spugna… ma hanno saputo cogliere il significato delle esperienze vissute con Saturno in Capricorno e raggiunto un’integrazione interiore, ora possono fare leva sulle proprie forze e sulla capacità di rialzare la testa senza alcuna paura.
Affrontare la realtà saturnina significa ridimensionare gli atteggiamenti infantili, liberarsi dalle paure e dai condizionamenti, mettere da parte le illusioni e i sogni, rimettersi in gioco coraggiosamente anche in amore, punto dolente per un nato in Cancro così bisognoso d’affetto, ma che proprio grazie a Saturno ha saputo trovare la forza per uscire da certi schemi di dipendenza e ha saputo mettere la parola fine ovunque fosse necessario.

LEONE: Nuovi scenari si aprono anche per i nati in Leone, un segno di fuoco e fisso, che condivide con il Toro, lo Scorpione e l’Aquario una scarsa predisposizione al cambiamento, rispetto al quale tende in prima battuta ad opporre una notevole resistenza.
Saturno in Aquario, in aspetto di opposizione al Leone, per ora prende di mira solo i nati nei primi gradi del segno, ma poi negli anni a venire tutti dovranno confrontarsi con quell’inevitabile tensione che si crea tra due energie che, pur così diverse, sono costrette dalla loro loro polarità a realizzare un compromesso.
E’ ovvio che questa tensione avverrà nella casa del proprio tema occupata dal segno dell’Aquario, e dal momento che un Leone tende sempre a mettere in primo piano la propria personalità, a lasciare un’impronta tangibile e quasi a pretendere che quest’attenzione le sia dovuta dagli altri, attraverso Saturno scoprirà che nella vita è necessario manifestare qualcosa che vada oltre i propri bisogni e desideri puramente personali, e che è necessario tenere conto delle esigenze degli altri e della comunità in cui si vive.
La lezione di Saturno servirà ai nati in questo segno a moderare l’orgoglio, e a ridimensionare quel senso di sicurezza, spesso ostentato all’esterno come esibizione ma poco in linea con la sua natura interiore, generosa, spontanea e bisognosa di conferme, ma soprattutto a raggiungere uno scopo: far in modo che tutto ciò che è dentro appaia anche fuori, indipendentemente dalle critiche, dai successi o dai fallimenti.
Pertanto il lavoro andrà fatto proprio su quel senso di solitudine e di frustrazione che potrebbe prendere di mira sia la sfera sentimentale che quella lavorativa. Settori vulnerabili che dovranno essere analizzati con occhi diversi, magari approfittando proprio di questo “lockdown” per comprendere meglio le proprie dinamiche comportamentali, per riflettere su ciò che è stato conquistato finora e per programmare con metodo ciò che si intende perseguire in futuro.
Tutto questo anche in considerazione dell’azione combinata di Saturno con Urano che, transitando in fastidiosa quadratura nel segno Toro, potrebbe creare un corto circuito e sollecitare i nati in prima decade ad eliminare tutti gli ostacoli materiali e psicologici che si frappongono alla possibilità di poter vivere la propria vita in modo più libero e indipendente, senza troppe remore nei confronti degli altri, delle loro esigenze e necessità.
Si tratterà dunque di passare al setaccio tutte le scelte da fare in futuro perché Saturno, è bene ricordarlo, anche se durante un transito impone limiti e richiede concentrazione, serietà e capacità di vedere con chiarezza la realtà, in cambio ci dona la possibilità di rispondere alle sue richieste con maturità, con dignità e con quel rispetto di sé che permette di contare solo sulle proprie forze e sulla capacità di procurarci da soli le nostre ricompense.

VERGINE: Saturno in Aquario non fa aspetti con un Sole in Vergine a meno che non ci siano pianeti personali come Luna, Marte, un Giove, o lo stesso Saturno, oppure un Ascendente in questo segno. Pertanto per poter analizzare l’azione di Saturno sarà necessario controllare in quale settore della propria carta avverrà il transito.
Innanzi tutto c’è da sottolineare che quel grande ammasso di pianeti celesti in Capricorno, tutti in sostegno al Sole negli ultimi tre anni, ha dato l’opportunità di lottare, di costruire e di ottenere risultati finora mai raggiunti.
Saturno, Plutone, Giove e a febbraio anche Marte, tutti congiunti in Capricorno, sono stati per molti versi determinanti per imboccare la strada giusta ed ottenere riconoscimenti, gratificazioni e nuove occasioni di crescita personale, qualunque sia stato il campo di esperienza coinvolto.
Del resto, anche se siete un segno di terra, nel simbolismo astrologico segnalate la fine di un ciclo stagionale, e per questo siete adattabili ai cambiamenti e agli aggiustamenti, ma soprattutto siete capaci di aggirare un problema mettendovi alla prova e cercando vie alternative pratiche e fattibili.
Però, molto spesso, quel desiderio di essere utile agli altri, quel senso di responsabilità portato agli estremi, e il desiderio di migliorare e di rendere sempre tutto ordinato e perfetto, spesso sobbarcandovi il lavoro degli altri, finisce per penalizzare il senso dinamico della Vergine, la sua vitalità e la sua strategia evolutiva.
Accade allora che un nato in Vergine, che perda la sua definizione, diventi il “servizio” che offre mentre, in una prospettiva più ampia, dovrebbe accettare l’essenza del proprio essere, senza caricarsi troppo le spalle di compiti e sacrifici spesso mal ripagati, e coltivare tutto ciò che può gli procurare la massima soddisfazione e serenità.
Le lezioni di Saturno in Capricorno in trigono al Sole, hanno aiutato un proprio cammino personale, al quale hanno contribuito sia le novità di Urano in Toro (in ottimo aspetto) che le opportunità di Giove, nel perseguire le proprie aspirazione, le ambizioni ed i sogni e uscire dalle incertezze del passato.
Con Saturno in Aquario, qualunque sia la casa coinvolta, sperimenterete una nuova consapevolezza interiore e metterete alla prova le qualità e le potenzialità acquisite.
Sono finiti i tempi in cui dovevate dibattervi tra sacrificio e ribellione, tra dubbi ed esitazioni, tra riprese ed arretramenti, perché ciò che avete acquisito nel tempo ora rappresenta un’eredità preziosa e non solo a livello di lavoro personale ma anche collettivo, finalizzato al bene comune.

Vai alla Seconda Parte

Commenti

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.